Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 30 Maggio 2020 - 23:53

trovo aziende

 

11 01antonioparchitelliNOCI (Bari) - Si intitola "Giochi" e sarà allestita nei locali dell'ex ufficio anagrafe di Noci in Via Porta Putignano la prima personale pittorica di Antonio Parchitelli (in foto). La mostra, che conterà all'incirca 17 opere in esposizione, sarà ianugurata domani alle ore 19.30. In anteprima rispetto ai tempi di allestimento e di apertura delle porte al pubblico Noci24.it ha già avuto modo di visionare il contenuto delle opere in acrilico prodotte di recente dall'artista nocese. Un gioco, una commistione di immagini tratte dal surreale e dalla visione del reale quelle dell'artista, che protranno essere lette ed approfondite dai cittadini fino al prossimo 16 novembre 2015.

Le pitture di Antonio Parchitelli, in cui regnano sovrane immagini oniriche e compenetrazioni psichiche legate al presente, rivelano inequivocabilmente l’utilizzo contrastante di un simbolismo soggettivo spesso interrotto della realtà. Nell’insieme, la personale - inconsciamente intitolata “Giochi”- propone visioni sviscerate dal sogno che di solito si sviluppano da bassifondi marini o terrestri, al disopra dei quali uomini o pesci - definiti o non - si intrecciano senza logica per dare spazio a temi di attualità strettamente connessi ora al fenomeno dell’immigrazione ora all’Europa dai confini spinati.

Il tutto, nonostante abbia avuto inizio con la tematica del gioco d’azzardo - che per Parchitelli altro non è che uno spettacolo pericoloso, irrisolvibile per l’uomo che resta seduto a guardare - si sviluppa in seguito in maniera struggente: l’artista che non è rimasto a guardare ma ha colto in sogno le vere cause della morte sia psichica che materiale dell’uomo è stato via via, nel percorso di trasposizione delle proprie immagini su tela, svegliato dalla luce del giorno, traducendola con la resa di meravigliosi fiori e composite nature morte. Un gioco intrigante della mente, quello riportato pittoricamente da Parchitelli, che non a caso si traduce con omini vestiti ora da saltimbanchi ora privi d’identità.

Le morti in mare, la capacità dell’uomo “potente” di calpestare chi cerca una speranza, la consapevolezza di tutto ciò vengono a nostro parere riassunte in due delle opere che saranno presenti in sala: la n°12 e la n°15, entrambe senza titolo, elaborate rispettivamente con acrilico su tela ed acrilico su cartone pressato. Ma le interpretazioni più interessanti, ha dichiarato Parchitelli presentandoci ad una ad una tutte le opere, saranno quelle che potranno pervenire dal pubblico con il quale darà piena disponibilità di confronto. Interessanti sono tutta via anche i giochi di contrasto fra colori arancio e blu ed affini.

"Giochi", come già anticipato, sarà ianaugurata il prossimo lunedì 2 novembre a partire dalle ore 19.30. La mostra resterà aperta tutti i giorni fino al 16 novembre dalle ore 18.00 alle ore 21.00.In occasione dell'evento "Bacco nelle gnostre", la mostra resterà aperta sino alle ore 23.00. Per informazioni: 349 8690080.

Fotogallery

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 465 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Operazione di contrasto allo spaccio di stupefacenti

30-05-2020

ALBEROBELLO - Ieri mattina i militari della Compagnia Carabinieri di Monopoli hanno dato esecuzione ad una ordinanza di misura cautelare...

Santeramo in colle - Residenti e carabinieri impediscono il furto del bancomat

12-05-2020

SANTERAMO IN COLLE - Durante la notte di venerdi scorso i militari della Stazione CC di Santeramo in Colle (BA), con...

Le Olimpiadi della Creatività - SPRAR/ La nuova dimora all'insegna dell'integrazione e dell'inclusione sociale

30-04-2020

COMUNICATO - Le Olimpiadi della Creatività sono un’iniziativa nata dal team del progetto SPRAR La Nuova Dimora che da subito...

Putignano - Arrestato pusher in possesso di dosi di cocaina

09-04-2020

PUTIGNANO (Bari) - In Putignano, nell’ambito di servizi di controllo finalizzati a contenere il contagio da Covid-19, i militari della locale...

Monopoli - Arrestato pusher insospettabile

06-04-2020

Monopoli (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Monopoli, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un...

Bari Carbonara - Denunciato un positivo che ha violato la quarantena

02-04-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...