ADV

 

Alunni dell’Istituto Pascoli-Cappuccini in udienza da Papa Francesco

11 28 Udienza Papa FrancescoNOCI – Lo scorso 22 novembre le classi quarte e quinte di scuola primaria dell’Istituto Pascoli Cappuccini, afferenti al progetto Save the Children “Fuoriclasse in movimento”, hanno partecipato all’Udienza generale in piazza San Pietro. L’esperienza si inserisce nel curricolo di “Service Learning”, una proposta pedagogica, metodologica e didattica che unisce il Service (la cittadinanza, le azioni solidali e il volontariato) e il Learning (un apprendimento significativo), affinché gli allievi possano sviluppare le proprie conoscenze e competenze attraverso un servizio solidale alla comunità: in questo caso, facendosi portavoce dei piccoli pazienti pediatrici dell’ospedale San Matteo di Pavia e messaggeri di pace.


Una giornata indimenticabile tanto per i ragazzi quanto per le loro insegnanti. Una delegazione composta da ragazzi, insegnanti, dirigente scolastica e un genitore, ha avuto il privilegio di sedere vicino al Pontefice durante l’udienza. Numerosi i doni che sono stati consegnati a Papa Francesco, tutti dall’importante valore simbolico. Tra di essi, un “Albo gigante” illustrato con una poesia collettiva sulla pace, delle riflessioni sulla pace e sulla conservazione del creato e un elaborato relativo all’enciclica dei ragazzi. Non poteva certamente mancare la maglietta con il titolo del
progetto “Siamo semi di pace”, a cui si è aggiunto un cesto tipico con all’interno un bonsai di ulivo salvato dalla Xylella, simbolo per antonomasia sia di pace che della nostra Puglia. Vivere questa indimenticabile esperienza è stato possibile anche grazie alla collaborazione con l’Ospedale Pediatrico San Matteo di Pavia, nella persona del direttore del servizio CRAL, Sig. Pietro Castellese e di una cittadina nocese sostenitrice del reparto di oncoematologia e delle attività scolastiche. Proprio a questo proposito, a Papa Francesco sono stati affidati i messaggi dei piccoli ricoverati, che non hanno potuto presiedere all’Udienza. Il Pontefice ha voluto ringraziarli mediante una videochiamata effettuata dallo smartphone di una delle insegnanti, impartendo la sua Benedizione. Significativo il messaggio che Papa Francesco ha voluto sottolineare, definendo i ragazzi e gli insegnanti “Custodi del creato”. Gli insegnanti perché inculcano nei giovanissimi l’amore per ogni creatura terrena e per quell’ambiente che è la nostra casa comune, e i giovani perché a loro volta faranno fruttare quei semi, preparando un terreno più fertile per la società del domani. Insomma, un carico di emozioni da mille in questa giornata impossibile da dimenticare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...