NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 28 Novembre 2021 - 03:36

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02-13LiceoDaVinciNOCI (Bari) - Novità sul fronte scolastico. Qualche settimana fa nasceva all'interno della nostra cittadina una forte preoccupazione sul futuro del Liceo Scientifico e delle Scienze Umane "Leonardo Da Vinci". Mille domande e mille curiosità erano state sollevate da studenti docenti e genitori in merito al dimensionamento della rete scolastica. Nuove e positive risposte sono giunte dalla Regione Puglia e dall'Assessorato al Diritto allo studio e alla Formazione. LA LETTERA DELLA DIRIGENTE ROBERTO AI GENITORI

In seguito al consiglio d'Istituto straordinario dello scorso 30 gennaio e alla forte richiesta, da parte di tutta la comunità scolastica rivolta alla Regione, di ottenere qualche chiarimento circa le proposte di accorpamento e di mantenimento dell'autonomia del Liceo in questione, sembra che una soluzione ottimale sia stata finalmente trovata. Un nuova Deliberazione della Giunta Regionale, ed in particolare la n°221 del 7/02/2012, è stata emessa per integrare e modificare parzialmente il Piano regionale di dimensionamento della rete delle istituzioni scolastiche, per l'anno scolastico 2012/2013. Nel testo infatti, relativamente ai comuni di Gioia del Colle e Noci, sono state riportate le seguenti modifiche: Gioia del Colle: pag. 96 – Istituto Tecnico Ind. "Galileo Galilei", a seguito di più approfondita valutazione, si ritiene accoglibile la proposta della Provincia di accorpamento con il Liceo Scientifico di Noci, condivisa dall'U.S.R.. Pertanto, si modifica la precedente decisione, sostituendo "Si autorizza" a "Non si autorizza". Noci :pag.104 – Liceo Scientifico L. Da Vinci: a seguito di più approfondita valutazione, si ritiene accoglibile la proposta della Provincia di accorpamento con ITIS "Galilei" di Gioia del Colle, condivisa dall'U.S.R.. Pertanto, si modifica la precedente decisione, sostituendo "Si autorizza" a "Non si autorizza".

02-01RosaRobertoL'accorpamento dei due istituti è dunque avvenuto. Gioia e soddisfazione per studenti e docenti, ma soprattutto per la dirigente dell'Istituto Rosa Roberto (foto a lato). "Questa è una vittoria" commenta all'indomani della notizia. "E non è di certo una vittoria soltanto nostra. Questo è un risultato che tutti volevamo raggiungere: docenti, studenti, ex-studenti e cittadini. Non è solo Noci il paese che vince, ma anche Alberobello, Locorotondo e tutti i paesi che ci circondano. Finalmente con questo risultato sfatiamo le tendenziose voci di una possibile chiusura. Sono contenta che tutti abbiano lavorato affinché ciò accadesse e sicuramente tutto questo non è merito mio, ma di chi, subito dopo la mia denuncia, ci ha creduto ed è intervenuto sostenendoci: rappresentati di ogni forza politica e singoli cittadini. Un riconoscimento speciale però va fatto agli studenti. Sono loro i veri sostenitori e protagonisti di questa esperienza sicuramente costruttiva." E, d'altra parte, anche la risposta degli studenti è stata positiva. "Siamo contenti e soddisfatti per come la vicenda si è conclusa" ha commentato Giuseppe Guagnano, rappresentante e membro del consiglio d'Istituto. "Siamo contenti perchè tutta questa situazione ci ha dato l'occasione di prendere coscienza del nostro senso d'appartenenza nei confronti del liceo di Noci, il punto di riferimento culturale del nostro paese. Tuttavia io non amo i trionfalismi e, per una questione di sobrietà, non trovo sia il caso di stare ad esultare, come magari è stato fatto in altre scuole. Ora la sfida diventa appunto quella di non far sentire gli studenti di Gioia del Colle in una situazione di provincialismo rispetto a noi, se mai dovessimo avere dei momenti d'incontro (a riguardo penso che la questione interessi solo la preside dato che sarà solo lei a vivere in entrambe le realtà)."

E infatti l'intento comune è proprio questo: non far rientrare l'istituto di Gioia del Colle in una posizione secondaria rispetto al Liceo di Noci. "Il cammino da fare è questo" concludono studenti e dirigente. "L'Itis di Gioia camminerà e lavorerà con il Liceo Da Vinci." Ecco perché, in prossimità della scadenza delle iscrizioni per il prossimo anno (20 febbraio 2012), la dirigente Roberto ha scritto una lettera (che qui vi alleghiamo) rivolta in particolar modo ai genitori degli alunni delle terze medie delle due scuole di Noci "Gallo-Pascoli". È tempo di crescita, è tempo di nuova cultura. Auguriamo ad entrambi gli istituti un nuovo cammino pieno di traguardi e di conquiste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 342 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

Pubblicità
 
 

FUORI CITTA'

Conducente ubriaco al volante, i carabinieri scoprono che poco prima aveva picchiato la moglie. Arrestato…

26-11-2021

Bitetto - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 47enne pluripregiudicato, accusato di...

Sammichele di Bari - Arrestati dai carabinieri tre topi d'appartamento

26-11-2021

SAMMICHELE DI BARI - Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli avevano ricevuto alcune segnalazioni per un’autovettura sospetta che...

Ladro aggredisce con un cacciavite i proprietari di casa. Arrestato dai Carabinieri

18-11-2021

PUTIGNANO - Sono rientrati in casa e hanno sorpreso due ladri che stavano cercando di svaligiare la propria abitazione. I...

Sequestrato deposito clandestino di alcool di contrabbando: due persone denunciate

12-11-2021

BARI - I Finanzieri della Tenenza di Bitonto - coordinati dal I Gruppo Bari – nell’ambito di un’operazione di polizia...

Concussione, corruzione e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche

12-11-2021

BARI - Ieri dalle prime luci dell’alba, il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha dato...

Modugno - Furto in pieno giorno: arrestata banda di ladri

03-11-2021

Modugno - Mattinata movimentata per i Carabinieri della Compagnia di Modugno che hanno sorpreso e arrestato in flagranza di reato quattro...

NECROLOGI

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...