Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

SPECIALE AMMINISTRATIVE - 10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba) Speciale

I candidati sindaci e le liste: - Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi | I ProgrammiI PresidentiGli scrutatoriI risultati del 2013Sindaci di Noci dal 1944 ad oggi |  Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

lamp Dati ufficiali Ministero dell'Interno.

04 26 bullismo 1NOCI (Bari) – Conoscere il fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo, riconoscerne le eventuali cause,  indagarne gli aspetti, fare rete fra le istituzioni: questi sono stati gli obiettivi del Convegno di studi su “Bullismo e cyber-bullismo” promosso dall’IIS “Da Vinci – Galilei” di Noci. Sfumata la presenza del relatore, il dott. Roberto Rossi, Pubblico Ministero della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, a causa di impegni improvvisi, a prendere la parola ed intrattenere il pubblico dell’auditorium dei Licei, di via Repubblica, è stato il Capitano Dott. Fabio Di Benedetto, Comandante della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle.

04 26 bullismo 2Aprendo i lavori,  la Dirigente scolastica, prof. ssa Rosa Roberto, ha sostenuto l’esigenza di dialogo su una tematica così delicata: “Bisogna mettere insieme le forze per cercare di individuare il problema e, successivamente, programmare un intervento mirato. La scuola è il luogo dove questo fenomeno si sviluppa, ragion per cui dobbiamo fare prevenzione prima che degeneri in forme più sottili di violenza”.

Con l’utilizzo di diapositive e con ottime capacità divulgative Di Benedetto ha toccato i nodi sensibili del fenomeno bullismo e cyber-bullismo a partire dalla definizione intesa come la “volontà di mettere in atto azioni offensive per un lungo periodo con asimmetria di potere”, in parole più semplici “con qualcuno che prevarica e qualcuno che subisce”. Il fenomeno sarebbe presente prevalentemente nelle fasce iniziali della scolarizzazione e specialmente alle elementari e alle medie. Di Benedetto ha distinto gli atti di bullismo dai semplici litigi, scherzi o forme di reati più gravi quali percosse, furti, offese e brutti scherzi, declinando anche la differenza tra bullismo fisico e bullismo psicologico. E’ stata inoltre ben ricostruita la composizione degli attori nelle situazioni di bullismo: ci sarebbe sempre un bullo dominante, un aiutante, la vittima, i sostenitori del bullo, i difensori della vittima (purtroppo sempre limitati) e la cosiddetta maggioranza silenziosa. Proprio su questa ultima componente si è soffermato il  Capitano dei Carabinieri evidenziando l’importanza di rompere il muro del silenzio di fronte a situazioni ripetute nel tempo di disagio e di prevaricazione, segnalando i fatti accaduti alla famiglia, alle autorità scolastiche ed anche alle autorità militari o facendo ricorso al numero antibullismo 43002 sempre attivo h24.

Smartphone e social networks sono gli strumenti con cui oggi si consumano reati di cyber-bullismo, ecco perché, a detta del capitano Di Benedetto, occorre dialogare molto con i propri figli e far comprendere tutte le possibili conseguenze delle azioni commesse sul web e sulle piattaforme social.

04 26 bullismo 3

Durante l’incontro è stato anche presentato un cortometraggio intitolato “Mind the gap” (Attenzione al vuoto), realizzato dagli alunni della classe IV A del Liceo Scientifico. Presenti tra il pubblico anche l’arciprete don Peppino Cito, il Luogotenente Lorenzo Zaccaria, il comandante della Polizia Municipale, dott. Gianvito Vavallo, la responsabile del settore socio-culturale del Comune di Noci, Anna Maria Conte e numerosi presidenti del mondo dell’associazionismo locale.  Il Convegno è stato moderato dalla prof.ssa Antonella Fiore, Docente di Diritto ed Economia.-

Redazione di Istituto

IIS "Da Vinci - Galilei" 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Aggiornamenti

Se avete un profilo su Facebook e siete interessati a ricevere gli aggiornamenti di NOCI24.it nella vostra sezione Notizie potete selezionare l’opzione “Mostra per primi”, sulla pagina di NOCI24.it.

Noci24 love

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 299 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook