Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 8 Luglio 2020 - 05:58

trovo aziende

 

08 25 Liturgie del bosco tra storia e religione 1NOCI (Bari) – Una lunga passeggiata nel bosco, un fuoco da bivacco e tanta gioia condivisa. Si è svolto il 23 agosto “Liturgie dal bosco”, l’evento ideato dall’associazione giovanile Young e che ha visto il coinvolgimento di tante realtà presenti sul territorio come il Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Gioia del Colle.  (foto aps YOUNG)

L’incontro, inizialmente previsto per le 18, causa maltempo è stato rinviato di alcune ore per dare il via definitivo alla passeggiata naturalistica tra le alture di Barsento. Capitanati dal direttore artistico dell’evento, Antonio Natile e accompagnati dall’immensa luce emanata dalla luna, il gruppo di aderenti all’iniziativa si è addentrato in quello che storicamente rappresentava il polo abitativo e rurale della popolazione nocese. 

08 25 Liturgie dal bosco tra storia e relgione 02Nei pressi della Grotta del sapone, Natile e Mario Gabriele hanno letto alcuni brevi brani della tradizione religiosa e culturale nocese. Lo stesso direttore artistico prima di addentrarsi in questo viaggio letterario ha voluto ringraziare i cittadini che hanno aderito all’iniziativa, le associazioni promotrici ed ha fortemente rimarcato l’intento dell’evento, ovvero quello di vivere per una notte “il Bosco” visto come luogo evocativo, per la sua capacità d’essere verticale cioè di saper legare l’uomo a Dio e per il suo ruolo abitativo, perché quei luoghi hanno anticamente rappresentato l’habitat e l’economia dei nostri antenati, come d’altronde alcuni resti presenti nel sentiero dimostrano.

I brani letti da Natile hanno rimarcato fortemente l’iconografia di San Pietro, che nella tradizione popolare è raccontato in maniera ironica, tra questi: La benedizione delle pietre, passi dalla Bibbia contadina e infine la leggenda delle civette. Gabriele, invece, ha letto alcuni passi del “Cantico dei Canti” e del “Qoelet” entrambi testi contenuti nella Bibbia e sul Dio del bosco, Fauno, al quale, la storia attribuisce la facoltà di poter ingravidare le bestie del bosco.
Il gruppo si è poi raccolto attorno al fuoco da bivacco, creato per condividere altre storie e riflessioni, ma anche tanta musica e cibo. Così si sono avvicendati i suoni delle chitarre, i racconti popolari di Felice, le letture del Corano e ancora riflessioni sull’accoglienza e sull’ospitalità.
L’evento si è concluso all’indomani per coloro che hanno deciso di trascorrere la notte in tenda aspettando l’alba del nuovo giorno, ancora tra tanta condivisione e spiritualità. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 565 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...