Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 16 Luglio 2020 - 06:17

trovo aziende

 

NOCI (Bari) - Per l’annualità 2018 la nota manifestazione “Bacco nelle Gnostre” non si terrà. A comunicarlo è l’Associazione Acuto, che da anni si occupa dell’organizzazione dell’evento, con una comunicazione fatta pervenire in anteprima al Comune di Noci nella mattina del 19 ottobre.

La comunicazione in questione, che giunge al termine di due incontri ufficiali, svoltisi l’8 e il 12 ottobre scorsi presso la sede comunale tra il Sindaco Domenico Nisi, l’Assessore alle Attività produttive Natale Conforti e il rag. Gianni Schiavone, in rappresentanza dell’Ass. Acuto, riassume le argomentazioni che sono alla base della decisione assunta e che erano state già preannunciate dall’organizzazione all’Amministrazione comunale. Si tratta di “ragioni squisitamente tecniche”, ma soprattutto della “volontà di ricercare nuovi format” per rinnovare questa manifestazione. Di qui la scelta di prendersi “un anno di tregua e di ricerca”, mentre sono già in corso le interlocuzioni per aprire durature e proficue collaborazione con l’Università e altri Enti al fine di “addivenire a nuove soluzioni che suggeriscano il rinnovo di questo evento culturale che ha guadagnato nel tempo il titolo di eccellenza nella Murgia dei Trulli”.

«L’Amministrazione comunale condivide la necessità di ripensare la manifestazione “Bacco nelle Gnostre” sotto un profilo dell’offerta nonché di strutturare giuridicamente l’organizzazione – ha dichiarato il Sindaco, Domenico Nisi. – Sin dal primo incontro abbiamo richiesto agli organizzatori di impegnarsi affinché l’edizione 2018 si svolgesse ugualmente, assicurando anche l’impegno economico del Comune in tal senso. E ciò soprattutto in considerazione della sua rilevanza strategica dal punto di vista della promozione del nostro territorio e delle nostre tipicità enogastronomiche e dell’indotto economico importante per le tante attività commerciali e che operano nel settore dell’accoglienza. Ad oggi però – continua il Sindaco, - non possiamo che prendere atto della decisione assunta. Nel ringraziare l’Associazione Acuto per il lavoro svolto in questi anni, ribadisco l’impegno dell’Amministrazione per il rilancio della manifestazione, a partire dall’edizione 2019. Rilevate le numerose prenotazioni che le nostre strutture ricettive e le richieste che giungono dal tessuto produttivo della città, stiamo valutando altre progettualità e proposte pervenute all’Amministrazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 595 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...