Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Luglio 2020 - 15:45

trovo aziende

 

04-01-donghia-torre-abbondanzaNOCI (Bari) - Girare la Puglia e descriverla secondo i canoni della gastronomia è spesso impresa ardua e complessa, ma non deve essere stato cosi per Giovanni D'Onghia (in foto) chef nocese con 25 anni d'esperienza alle spalle. "Ci vediamo in Puglia" è la sua prima pubblicazione cartacea distribuita nelle attività ricettive ed alberghi della zona. Il testo si presenta come una guida gastronomica posta all'attenzione dei turisti soprattutto stranieri che sempre più rimangono ammaliati dal fascino della cucina pugliese.

04-01-donghia-cucinaCinquanta pagine suddivise in 12 capitoli che ripercorrono il tacco d'Italia da nord a sud, da est a ovest, mettendo in risalto la tradizione culinaria nostrana con i prodotti tipici pugliesi ed il loro apporto nei piatti classici. «Un cibo fatto bene – scrive l'autore nella prefazione al testo – non serve solo a nutrire, ma a provare sensazioni che vanno al di là della pura materialità. Solo prodotti freschi e di qualità sviluppano emozioni che profumo e sapore del cibo possono trasmettere, e non di meno nutrono in maniera appropriata». E così chef Giovanni ci guida in un viaggio lungo tutta la Puglia, dalla Capitanata al Salento, alla scoperta di quei prodotti che hanno reso la regione luogo cardine della cucina mediterranea.

In questo viaggio non mancano gli elementi principali della buona cucina pugliese come il pane, nelle sue diverse varianti, e l'olio caposaldo della qualità autoctona regionale. I prodotti casari reggono la prima parte del testo con una descrizione attenta e puntuale della manteca, del caciocavallo podolico, del pecorino leccese. Non da meno sono i salumi con il capocollo di Martina Franca, la coppa di Ceglie Messapica, il prosciutto di Faeto. E come non descrivere le prelibatezze della terra, base della cucina tradizionale che Giovanni D'Onghia manda avanti nella sua lunga esperienza professionale. La cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti, gli sponsali, la cicoria, la rucola selvatica, l'asparago, il cavolo e l'immancabile cima di rapa.

Descritti i prodotti è facile per D'Onghia passare a descrivere la preparazione di alcuni piatti tipici della tradizione e gli abbinamenti degli elementi con il pesce, si prenda ad esempio scapece alla gallipolina, oppure di carne, involtini alla trippa all'uso di Locorotondo. Basta solo la lettura per far venire l'acquolina in bocca. Frutta con gli agrumi di terra tarantina e la mandorla di Toritto, e dolci di cartellate, pasticciotto leccese e pettole. Vino e liquori completano il quadro del viaggio in terra di Puglia.

«L'unico segreto che conosco in cucina si chiama passione» scrive Giovanni D'Onghia. Sulla base di questa riflessione il 39enne chef nocese ha racchiuso tutta la propria dedizione in un volume oggi in distribuzione. La guida sarà presto ridistribuita in versione inglese, così anche i turisti stranieri possano dire: "Ci vediamo in Puglia".

04-01-copertina-libro-puglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 675 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...