Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Luglio 2021 - 23:44

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 02 progetto dada relatoriNOCI (Bari) - Innovazione e originalità didattica sono le prerogative del progetto “D.A.D.A. - la scuola in movimento” presentato presso la palestra della scuola primaria “Cappuccini” lo scorso venerdì 2 febbraio. Il progetto rappresenta, infatti, un’unicità per le scuole primarie pugliesi, tanto da aver attirato l’attenzione dell’ Università di Bari, la quale ha visto una propria laureanda scrivere una tesi sul progetto.

Dopo una breve esibizione degli alunni, ha aperto l’incontro il preside D’Elia, il quale ha definito D.A.D.A. un “percorso ambizioso”, sostenendo che l’ambizione deve essere parte della scuola in generale: ambizione è realizzare percorsi formativi adeguati, innovativi e soprattutto efficaci. Ambiziosa è stata, dunque, la scuola Cappuccini, classificandosi come la prima scuola in Puglia ad attivare il progetto D.A.D.A. per la formazione primaria. Tale progetto è partito dalla classe prima dello scorso anno scolastico e ci si augura che continui e che si allarghi, in modo tale da permettere agli alunni di beneficiarne anche alle scuole secondarie di primo grado.

Il metodo D.A.D.A. nasce da una ricerca in merito a ciò che comunemente si intende per Ambiente di Apprendimento. Coniuga, infatti, l’insegnamento italiano con la funzionalità organizzativa di matrice anglosassone in cui sono centrali tali ambienti. Con questo metodo, dunque, non sono le maestre a spostarsi da un’aula all’altra, ma gli stessi bambini. Ad ogni aula, difatti, è associato un determinato colore, utile per identificare da parte del bambino che non ha ancora imparato a leggere l’ambito di apprendimento. Così facendo, l’alunno si responsabilizza prima nella conoscenza dell’ orario e impara ad essere autonomo negli spostamenti e nell’utilizzo del materiale, messo in comune in degli appositi scaffali aperti e accessibili. Tale approccio dinamico, inoltre, fornisce uno stimolo alla capacità di concentrazione (come testimoniato da studi scientifici) unito ad uno sfogo per l’iperattività tipica dei bambini. Questo metodo, allontanandosi inoltre dall’insegnamento standardizzato e omologante, promuove il lavoro di gruppo: gli alunni sono spronati al confronto reciproco nei loro “banchi isola” (un gruppo di banchi uniti in opposizione alle consuete file).

Insomma, una scuola che, come ha sostenuto nel proprio intervento l’assessore Lorita Tinelli, trasmette i principi fondanti il vivere comunitario; 02 02 progetto dada nastrouna scuola che mira all’ apprendimento e non al rendimento. Per una tale scuola, però, è necessario programmarsi e confrontarsi: questo l’augurio del sindaco Domenico Nisi perché la scuola Cappuccini possa continuare ad educare alla responsabilità e all’autonomia.

Alla presentazione è seguita una visita nelle aule interessate dal progetto e il taglio del nastro, ufficiale simbolo dell’ inaugurazione degli ambienti e del progetto D.A.D.A. . 

Fonte foto taglio nastro: pagina Facebook del Comune di Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 509 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...