Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 18:41

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 04 SCIAIATICA PARTO A NATALE 1NOCI (Bari) – Dimenticate la famiglia Cardamone a cui ci eravamo affezionati negli scorsi anni e preparatevi ad accogliere una nuova famiglia, una nuova realtà: la nostra.

La compagnia teatrale “La Sciaiatica” nei giorni 26 e 27 dicembre e il 1° gennaio, ha portato in scena, presso il teatro Gabrieli di Noci “Parto a Natale”: una commedia divertente e altamente riflessiva, suddivisa in tre atti e con focus importanti sia sulla nostra cittadina nocese che sul mondo. 

TRAMA - Una nuova famiglia, molto simile alle famiglie contemporanee, si trova a fare i conti con la mancanza di soldi e con la ricerca di un lavoro che però si ha difficoltà ad ottenere. Questa esigenza fa da sfondo ad una realtà ben più complessa, cioè la consueta capacità dell'uomo ricco di poter sopraffare il più povero, calpestandone valori e dignità. Per quanto sia complesso ai giorni d'oggi trovare un modo per vivere dignitosamente, Marietta, la donna di casa, è disposta a portare in grembo il figlio tanto desiderato da Maicol e James, coppia omosessuale che tramite l'utero in affitto, vuole crearsi una famiglia. 
01 04 SCIAIATICA PARTO A NATALE 2Marietta accetta di buon grado la possibilità di rendere felici i suoi amici, ma deve far i conti con l'affittuario della sua casa, che pensa di poter avere la meglio, chiedendole in cambio una vita extraconiugale per evitare il pagamento dell'affitto arretrato.

La vicenda si intensifica: vengono fuori nuovi dettagli curiosi, persino Barbara D'Urso con il suo programma è interessata al ruolo di Marietta, ma non vi sveliamo l'esito finale dell'esilarante commedia. 

In questi tre atti in cui è stato geniale anche il coinvolgimento del pubblico, la lettura finale dinanzi al presepe, del pensiero della "panchina", oggetto diventato animato, ha davvero sorpreso tutti. Una piccola riflessione accorata è stata rivolta a tutti i presenti, sul ruolo indiscusso che, da sempre, ha l'agorà, la piazza, sul ruolo che ogni singola figura del presepe deve ancora rivestire nella nostra vita, sul valore dei social, quanto quello del denaro.

A conclusione dello spettacolo, come ogni anno, Giuseppe Mastropasqua ha ringraziato gli attori Michele De Marco, Giovanni De Giorgio , Vincenzo Mastropasqua, Rocco Parisi, Beppe Gabriele, e Roberto D'Aprile e  il pubblico, ricordando che con l'intero ricavato quest'anno sposeranno due progetti: il primo resta l'adozione a distanza con l'Ombelico del Mondo; il secondo, invece, è una nuova idea della Caritas della parrocchia della chiesa Madre di Noci. Quella di realizzare una piccola realtà in cui i più bisognosi potranno attraverso delle card a punti, autogestita, comprare beni di prima necessità come cibo, vestiti e scarpe. L'ultimo spettacolo sarà replicato lunedì 6 gennaio alle ore 19.00. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 384 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...