Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 20 Gennaio 2022 - 14:46

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 02 progetto dada relatoriNOCI (Bari) - Innovazione e originalità didattica sono le prerogative del progetto “D.A.D.A. - la scuola in movimento” presentato presso la palestra della scuola primaria “Cappuccini” lo scorso venerdì 2 febbraio. Il progetto rappresenta, infatti, un’unicità per le scuole primarie pugliesi, tanto da aver attirato l’attenzione dell’ Università di Bari, la quale ha visto una propria laureanda scrivere una tesi sul progetto.

Dopo una breve esibizione degli alunni, ha aperto l’incontro il preside D’Elia, il quale ha definito D.A.D.A. un “percorso ambizioso”, sostenendo che l’ambizione deve essere parte della scuola in generale: ambizione è realizzare percorsi formativi adeguati, innovativi e soprattutto efficaci. Ambiziosa è stata, dunque, la scuola Cappuccini, classificandosi come la prima scuola in Puglia ad attivare il progetto D.A.D.A. per la formazione primaria. Tale progetto è partito dalla classe prima dello scorso anno scolastico e ci si augura che continui e che si allarghi, in modo tale da permettere agli alunni di beneficiarne anche alle scuole secondarie di primo grado.

Il metodo D.A.D.A. nasce da una ricerca in merito a ciò che comunemente si intende per Ambiente di Apprendimento. Coniuga, infatti, l’insegnamento italiano con la funzionalità organizzativa di matrice anglosassone in cui sono centrali tali ambienti. Con questo metodo, dunque, non sono le maestre a spostarsi da un’aula all’altra, ma gli stessi bambini. Ad ogni aula, difatti, è associato un determinato colore, utile per identificare da parte del bambino che non ha ancora imparato a leggere l’ambito di apprendimento. Così facendo, l’alunno si responsabilizza prima nella conoscenza dell’ orario e impara ad essere autonomo negli spostamenti e nell’utilizzo del materiale, messo in comune in degli appositi scaffali aperti e accessibili. Tale approccio dinamico, inoltre, fornisce uno stimolo alla capacità di concentrazione (come testimoniato da studi scientifici) unito ad uno sfogo per l’iperattività tipica dei bambini. Questo metodo, allontanandosi inoltre dall’insegnamento standardizzato e omologante, promuove il lavoro di gruppo: gli alunni sono spronati al confronto reciproco nei loro “banchi isola” (un gruppo di banchi uniti in opposizione alle consuete file).

Insomma, una scuola che, come ha sostenuto nel proprio intervento l’assessore Lorita Tinelli, trasmette i principi fondanti il vivere comunitario; 02 02 progetto dada nastrouna scuola che mira all’ apprendimento e non al rendimento. Per una tale scuola, però, è necessario programmarsi e confrontarsi: questo l’augurio del sindaco Domenico Nisi perché la scuola Cappuccini possa continuare ad educare alla responsabilità e all’autonomia.

Alla presentazione è seguita una visita nelle aule interessate dal progetto e il taglio del nastro, ufficiale simbolo dell’ inaugurazione degli ambienti e del progetto D.A.D.A. . 

Fonte foto taglio nastro: pagina Facebook del Comune di Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 07 Gennaio 2022

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 728 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bitonto - Furti di autovetture ad Acquaviva delle Fonti. Eseguite tre misure cautelari

19-01-2022

BITONTO - Nel pomeriggio, a Bitonto, i carabinieri della Stazione di Acquaviva delle Fonti hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della...

BARI - Sequestrati dai Carabinieri 6 kg di droga e 7.880 €. Due arrestati

13-01-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Japigia hanno arrestato in flagranza, per detenzione ai fini di spaccio di...

Incidente mortale sulla Castellana-Turi: perde la vita un ventitreenne

10-01-2022

NOCI – A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, la strada miete una giovane vittima:un ventitreenne residente a Turi ha perso...

Tangenti per appalti Covid: due imprenditori ai domiciliari

27-12-2021

BARI - Resta in carcere l'ex dirigente della Protezione civile regionale (sezione Strategia e governo dell’offerta e, ad interim, sezione...

False residenze per percepire il reddito di cittadinanza: sequestrato 1 milione di euro nei confronti…

17-12-2021

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i finanzieri del Comando Provinciale di Bari, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo...

Cassano delle Murge - Arrestato nella notte per tentato furto di un furgone

01-12-2021

CASSANO DELLE MURGE - I Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge hanno arrestato un 42enne, cittadino marocchino, ritenuto responsabile del...

NECROLOGI

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...