Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 17 Agosto 2022 - 00:13

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10 24domeniconisibaccoNOCI (Bari) - L’evento ”Bacco nelle gnostre” quest’anno non si svolgerà. In questo senso nella giornata di sabato 20 ottobre sono stati diramati due comunicati, uno da parte dell’associazione Acuto (da sempre organizzatrice dell’evento) e l’altro da parte del comune di Noci. A questi comunicati è seguita una conferenza stampa indetta dalla Gioia e Vita Srl (ditta che si era proposta per l’organizzazione di un evento simile che lo sostituisse, “Bacco a Noci”) in cui veniva manifestata l’impossibilità di realizzare l’evento desiderato. A seguito di ciò e del susseguirsi di voci tra la cittadinanza, il sindaco di Noci Domenico Nisi ha convocato una conferenza stampa nella mattinata di mercoledì 24 ottobre, per far luce sulla vicenda e fornire la sua versione dei fatti.

”Non entro nel merito delle accuse che mi sono state rivolte. Veniamo fuori da una campagna elettorale accesa, non aumenterò il livello dei toni e dello scontro: alimentarne le voci è sempre controproducente per la comunità.”. Da qui il via alla conferenza in merito al tema Bacco nelle gnostre, con l’obiettivo di rendere chiara la situazione e di smorzare le polemiche.

In merito all’associazione Acuto e all’evento “Bacco nelle gnostre”, il sindaco ha affermato, così come fatto in precedenza, la volontà da parte dell’associazione di sospendere l’organizzazione dell’evento per l’anno 2018. Prima però ha voluto ribadire la volontà da parte dell’amministrazione comunale di fare il possibile affinché l’evento avesse luogo, chiarendo con forza quanto tutti tenessero alla realizzazione dell’evento. ”Noi come amministrazione comunale abbiamo sempre fatto ciò che ci compete: compartecipare attraverso la fornitura di servizi, contributi sulla comunicazione istituzionale e l’applicazione delle norme relative alla sicurezza.”
”Durante l’ultimo mese abbiamo incontrato tre volte l’associazione Acuto. In questi incontri è stata manifestata da parte loro la necessità di rilanciare la manifestazione ‘Bacco nelle gnostre’ e rivederne il format anche in ragione del fatto che nei comuni limitrofi stiano dando vita ad eventi simili al nostro”. 

Ne scaturisce che la responsabilità della mancata realizzazione dell’evento debba essere attribuita all’associazione che ne detiene la titolarità (Acuto, appunto) e non all’amministrazione. Vanno interpretate in quest’ottica le parole del sindaco: “Avevo personalmente invitato l’associazione Acuto ad organizzare comunque l’evento per quest’anno e a rivedere il format a partire dalla prossima edizione. Le intenzioni dell’associazione, però, erano quelle di fermarsi per un anno e a questo l’amministrazione comunale non può opporsi.”

Come noto e già sottolineato in precedenza, data l’indisponibilità da parte dell’associazione Acuto di organizzare l’evento “Bacco nelle gnostre”, l’associazione Gioia e Vita Srl si era resa disponibile ad organizzare un evento sostitutivo (“Bacco a Noci”) che si sarebbe svolto nelle medesime date.
“Gioia e Vita Srl aveva manifestato la possibilità di farsi carico dell’organizzazione di un evento similare. Io avevo posto due limiti: non era possibile creare un evento che avesse il nome di ‘Bacco nelle gnostre’ e tantomeno era possibile farlo nelle stesse date (da sempre identificative dell’evento dell’associazione Acuto). Al netto delle perplessità iniziali, però, avevamo intenzione di recuperare la data, così da poter garantire lo svolgimento di un alto evento; anche l’associazione Acuto si era mostrata favorevole.”
Si sono tenuti dunque degli incontri tra l’amministrazione e Gioia e Vita Srl nel tentativo di comprendere la fattibilità di un evento sostitutivo. Nonostante i colloqui tra le parti fossero in fase avanzata, l’evento non si svolgerà ed il sindaco ne ha specificato, una volta in più i motivi. ”Decidere di fare qualcosa che assomigli a quell’evento innesca un meccanismo di raffronto: c’era una disponibilità ad organizzare un evento differente di natura comunque enogastrocanomica per cui ci siamo messi a lavorare. Non si poteva organizzare nulla mentre erano in corso altri incontri per tentare di realizzare la manifestazione ‘Bacco nelle gnostre’ con l’associazione Acuto. Inoltre avevo chiesto a Gioia e Vita Srl che nella progettazione del nuovo evento fosse previsto un orizzonte temporale.”

L’ultimo intervento del sindaco ha poi riguardato gli obiettivi futuri dell’amministrazione comunale. È necessario che ‘Bacco’ abbia una sua struttura autonoma, come avevamo già manifestato in precedenza. ‘Bacco nelle gnostre’ non è più di chi la organizza (o meglio formalmente è una pertinenza e una responsabilità di chi lo organizza che ne mantiene la titolarità), ma è di Noci. È dunque necessario creare una struttura con la presenza importante della parte pubblica al suo interno al fine di garantire la titolarità di ‘Bacco nelle gnostre’ a Noci. Già dalla prossima settimana incontrerò l’associazione Acuto per discutere appunto di questo. In questa maniera nessuno potrà privare Noci di un evento che sta a cuore a tutta la cittadinanza.
Nonostante ciò è nota la volontà da parte dell’amministrazione di dare comunque vita ad un evento nei mesi a seguire: ”Stiamo valutando la possibilità nei prossimi mesi di garantire un evento che viene richiesto da tanti. Ogni richiesta che verrà prodotta, sarà vagliata e valutata e se entrerà nell’ottica delle finalità della pubblica amministrazione verrà autorizzata.“

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 649 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...