Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 3 Luglio 2022 - 17:05

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 03 utenNOCI (Bari) - Nell’ambito dell’offerta formativa predisposta dall’UTEN (Università della Terza Età di Noci) per  l’anno accademico 2016-2017 e in accordo con la Parrocchia di Santa Maria della Natività, promotrice delle celebrazioni giubilari organizzate per ricordare la data tradizionale – seppur indicativa e controversa – del 1316, venerdì 25 novembre u.s., dopo la messa delle ore 18, un nutrito gruppo di Soci UTEN ha visitato la Chiesa Madre di Noci accompagnato dall’arch. Piero Intini.

Durante il racconto, il tecnico nocese ha narrato le trasformazioni architettoniche subite nei secoli dal tempio maggiore della nostra città: dalle recenti acquisizioni ai dati già conseguiti da anni, ha descritto quella che potrebbe esser stata la vicenda e l’evoluzione della fabbrica edilizia. Usando spesso il condizionale, l’architetto, conducendo i presenti alla scoperta degli scorci più suggestivi dell’edificio, ha accennato alle possibili origini della Matrice e alle trasformazioni che la chiesa avrebbe subito in epoca remota, prima della conformazione attuale. Dalla facciata «a salienti» ( cioè con il profilo che segue la diversa altezza delle navate) alle colonne inglobate nei pilastri, dalla cappella della Santissima Trinità al campanile, l’esposizione ha catalizzato l’attenzione degli astanti per circa novanta minuti. Scelta non casuale quella del giorno 25, tradizionalmente dedicato alla celebrazione della memoria di Santa Caterina d’Alessandria, al cui culto era dedicata una cappella del centro antico ubicata sul lato Sud-Est della chiesa e poi, secondo il canonico Cassano (1683-1753), «tirata nella sagrestia della Collegiata, e vi si fece un Cimitero». Un cenno ha interessato le opere d’arte della chiesa. La visita si è poi conclusa nella cappella del Santissimo Sacramento, progettata, secondo lo storico Pietro Gioja, prima da Giovanni Mastropasqua di Giovinazzo, poi modificata da Giuseppe Gimma, nei primi decenni dell’Ottocento, che incorporò nel progetto la chiesetta di San Leonardo. Molto soddisfatti i Soci che hanno seguito con attenzione e partecipazione la visita, osservando il monumento da un punto di vista differente da quello prettamente sacro, legato alla celebrazioni liturgiche alle quali spesso ci si accosta durante lo scorrere dell’anno senza porre troppa attenzione al “contenitore” perché dato come già noto e familiare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 474 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...