Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Marzo 2020 - 18:20

trovo aziende

 

20170826 205619NOCI (Bari) - Dal 24 agosto al 14 settembre, il contenitore culturale "Spaaace" in via Aldo Moro ospita la mostra fotografica del fotografo nocese, Antonio Giannini.
"Bari San Cataldo / New York Manhattan Andata e ritorno" è un'esposizione di scatti e poche, ma significative parole che raccontano l'uomo e i suoi conflitti interiori tra i luoghi sicuri dell'anima e l'ignoto, l'altrove.
Scorci a noi più familiari si alternano a geometrie, architetture, "sapori" di vita diversi, ma che nella loro scoperta ci affascinano e catturano; il bianco e nero delle fotografie immortala sentimenti, memorie, che per Giannini rappresentano l'essenza di Itaca, "non l'isola, ma il percorso".

 08 27 foto di paolo fasanoQuella del fotografo nocese è la passione di una vita, nata con in mano una vecchia Canon e portata avanti, ora, con la sua Leica Q.
Il bianco e nero è l'espressione della sua arte, perché "il colore deve essere lavorato e fa perdere di autenticità".
Il primo riconoscimento importante, per lui, arriva dall'amico e compaesano, il fotografo Paolo Fasano, tragicamente scomparso 29 anni fa in un incidente: è suo il cavalletto su cui poggia la prima fotografia della mostra, un imbarco a Civitavecchia per la Sardegna, immortalato da Giannini e lavorato dall'amico, fino allo splendido risultato finale che potete ammirare nella foto a destra.
Una nave in partenza è l'inizio perfetto per il viaggio istantaneo Bari San Cataldo /New York Manhattan, già esposto nelle Librerie Cooperative di Eataly, nel cuore del Quartiere San Cataldo, nella Galleria Murobianco di Gioia del Colle e raccontata sulla rivista "Arte e Luoghi" (editore Raggio Verde) nel numero di giugno-luglio.

08 27 anziano a new yorkTuristi che scoprono la Statua della Libertà, una ragazza sui deliziosi tavolini di Bryant Park, un uomo sui gradini di una tipica casa di Manhattan: New York sembra essere così come ce l'hanno raccontata, come l'abbiamo immaginata e possiamo vivere quel sentimento attraverso le pareti fisicamente definite di una foto.

"Conosco delle barche che si dimenticano di partire
hanno paura del mare a furia di invecchiare
e le onde non le hanno mai portate altrove,
il loro viaggio è finito ancora prima di iniziare."
Jacques Brel

Siamo barche ferme nel porto, entità che non seguono il corso delle loro esistenze, quello per cui sono nate e a cui il mondo le ha preparate, fin quando il desiderio della scoperta, del viaggio, della scoperta, non ci spinge fuori dai nostri confini sicuri.
Giannini immortala scorci del quotidiano a San Cataldo, un anziano che guarda il mare, un uomo con il suo cane nel procinto di percorrere una curva, un pescatore sui frangiflutti: il punto di fuga conduce a qualcosa di inatteso e non rivelato, ma il soggetto viene immortalato nel suo presente, nella sua condizione certa e sicura, come una barca ferma nel suo porto.

08 27 anziani a san cataldo"Questa coppia di anziani gioca a carte su un tavolino in strada: è disinteressata rispetto al mondo altrui, interessata solo al suo, che giorno dopo giorno non cambia mai" (Giannini) 
Quello del fotografo, invece, è cambiato all'improvviso: un giorno, percorrendo la stessa strada per andare a lavoro, non trova più il ragazzino lavavetri al semaforo che aveva riempito, fino ad allora, i suoi giorni.
"Sentii un vuoto dentro enorme", una quotidianità interrotta, non più lineare e rassicurante come fino al giorno prima. "E' il conflitto costante dell'uomo tra il suo luogo sicuro, le sue certezze e l'altro, l'evasione, l'ignoto."
E' partito da qui il viaggio di Antonio Giannini, arrivato ora a Noci per raccontare luoghi dell'anima, sentimenti, punti di vista che portano altrove seppur fermi, statici, immortalati.
E' la potenza della fotografia, dell'arte, della capacità di guardare oltre e di sviluppare il proprio sguardo: chi lo guarderà vi leggerà sempre qualcosa di diverso, personale, ma se ne riuscirà a cogliere il messaggio, ne verrà fuori un dialogo riuscito e coinvolgente.
Tra noi e gli scatti di Giannini è scattata la scintilla e abbiamo parlato insieme della bellezza di un uomo che guarda il mare e di chi quel mare lo vuole navigare ogni giorno, verso nuovi porti e luoghi dove sentirsi vivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 515 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

Andria - Sequestrati reperti archeologici

27-02-2020

Andria (Bat) - I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno conseguito un importante risultato nel contrasto al mercato illecito dei beni...

Carnevale di Putignano: il programma di questo weekend

22-02-2020

NOCI (Bari) - Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...