Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 22 Ottobre 2021 - 17:12

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 28 esame di stato simulazioniNOCI (Bari) - La nuova riforma degli Esami di Stato del 2019 ha costretto gli alunni delle classi quinte a cambiare i propri progetti per la preparazione agli Esami.

La prima prova di Italiano tratterà tre tipologie: due tracce di analisi e interpretazione di un testo letterario Italiano, che nella simulazione erano “Patria” di Giovanni Pascoli e poi un testo di Elsa Morante; tre tracce per la tipologia B di analisi e produzione di un testo argomentativo sulla base di un testo già dato, che nelle simulazioni erano un testo su Arnaldo Marmigliano “L’importanza dello storico”, un testo sui diritti umani e il villaggio globale; mentre nella tipologia C c’è una riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche d’attualità, nelle simulazioni era presente una riflessione di Giacomo Leopardi sul fine della felicità preso dallo “Zibaldone” e uno sulla fragilità. La seconda prova varierà a seconda delle scuole, per il liceo scientifico ci sarà una prova mista di matematica e fisica. Gli orali non consisteranno più nell’esposizione della tesi ma nell’organizzare un discorso globale trattando dell’argomento estratto dalle buste. Viene abolito il tanto temuto quizzone per fare spazio alla Prova Invalsi che avrà un grande peso sulla valutazione finale, che saranno di Matematica, Italiano e Inglese. Sono stati intervistati i docenti e gli alunni per avere una loro opinione sui nuovi Esami di Stato. La referente dei corsi di aggiornamento per i professori sui nuovi Esami, la docente di matematica e fisica Palasciano del Liceo “Da Vinci”, ci riferisce che le competenze del ragazzo non devono essere banalizzate ma anzi è necessario valutare le competenze dello studente cercando di metterlo a proprio agio. La professoressa di Italiano Giulia Loperfido ritiene che forse si sarebbe dovuto aspettare un anno per dare la possibilità ai ragazzi di prepararsi al nuovo tipo di Esami di Stato, ma è soddisfatta della riforma della prima prova perché ritiene che i ragazzi possano destreggiarsi di fronte alle sette prove proposte avendo la possibilità di esprimersi al meglio riguardo argomenti che hanno studiato durante il percorso scolastico. Per quanto riguarda le Prove Invalsi ritiene che non ci sia nulla di preoccupante in quanto i ragazzi sono già allenati ad affrontare prove di questo tipo. Per gli orali la professoressa esprime perplessità in quanto lo studente deve essere in grado di organizzare un discorso organico di circa trenta minuti che comprenda il percorso dell’alternanza scuola-lavoro e le nozioni apprese riguardo a cittadinanza e costituzione. Anche i ragazzi concordano con gli insegnanti e sono rimasti titubanti per le tempistiche di preparazione agli Esami, in quanto devono affrontare anche i test per la patente e per la preparazione ai test universitari che occupano al giorno d’oggi molto tempo e risultano essere più onerosi da affrontare perché presentano in alcuni, come nello specifico i test di medicina, argomenti molto spesso non affrontati durante gli anni del liceo e pertanto richiedono una preparazione parallela e personale agli studi scolastici.

Leo Claudio Martino, Loparco Giovanni Marco, Montanaro Alessandro 4^B

Redazione di Istituto

IIS “L. da Vinci – Agherbino”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 503 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...