Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 11 Aprile 2021 - 23:14

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

vicenti agherbinoNOCI (Bari) - Una serie di cinque tele del formato di cm 40x40, denominata ZeroUno, costituisce il dono che Carlo Vicenti farà alla sede associata dell’Istituto di istruzione secondaria superiore “Agherbino” di Noci. La cerimonia di consegna delle opere, che saranno collocate nella sala di informatica, è avvenuta mercoledì 10 maggio, alle ore 9.30, presso la sede dell’istituto scolastico sito a Noci in Via Paravento. Le tele sono caratterizzate dalla presenza di componenti elettronici di personal computer: una rappresentazione plastica del mondo digitale in cui siamo più o meno consapevolmente immersi.

Il titolo della serie, ZeroUno, è ispirato al sistema binario; il sistema utilizzato dai computer per poter eseguire tutte le operazioni costituito da due soli simboli: 0 e 1. Gli elaboratori, e in generale tutti i circuiti elettrici, riconoscono infatti soltanto questi due simboli che rappresentano lo stato in cui può trovarsi un circuito: 0, che corrisponde alla mancanza di tensione, e 1, che corrisponde invece alla presenza di tensione. Tali valori assumono convenzionalmente inoltre il significato di vero e falso nella logica booleana. Il sistema binario è alla base della rivoluzione digitale, cioè dell’ ampia diffusione dei prodotti digitali che, rivoluzionando, tra l’altro, il concetto e le modalità di comunicazione, hanno prodotto e continuano a produrre una serie di cambiamenti sociali, economici e politici.

Carlo Vicenti non poteva rimanere indifferente rispetto all’innovazione tecnologia esplosa durante il cosiddetto “secolo breve”, come lo storico Erich Hobsbawm ha definito il XX secolo, un secolo di enormi cambiamenti, conquiste, scoperte e crisi. Osservare le tele con gli inanimati componenti elettronici può essere un utile esercizio per riflettere, per cercare di comprendere quanto quei piccoli aggeggi abbiano cambiato la nostra esistenza, per immaginare quante altre novità la rivoluzione digitale potrà riservarci e, perché no, per valutare quanto del progresso tecnologico-digitale sia positivo e quali siano i pericoli e i problemi ad esso connessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 825 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...