Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 2 Luglio 2020 - 10:39

trovo aziende

 

01 04 SCIAIATICA PARTO A NATALE 1NOCI (Bari) – Dimenticate la famiglia Cardamone a cui ci eravamo affezionati negli scorsi anni e preparatevi ad accogliere una nuova famiglia, una nuova realtà: la nostra.

La compagnia teatrale “La Sciaiatica” nei giorni 26 e 27 dicembre e il 1° gennaio, ha portato in scena, presso il teatro Gabrieli di Noci “Parto a Natale”: una commedia divertente e altamente riflessiva, suddivisa in tre atti e con focus importanti sia sulla nostra cittadina nocese che sul mondo. 

TRAMA - Una nuova famiglia, molto simile alle famiglie contemporanee, si trova a fare i conti con la mancanza di soldi e con la ricerca di un lavoro che però si ha difficoltà ad ottenere. Questa esigenza fa da sfondo ad una realtà ben più complessa, cioè la consueta capacità dell'uomo ricco di poter sopraffare il più povero, calpestandone valori e dignità. Per quanto sia complesso ai giorni d'oggi trovare un modo per vivere dignitosamente, Marietta, la donna di casa, è disposta a portare in grembo il figlio tanto desiderato da Maicol e James, coppia omosessuale che tramite l'utero in affitto, vuole crearsi una famiglia. 
01 04 SCIAIATICA PARTO A NATALE 2Marietta accetta di buon grado la possibilità di rendere felici i suoi amici, ma deve far i conti con l'affittuario della sua casa, che pensa di poter avere la meglio, chiedendole in cambio una vita extraconiugale per evitare il pagamento dell'affitto arretrato.

La vicenda si intensifica: vengono fuori nuovi dettagli curiosi, persino Barbara D'Urso con il suo programma è interessata al ruolo di Marietta, ma non vi sveliamo l'esito finale dell'esilarante commedia. 

In questi tre atti in cui è stato geniale anche il coinvolgimento del pubblico, la lettura finale dinanzi al presepe, del pensiero della "panchina", oggetto diventato animato, ha davvero sorpreso tutti. Una piccola riflessione accorata è stata rivolta a tutti i presenti, sul ruolo indiscusso che, da sempre, ha l'agorà, la piazza, sul ruolo che ogni singola figura del presepe deve ancora rivestire nella nostra vita, sul valore dei social, quanto quello del denaro.

A conclusione dello spettacolo, come ogni anno, Giuseppe Mastropasqua ha ringraziato gli attori Michele De Marco, Giovanni De Giorgio , Vincenzo Mastropasqua, Rocco Parisi, Beppe Gabriele, e Roberto D'Aprile e  il pubblico, ricordando che con l'intero ricavato quest'anno sposeranno due progetti: il primo resta l'adozione a distanza con l'Ombelico del Mondo; il secondo, invece, è una nuova idea della Caritas della parrocchia della chiesa Madre di Noci. Quella di realizzare una piccola realtà in cui i più bisognosi potranno attraverso delle card a punti, autogestita, comprare beni di prima necessità come cibo, vestiti e scarpe. L'ultimo spettacolo sarà replicato lunedì 6 gennaio alle ore 19.00. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 767 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

Agli arresti domiciliari una donna residente a Bari indagata per estorsione

22-06-2020

BARI - I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...