NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 20 Ottobre 2019 - 18:37
Pubblicità
Associazione FormAzione 515x60

trovo aziende

03 31 agricultura folla chitarre copyNOCI  (Bari) - Tra rievocazione storica e innovazione delle antiche tradizioni si è mosso l' evento "Candè All' Ovè", organizzato dall' associazione Agricultura e svoltosi sabato 31 marzo. Come da tradizione, infatti, il sabato santo un numerosissimo gruppo di nocesi ha partecipato al rito che prevede che si giri per le masserie cantando canti popolari per richiedere i prodotti della nostra terra e dei nostri allevamenti, in particolare le uova, simbolo pasquale di resurrezione e auspicio di rinascita.

A partire dal Circolo Ippico Monaci, il percorso si è snodato per circa 2 km tra le masserie Monaci Nuova e Monaci vecchia, alle porte03 31 agricultura uova delle quali il gruppo si è fermato per "cantare alle uova", ricevendole dai proprietari delle masserie insieme a prodotti caseari. Con chitarre, tamorre, tamburi e strumenti d' improvvisazione come coperchi di pentole, l' antichissimo rito è stato messo in atto per la gioia degli adulti e, soprattutto, dei bambini. Insieme alla rievocazione della tradizione del "candè all' òve", durante l' itinerario sono state ripercorse, grazie agli interventi di Antonio Natile, le gesta del brigantaggio postunitario nella murgia dei trulli, fortemente legate alla masseria Monaci Vecchia.

03 31 agricultura targaInfatti, come sostenuto da Antonio Natile, il nostro agro ha vissuto da protagonista il periodo del brigantaggio postunitario degli anni dal 1861 al 1863: proprio nella Masseria Monaci Vecchia, il 1 dicembre del 1862, si radunarono circa 200 briganti. Ivi, 9 di questi furono fucilati esemplarmente dalle forze poliziesche del neonato regno d' Italia. Questo evento, tra i primi che segnarono la repressione del fenomeno del brigantaggio nella murgia sud-orientale, testimonia quanto le masseria fossero importanti in quell' epoca, in quanto sedi di rifornimento e ristoro, e allo stesso tempo quanto il ceto contadino, dopo secoli di privazioni e stenti, appoggiasse i briganti e il progetto della restaurazione del regno Borbonico. Al giorno d'oggi, una targa posta sulla chiesetta rupestre della masseria Monaci Vecchia commemora i nove briganti fucilati (in foto).

Oltre che della collaborazione di Natile, Agricultura si è avvalsa del sapiente contributo di Vito Zito il 03 31 agricultura annagentilequale, dopo aver informato del proprio lavoro di ricerca per il Centro Studi sui Dialetti Apulo-Baresi in merito alla nomenclatura dialettale delle erbee spontanee, ha tenuto una piccola lezione, soprattutto ai bambini, sulle piante selvatiche eduli di questo periodo dell' anno. In aggiunta, la food blogger Anna Gentile "The Nice" ha parlato ai bambini della tradizione pasquale de "U' sòrge 'mbìse", facendo poi assaggiare loro alcuni dolci da lei preparati. A chiusura dell' evento, infatti, l' associazione nocese ha organizzato un momento di gioia e di convivialità, in cui gli ospiti hanno potuto assaggiare vino novello, patate e cipolle alla cenere e soprattutto le uova e i prodotti caseari guadagnati cantando, come da tradizione, per le masserie dell' agro nocese. 

03 31 agricultura folla natile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Cerca nel sito

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra

FOTO24

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 406 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

Pubblicità
 
 

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

FUORI CITTA'

Putignano, operazione antidroga: arrestati due pusher in un’abitazione del centro storico

12-10-2019

PUTIGNANO (Bari) - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano hanno arrestato due giovani, un 21enne e un 22enne del luogo...

Putignano - Deteneva illegalmente armi. Arrestato censurato del luogo.

11-08-2019

PUTIGNANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Putignano in collaborazione con i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile...

Assenteismo presso l'Ospedale San Giacomo di Monopoli: 13 arresti e decine di indagati

18-07-2019

MONOPOLI (Bari) - Nella giornata di oggi militari della Stazione Carabinieri di Monopoli e della Compagnia Carabinieri di Monopoli hanno...

Triggiano – Fermato il 6° componente della banda della BMW

06-07-2019

TRIGGIANO (Bari) - Solo 4 giorni or sono i Carabinieri della compagnia di Triggiano avevano notificato a 5  suoi congiunti...

Bari - Tre borseggiatori seriali arrestati dai carabinieri

05-07-2019

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in...

Triggiano - Arrestati i componenti della banda della Bmw

02-07-2019

I Carabinieri eseguono 5 fermi di indiziato di delitto per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti, ricettazione e...

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook