Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

11-06-front-baccoNOCI (Bari)E' considerato l'evento più importante dell'autunno pugliese: e sono i numeri a decretarne il successo. Non a caso la quindicesima edizione di Bacco nelle gnostre è candidata al premio nazionale "Italive–il territorio dal vivo", iniziativa promossa dal Codacons, con la partecipazione di Autostrade per l'Italia in collaborazione con Coldiretti finalizzata a informare automobilisti, viaggiatori e turisti su quello che accade nel territorio che attraversano. 

Per la quindicesima edizione di Bacco nelle gnoste in programma l'8 e il 9 novembre nella città dei tre campanili i numeri sono già da capogiro: 100.000 i visitatori attestati negli ultimi anni, provenienti da tutta Italia, oltre 10.000 le bottiglie di vino pronte per essere stappate, oltre 200 tra sommelier e operatori della gastronomia impegnati a proporre il binomio più allettante con vino di qualità e cibo della nostra terra. E poi i musicisti e gli artisti di strada, gli operatori addetti alla viabilità e al parcheggio, le hostess per l'accoglienza, gli artigiani, i commercianti locali, i gestori di b&b ed alberghi ormai tutti prenotati. Bacco nelle gnostre è a tutti gli effetti un vero volano dell'economia turistica pugliese nella due giorni d'autunno più attesa e carica di suggestive atmosfere: ma Bacco è anche impegno sociale e stringe la mano a tutte le associazioni di volontariato che, gratuitamente, trovano spazio nell'evento con la possibilità di autofinanziare attività importanti come quelle dell'Unicef, dell'Unitalsi, dell'Arci.

E' questo il leit motiv di un evento che, da piccola sagra di paese ha saputo accendere i riflettori sul paese della Murgia dei trulli, valorizzandone tipicità come le gnostre, quei graziosi cortili che si aprono negli angoli più incantati del borgo antico. Una tradizione preservata e promossa dal Parco Letterario Formiche di Puglia motore dell'iniziativa con la collaborazione del Comune di Noci e il sostegno della Regione Puglia - Aree Politiche per lo Sviluppo Rurale e della Camera di Commercio Bari e il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Provincia di Bari e dall'Assessorato al Mediterraneo Cultura e Turismo della Regione Puglia.

Tante le novità dell'edizione 2014 a partire dal tocco rosa dato dalla presenza del Concorso Enologico nazionale "Rosati d'Italia" realizzato dalla Regione Puglia e autorizzato Mipaaf: nell'area "SmArt rose' winery" allestita presso il Chiostro delle Clarisse saranno organizzati i laboratori "wine's gulp", attraverso cicli di degustazione guidati dal personale Ais e coordinati da Lucia Nettis responsabile della segreteria nazionale del concorso dei vini rosati d'Italia. I laboratori saranno occasione per degustare le migliori etichette dei vini rosati pugliesi e vivere momenti emozionali attraverso la presentazione delle strade del vino rosato con le App "Puglia in Rose'".

La mostra sarà inaugurata il giorno precedente allo start dell'evento, venerdì 7 novembre, dopo un convegno sul tema "Agricoltura, ambiente e turismo tra innovazione e tradizione" coordinato dall'Ais Puglia alla presenza della autorità e dei massimi esperti del settore. La festa entrerà, così, nel vivo sabato 8 e domenica 9 novembre; il format proposto dal dinamico gruppo di Formiche di Puglia è, ormai, collaudato ed efficace: la degustazione in anteprima del miglior vino novello pugliese sarà abbinato ad una proposta gastronomica appetitosa; si chiama Estramurale dei Sapori l'itinerario proposto per l'assaggio lungo le principali arterie cittadine che un tempo erano fuori dalle mura del Quattrocento che circondavano la Noci Medioevale; gli operatori della gastronomia e i migliori chef del territorio delizieranno, così, i palati con piatti tipici della tradizione a base di carni, legumi, pasta fresca, funghi ma anche caldarroste, pasticceria fresca e secca e cioccolato made in Noci.

Il ritmo sarà scandito dal corteo degli Sbandieratori di Carovigno, con l'invito a scoprire il percorso a partire dalla Zona Cappuccini, uno dei due capolinea del trasporto dei visitatori con bus navetta insieme alla rinnovata Zona Industriale, con il mercatino dell'artigianato, gli spettacoli, gli stand di accoglienza e vendita ticket per arrivare nel cuore della festa in Piazza Garibaldi, Piazza Plebiscito, Via Principe Umberto e Via Calvario: e se le caratteristiche gnostre sono divenute, ormai, piccole per poter rendere piacevole la degustazione del vino, le stesse saranno palcoscenico privilegiato per l'intrattenimento e gli spettacoli. Non mancheranno, infatti, le iniziative culturali e musicali che trovano, nella due giorni di Bacco, un pubblico appassionato e partecipe: Tamorra Felice, Terraross, Gruppo Folk La Murgia, Vagaband sono solo alcuni dei gruppi musicali che intratterranno i visitatori a ritmo di pizzica e tarantella.

Il programma della manifestazione vedrà, inoltre, una proposta rinnovata per le ore antimeridiane: grazie alla collaborazione con l'Associazione Murgiambiente i visitatori potranno iniziare la loro esperienza a Noci con l'iniziativa "PerBacco che escursioni" che propone tre differenti iniziative: visita alla chiesa di Barsento, reperti archeologici, grotta del Sapone e grotta della Madonna, Tratturo medievale e bosco; Centro storico: visita alle chiese, gnostre, piazze, vie e viuzze dell'antico borgo o Bosco di caccia con la visita all'antica tenuta di caccia annessa all'Abbazia Madonna della Scala (su prenotazioni ai numeri 3281154033 e 3479008649).

                                                                               Anna Lisa Campanella
                                                                                   Formiche di Puglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 153 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook