Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 14 Aprile 2021 - 19:08

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 31 agricultura folla chitarre copyNOCI  (Bari) - Tra rievocazione storica e innovazione delle antiche tradizioni si è mosso l' evento "Candè All' Ovè", organizzato dall' associazione Agricultura e svoltosi sabato 31 marzo. Come da tradizione, infatti, il sabato santo un numerosissimo gruppo di nocesi ha partecipato al rito che prevede che si giri per le masserie cantando canti popolari per richiedere i prodotti della nostra terra e dei nostri allevamenti, in particolare le uova, simbolo pasquale di resurrezione e auspicio di rinascita.

A partire dal Circolo Ippico Monaci, il percorso si è snodato per circa 2 km tra le masserie Monaci Nuova e Monaci vecchia, alle porte03 31 agricultura uova delle quali il gruppo si è fermato per "cantare alle uova", ricevendole dai proprietari delle masserie insieme a prodotti caseari. Con chitarre, tamorre, tamburi e strumenti d' improvvisazione come coperchi di pentole, l' antichissimo rito è stato messo in atto per la gioia degli adulti e, soprattutto, dei bambini. Insieme alla rievocazione della tradizione del "candè all' òve", durante l' itinerario sono state ripercorse, grazie agli interventi di Antonio Natile, le gesta del brigantaggio postunitario nella murgia dei trulli, fortemente legate alla masseria Monaci Vecchia.

03 31 agricultura targaInfatti, come sostenuto da Antonio Natile, il nostro agro ha vissuto da protagonista il periodo del brigantaggio postunitario degli anni dal 1861 al 1863: proprio nella Masseria Monaci Vecchia, il 1 dicembre del 1862, si radunarono circa 200 briganti. Ivi, 9 di questi furono fucilati esemplarmente dalle forze poliziesche del neonato regno d' Italia. Questo evento, tra i primi che segnarono la repressione del fenomeno del brigantaggio nella murgia sud-orientale, testimonia quanto le masseria fossero importanti in quell' epoca, in quanto sedi di rifornimento e ristoro, e allo stesso tempo quanto il ceto contadino, dopo secoli di privazioni e stenti, appoggiasse i briganti e il progetto della restaurazione del regno Borbonico. Al giorno d'oggi, una targa posta sulla chiesetta rupestre della masseria Monaci Vecchia commemora i nove briganti fucilati (in foto).

Oltre che della collaborazione di Natile, Agricultura si è avvalsa del sapiente contributo di Vito Zito il 03 31 agricultura annagentilequale, dopo aver informato del proprio lavoro di ricerca per il Centro Studi sui Dialetti Apulo-Baresi in merito alla nomenclatura dialettale delle erbee spontanee, ha tenuto una piccola lezione, soprattutto ai bambini, sulle piante selvatiche eduli di questo periodo dell' anno. In aggiunta, la food blogger Anna Gentile "The Nice" ha parlato ai bambini della tradizione pasquale de "U' sòrge 'mbìse", facendo poi assaggiare loro alcuni dolci da lei preparati. A chiusura dell' evento, infatti, l' associazione nocese ha organizzato un momento di gioia e di convivialità, in cui gli ospiti hanno potuto assaggiare vino novello, patate e cipolle alla cenere e soprattutto le uova e i prodotti caseari guadagnati cantando, come da tradizione, per le masserie dell' agro nocese. 

03 31 agricultura folla natile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 380 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...