ADV

 

Al via ESSERI URBANI con “Fotografie inutili, archivio fotografico ciclo-diffuso”

Il 4 maggio fa tappa nel Chiostro delle Clarisse di Noci il progetto artistico in movimento di Luca Bortolato a cura di Federica Arcoraci. In mostra le bici storiche e le foto archivio de “La Matta – Ciclostorica Pugliese”

04 29 fotografie inutiliNOCI - Nell’ambito della “Primavera del Contemporaneo”, al via a maggio la ricca programmazione in destagionalizzazione della terza edizione del festival ESSERI URBANI: residenze artistiche, laboratori e workshop, mostre temporanee, talk e piccoli eventi di comunità ci accompagneranno fino a giugno, coinvolgendo le Scuole e le Associazioni del territorio.

Il primo evento è in programma per il 4 maggio. Ospite del festival “Fotografie inutili, archivio fotografico ciclo-diffuso”, progetto artistico di Luca Bortolato, a cura di Federica Arcoraci, che sta attraversano tutta l’Italia su una bici d’epoca per poter dar nuovo valore a vecchie foto dimenticate provenienti da album di famiglia. Il progetto artistico itinerante, è un vero e proprio viaggio, che durerà tre mesi e si svilupperà in 4600 km, toccando molte regioni italiane: Veneto, Emilia Romagna, Marche, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna, Campania, Lazio, Toscana, Liguria, Piemonte, Lombardia per poi tornare in Veneto e concludersi a Verona. Un viaggio basato sulla lentezza e l’osservazione, che verrà ospitato in vari luoghi dell’arte, tra cui anche il Chiostro delle Clarisse di Noci.

L’autore si presenterà al pubblico e parlerà del progetto; seguirà l’azione performativa con il coinvolgimento attivo delle persone. Il tutto si ripeterà due volte durante la giornata: alle ore 11:00 e alle ore 18:00. Alle ore 20:00 è in programma un talk, che vedrà Luca Bortolato dialogare con l’Assessore alla Cultura del Comune di Noci Angelica Intini e con il Vice Presidente dell’Associazione Ciclo Noci Vintage nonché co-ideatore de “La Matta – Ciclostorica Pugliese” Giulio De Tintis. Il Sindaco Domenico Nisi porterà i suoi saluti istituzionali. Modera Marica D’Aprile, giornalista Noci24.it.

04 29 MANIFESTO FOTOGRAFIE INUTILILe fotografie raccolte dall’artista, così come la bici che userà per il suo viaggio, sono oggetti appartenenti al passato che acquisiranno una nuova vita durante il percorso, grazie all’incontro con il pubblico con il quale Luca dialogherà nelle diverse tappe. Bortolato, infatti, coinvolgerà il pubblico attraverso un’azione performativa: i partecipanti potranno scegliere una tra le “fotografie inutili” che poi l’artista firmerà e timbrerà con luogo e data dell’evento. L’incontro e lo scambio permetteranno attraverso il duplice atto di scelta (della fotografia, da parte del pubblico) e del dono (da parte dell’artista), di dare una nuova vita all’immagine, affinché il valore della fotografia venga “riattivato”. Le fotografie non più “inutili” verranno dotate così di una nuova vita e l’archivio non avrà più solo un ruolo passivo ma, attraverso il viaggio e la condivisione, assumerà la sua massima espressione nel movimento, nel suo essere nomade.

Per l’occasione, saranno in mostra all’interno del Chiostro delle Clarisse alcune bici storiche e foto de “La Matta – Ciclostorica Pugliese”, in collaborazione con Ottavio Scialpi, restauratore di bici storiche di Pulsano (TA).

«Per me è un grande piacere ospitare a Noci il progetto di Luca Bortolato, non solo come Assessore ma anche come fotografa: per questo ringrazio lo staff di ESSERI URBANI, che ci consente di essere tappa di un tour che tiene insieme sperimentazione artistica e mobilità sostenibile, coinvolgendo una realtà del nostro territorio come “La Matta” che già lavora da tempo su questo binomio – dichiara l’Assessora alla Cultura Angelica Intini. – La prossima settimana sarà divulgato il programma delle attività che ci accompagnerà per tutto il mese di maggio fino a giugno. Nel mentre godiamoci questo appuntamento, che coinvolgerà direttamente la comunità nella performance artistica del fotografo oltre a sensibilizzare su tematiche importanti quali la sostenibilità ambientale attraverso le attività di recupero e riuso degli “oggetti inutili”».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...