Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 29 Gennaio 2023 - 23:27

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Alunni protagonisti del cambiamento e della progettazione all’I. C. “Pascoli - Cappuccini”

05 31 pascoliNOCI - Sono trascorsi due anni scolastici dal primo concorso di idee “W gli Spazi Vivi!” che ha segnato l’inizio di un percorso di co-progettazione degli ambienti scolastici nel quale gli alunni dell’I.C. “Pascoli - Cappuccini” si sono resi attivi protagonisti.

Tante le idee e le proposte scaturite dai “giovani progettisti” finalizzate a riqualificare spazi e ambienti che oggi, a distanza di due anni, cominciano a concretizzarsi.

Tra queste, la realizzazione di un murales presso la SSIG Pascoli ha permesso ai ragazzi  di esprimere e rappresentare messaggi emotivi e di forte impatto sociale, garantendo una collegialità di esecuzione dove ciascuno ha contribuito ad un risultato visivo complessivo. Il progetto “Spazio d’Arte - Il mio luogo disponibile”, proposto dall’Istituto per fornire supporto psico-pedagogico agli alunni, si è avvalso della collaborazione della cooperativa sociale ITACA e dell’esperta A. Jannucci, coordinato dalla docente referente prof.ssa P. Lippolis e ha permesso, attraverso la mediazione dell’arte, di leggere le dinamiche relazionali e di attivare uno spazio di confronto e di conoscenza dei punti di forza e di debolezza dei partecipanti. La street art ha avuto un forte impatto visivo, inclusivo e comunicativo grazie al quale preadolescenti ed adolescenti si sono riconosciuti, partecipando con entusiasmo, collaborazione, libertà di espressione e gratificazione.

Nella scuola primaria, l’ineludibile coinvolgimento corale della comunità educativa, peculiare del modello DADA, insieme all’adesione al Programma Fuoriclasse in Movimento- Save the Children che promuove il benessere degli studenti attraverso azioni di miglioramento della scuola, ha permesso la realizzazione della prima aula relax, fortemente voluta dai rappresentanti del Consiglio. Il Movimento, caratterizzato dai Consigli Fuoriclasse - incontri gestiti da rappresentanze di studenti e docenti al fine di dar vita ad una azione di cambiamento stabile nella scuola- ha permesso ai rappresentanti, mediante un confronto continuo con le classi afferenti, di analizzare i bisogni della nostra realtà scolastica e su questi elaborare alcune proposte che potessero rispondere alle esigenze individuate. Quattro gli ambiti di intervento: riqualificazione degli spazi scolastici, rinnovamento della didattica, rafforzamento delle relazioni tra pari e con gli adulti, ampliamento delle alleanze tra scuola e territorio. Sulla base di una attenta valutazione fondata sui criteri di fattibilità e sostenibilità, durante una seduta aperta del Consiglio del 12 aprile, sono state presentate alla Dirigente scolastica, prof.ssa S. A. Sasanelli e alle autorità presenti, le proposte più suffragate, tra le quali la realizzazione di due aule relax.

Fervore e fermento hanno animato le alunne e gli alunni durante la realizzazione dell’aula: dalla progettazione alla ricerca degli arredi, fino all’allestimento della stessa grazie al coordinamento della dott.ssa Simona Intini, educatrice dell’associazione Kreattiva, partner del progetto Fuoriclasse in Movimento.

Gioia e movimento, partecipazione democratica e centralità dell’alunno sono alcuni degli ingredienti che hanno caratterizzato questa meravigliosa esperienza, dove ciascuno si è sentito attento protagonista. Gli spazi della nostra Scuola si stanno dunque progressivamente trasformando in “Edifici apprenditivi”, luoghi “sociali” per apprendimenti anche non formali, grazie alla preziosa collaborazione fattiva delle famiglie.

Il percorso di partecipazione e co-progettazione proseguirà anche nei prossimi anni scolastici, nell’ambito del PTOF 2022-2025, arricchendosi di nuove strategie e collaborazioni per coinvolgere un numero più esteso di alunni e aprendosi sempre di più alla comunità educante.

W la Scuola Viva!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 279 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...