Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 8 Febbraio 2023 - 05:11

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 27alboschetto40anni1NOCI (Bari) - Quaranta anni di vita per il ristorante "Al Boschetto", icona della ristorazione nocese e pugliese. Il locale, gestito dalla famiglia Convertini, celebra il traguardo del quarantesimo anniversario,ma consapevole della strada fin qui percorsa volge ora lo sguardo verso un futuro sempre più roseo, ancora una volta all'insegna della buona cucina.

Il ristorante nocese, facilmente raggungibile e situato in via Zona A lungo la strada che collega Noci a Putignano, tagliava il nastro ed apriva ufficialmente le sue porte al pubblico il 28 dicembre del 1980, esattamente 40 anni fa.

"La famiglia di Al Boschetto ha a cuore due cose: la sua terra e ciò che dona" si legge oggi sul nuovo sito web, completamente rinnovato nella veste grafica; ma è anche la frase che più sta a cuore a  Giovanni Convertini, fondatore e capo della famiglia di "Al Boschetto".

Chiunque decida di chiedere a Giovanni la ricetta più buona preparata nel suo ristorante fino a questo momento, riceverebbe come risposta “Una generosa manciata di cucina della tradizione, un pizzico di olio, sale e innovazione e, per finire, un tocco di accoglienza “alla pugliese”. E non ha davvero tutti i torti, Giovanni, a rispondere così, dal momento che è stato proprio questo amore a consentirgli di trasformare materie prime di altissima qualità, a Km. 0, in piatti dal sapore inconfondibile.

12 27alboschetto40anni1 1Certe passioni, si sa, si tramandano di generazione in generazione. Così insieme alla moglie Lorenza, che stende la pasta a mano ancora oggi, troviamo i figli  Pasquale e Giuseppe, e i nipoti: Giovanni e Giovanna, che hanno raccolto questa eredità, portando avanti l’eccellente tradizione di “Al Boschetto”.

"Famiglia, attenzione, eccellenza, buona cucina e… buon appetito!”

Ma c'è di più. Come tutte le migliori intuizioni, Al Boschetto è nato da una necessità: passare più tempo con la propria famiglia. Il fondatore, Giovanni, per lavoro, era costretto a spostarsi in continuazione e, a pranzo, gli piaceva fermarsi nei vari ristoranti, lungo la strada per allenare la sua “buona forchetta”. Un giorno entra
in una trattoria a conduzione familiare e s’innamora del “sapore di casa” che respira: un’atmosfera intima, calda e genuina; fu così che decise di cambiare vita, per dedicarsi alla cucina e alla famiglia.

Ne parlò con la moglie Lorenza e lo raccontò ai figli, tutti entusiasti. Dopo anni di sudore e sacrifici, il 28 dicembre 1980, dopo il Natale, i festeggiamenti continuarono e la famiglia Convertini finalmente inaugurò “Al Boschetto”. Il format era semplice, ma vincente: amore per la cucina e per gli ospiti, materie prime di assoluta qualità da produttori locali e un piccolo orto, dove raccogliere ortaggi e verdure di stagione. Oggi, al timone di “Al boschetto” ci sono i figli e i nipoti di
Giovanni, che condividono le sue idee e le passioni, strizzando un occhio al presente e al futuro della ristorazione.

Tutta la redazione di Noci24.it augura Al Boschetto e alla famiglia un futuro all'insegna della tradizione e dell'innovazione. Auguri! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 695 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...