Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 06:54

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 06titinashow3NOCI (Bari) - Una commedia in due tempi che insegna che “non sempre chi cerca di aiutare il prossimo fa la cosa giusta”. Questo il messaggio finale che “Titina show”, spettacolo scritto dal professore Sabato Pettinato per la compagnia teatrale “Così come siamo” di Noci, ha cercato di trasmettere al pubblico di Teatro Gabrieli lo scorso weekend. La rappresentazione, andata in scena sia sabato che domenica, ha riscosso un notevole successo. Merito dovuto non solo alla genuinità dei contenuti ma anche alla semplicità dei dialoghi, chiari e diretti alternati con un pizzico di nocesità.

02 06titinashow2Dieci attori protagonisti, una sola star al centro dell’attenzione. Titina Show è la storia di Titina La Vigna detta “chiazza chiazza”, una giovane signora avvenente, conosciuta in paese per il suo carattere gioviale e per la sua voce accattivante. Una signora che non ha inteso seguire il marito Nicola agli Emirati Arabi ma che ha intorno a sé numerosi amici tra cui Lucietta e il marito Giiovanni, Isabella, Marica, e poi il dott. Carmelo Quirico, suo fisioterapista; il sarto Mario Stoffani, il fotografo Costantino Somma, il parroco Don Bartolomeo e molti altri ancora.

02 06titinashow5La storia comincia all’interno delle mura della casa di Lucietta, dove improvvisamente arriva un indovino girovago che prevede nel destino di Titina prosperità, amore e successo. Così, mentre un professore universitario, che una sera l’ha sentita esibirsi al balcone di casa in una canzone assai rara e particolare, la vorrebbe portare con sé ad un concorso di poesia, Lucietta, Isabella e Marica la propongono, senza consultarla, alla Direzione del festival di Sanremo, indicandola come cantautrice e allegando un video di una delle sue canzoni, quella che ormai tutti in paese conoscono. Il motivetto che rimane nella memoria recita “Dimmelo, dammelo, come vuoi tu…”.

Da Sanremo arriva immediata la risposta affermativa. Grande euforia si scatena dunque in casa di Lucietta. Titina è sconvolta. Non solo per essere stata selezionata a Sanremo, senza averlo mai chiesto, ma anche per essere stata convocata il giorno seguente per un provino al Teatro Ariston accompagnata dall’amico Giovanni. Il nome d’arte che gli amici concordano per lei è Titina Show e, prima della sua partenza, si organizza in casa di Lucietta, simulando il palcoscenico dell’Ariston, l’esibizione canora di Titina in abito da scena, con microfono simbolico, presentazione e scatti fotografici.

In poco tempo la notizia della nuova vedette della canzone italiana viene recepita dai social e diffusa ovunque, tanto che le giungono messaggi augurali, fiori e proposte musicali da ogni dove, anche da parte di un signore americano, un certo Mister Jonny, che preannuncia per la nuova star italiana, un futuro di grande notorietà e benessere. Tutto così velocemente…E chi sarà mai questo magnate americano che manda fiori a Titina senza averla mai conosciuta e di cui sa pochissimo, quasi niente? E’ difficile saperlo. Di certo, l’iniziativa canora, così bene organizzata e in un clima di festa, imprevedibilmente si complica. La piega che prende questa storia non vogliamo assolutamente raccontarvela

02 06titinashow1I personaggi Lucietta Chiarone ( interpretata da Maria Pizzarelli), Isabella Carizzi (Anna Leone), Marica Ferroni (Pamela Laera), Titina La Vigna (Luciana Vicenti), Beniamino Palletta (Luca Ritella), Nunziatella Palletta (Simona Scialpi), Giacomino Palletta (Domenico Totaro), Giovanni Chiarone (Enzo Putignano), Mario Stoffani (Vito Laera), Costantino Somma (Francesco Laera), Carmelo Quirico (Giuseppe Mottola), sono stati bravi al punto di farci sperare in un veloce ritorno sul palcoscenico. La pausa fra il primo e il secondo tempo dello spettacolo è stato piacevolmente arricchito dal piccolo fisarmonicista Mosè Palmisano, che ha interpretato la colonna sonora del film "La Vita è bella" di Benigni.

02 06titinashow4

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 773 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...