Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

01 17dibenedettoNOCI (Bari) - Conoscenza dell'Arma dei Carabinieri ed educazione alla legalità. Lo scorso giovedì 15 gennaio le classi terze della scuola secondaria di primo grado "Mons. Luigi Gallo" hanno assistito ad una interessantissima lezione tenuta dal Capitano dei Carabinieri Fabio Di Benedetto. Video e slide alla mano l'illustre ospite ha guidato tutti gli alunni a riflettere sull'importanza del rispetto delle regole.

Introdotto dalla Preside dell'istituto comprensivo Gallo-Positano Lenella Breveglieri,  l'incontro tenutosi lo scorso giovedì all'interno del nuovo auditorium del plesso Gallo è stato organizzato per consentire alle classi invitate di conoscere in maniera approfondita regole e comportamenti da seguire per vivere all'interno della società. Il Capitano della compagnia di Gioia del Colle dal canto suo ha sapientemente dialogato con gli alunni utilizzando un linguaggio famigliare e consono al pubblico cui si interfecciava. 

Dopo aver brevemente fatto un excursus storico sulla nascita e formazione dell'Arma dei Carabienieri, ci si è concetrati maggiormente anche sul grande tema della legalità  e brevi cenni sulla possibilità dei ragazzi, in più tarda età, di arruolarsi. "L'arma dei Carabinieri" ha esordito il Capitano, "nacque nel lontano 1814. Si tratta di una delle istituzioni più longeve, nata durante il Regno di Sardegna ed il Re Vittorio Emanuele. I carabinieri reali, così chiamati perchè possedevano l'arma cosiddetta carabina, hanno poi preso, col passaggio alla Repubblica, il nome che oggi li contraddistingue". "Oggi" ha inoltre spiegato, "i Carabinieri sono presenti ovunque e sono organizzati in Compagnie. A loro si deve il compito di portare avanti azioni preventive e repressive sul territorio per garantire giustizia ed ordine pubblico. Il nostro motto "Nei secoli fedele" deriva dal libro dell'Apocalisse ed il numero cui tutti possono rifarsi per il nostro pronto intervento è il 112, oggi riconosciuto anche a livello europeo".  

Dall'Arma al grande tema della legalità. Ai ragazzi che si affacciano al 14° anno d'età il capitano Di Benedetto ha preferito parlare di circolazione stradale, bullismo ed uso di  sostanze stupefacenti. "Il rispetto assoluto delle regole in questi ambiti" ha tenuto a precisare, "ci aiuta a vivere sereni e senza percioli. Quando vi accorgete di qualcuno che non le rispetta" ha ammonito, "è necessario non solo che voi riprendiate chi sta commenttendo un errore ma che ne parliate anche con i vostri insegnanti o genitori. Ricordate che prima del rispetto delle regole legali esiste il rispetto delle regole morali". All'interessante relazione del Capitano sono poi seguiti numerosi interrogativi da parte degli alunni, sempre più curiosi di capire come ci si deve comportare in situazioni specifiche. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 194 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook