ADV

 

Storie e narrazioni di rifugiati: diamo voce al Mediterraneo e ai diritti

Podcast con Storie di Terra e di Mare - 16-17 dicembre 2021 si sonos volti i workshop finali presso le sedi IIS “Da Vinci – Agherbino” di Putignano e Noci

12 17 Locandina NociNOCI - “Storie e narrazioni di rifugiati: diamo voce al Mediterraneo e ai diritti. Podcast con Storie di Terra e di Mare” è un progetto che nasce dal desiderio di scoprire come e perché avvengono i viaggi dei rifugiati che, fuggendo da guerre e persecuzioni, riescono a sconfiggere onde alte e oscure, muri e recinzioni, violenze e discriminazioni, per cercare la serenità in un altro paese senza, però, abbandonare mai il sogno di far ritorno nella propria terra.

In questa ottica l’Associazione “Nero e non solo!”, in partnership con l’I.I.S. “Da Vinci Agherbino” sedi di Putignano e Noci, l’Ambito territoriale di Putignano, il Comune di Putignano e il Comune di Noci, danno vita all’iniziativa finaziata con il contributo della Regione Puglia – Dipartimento Sviluppo Economico - Sezione Ricerca e Relazioni Internazionali - nell’ambito dell’Avviso Pubblico 2021 “Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo” Art. 8 - L.R. 12/2005.

Il cuore del progetto sono i racconti in un connubio tra ricordi, narrazione ed elaborazione creativa. I rifugiati del progetto SAI hanno raccontato le proprie esperienze, storie di chi è costretto a fuggire dal proprio Paese, e coinvolto, grazie alle facilitatrici del progetto, 105 studenti di 5 classi dell’I.I.S. “Da Vinci Agherbino” dando vita ai laboratori di scrittura creativa: sono stati realizzati sei podcast, prodotti con la voce degli studenti e delle studentesse, e una pubblicazione finale con le sei storie raccolte e accompagnate da meravigliose illustrazioni di Adriana Iannucci.

Nei racconti c’è la storia di Aaida, in fuga dal Burundi per problemi etnici; quella di Ahmed Ali che scappa dalla Siria in guerra; quella di Basma, che fugge dall’Iraq e da un matrimonio forzato; quella di Omar, che fugge dall’Afghanistan per salvarsi dalle persecuzioni dei talebani; quella di Prince, Richard e Maryrose che affrontano il mare per sfuggire a diverse persecuzioni e quella di Aisha, che fugge dalla Somalia con la sua famiglia.

“I laboratori creativi in classe sono stati una grande risorsa per gli studenti,- ci racconta Anita Giotta, coordinatrice dell’Ufficio di Piano, Ambito Territoriale Sociale di Putignano - che hanno parlato con i rifugiati, stimolati dagli operatori dell’associazione Nero e non solo, per trasformare una idea, una immagine in esperienza diretta. Con questo progetto “Storie e narrazioni di rifugiati: diamo voce al Mediterraneo e ai diritti. Podcast con Storie di Terra e di Mare” il nostro Ambito Territoriale Sociale ha voluto proseguire con il percorso di inclusione sociale dei rifugiati nel nostro territorio, percorso avviato sin dal 2011 con il progetto SPRAR, ora SAI, che permette a 60 persone di ricevere servizi e opportunità per una nuova accoglienza”.

Daniela Frascà, Presidente Nero e non solo, sottolinea come “questa attività ha evidenziato la straordinaria capacità intuitiva dei ragazzi e delle ragazze che hanno partecipato alla scrittura delle storie. Sono riusciti a parlare di questioni complesse, anche dure, persino imbarazzanti, molto lontane da loro, utilizzando frasi semplici, metafore in grado di smontare preconcetti e banalità. Sicuramente il coinvolgimento di alcuni rifugiati che hanno portato in classe la loro testimonianza, ha permesso loro di avvicinarsi molto ad un tema così complesso con grande spontaneità, di esplorare territori sconosciuti e immedesimarsi nell’altro”.

Il 16, a Noci, e il 17 dicembre, a Putignano, alle ore 10.00 presso le rispettive sedi IIS “Da Vinci – Agherbino”, si sono svolti i workshop finali in cui sono stati presentati i risultati del progetto con l’ascolto dei podcast e la visione del libro illustrato.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...