ADV

 

Mons. Giovanni Intini: "L'anello e la casula saranno il legame con le mie radici"

02 27mons.Intini1NOCI (Bari) -"Sarà un pastore che avrà su di sé l'odore del suo gregge." Sono queste le parole pronunciate dal Sindaco Domenico Nisi a conclusione della celebrazione eucaristica, tenuta nella Chiesa Matrice di Noci da Monsignor Giovanni Intini. L'intera comunità nocese, lo scorso 25 febbraio, lo ha accolto con commozione e gioia per l'importante incarico vescovile che dal 18 marzo dovrà svolgere nella diocesi di Tricarico, in Basilicata.

Il momento di condivisione liturgica ha permesso al Vescovo di celebrare la prima messa nella sua terra natia, Noci, dopo l'ordinazione svoltasi il 22 febbraio a Conversano. L'occasione è caduta in un giorno molto importante, come ha ricordato il fratello: "a 25 anni dalla scomparsa del nostro caro padre che non manca nell' inviarci segni tangibili della sua presenza accanto alla nostra famiglia" e in un luogo caro come Noci, dove Mons. Intini è stato protagonista nelle vesti di parroco nella chiesa Matrice e dove è stato sempre presente accanto all'intera comunità, la quale dall'annuncio della notizia ha manifestato il suo grande affetto nei suoi confronti.

Al termine del rito religioso è intervenuto con un breve discorso il Sindaco Domenico Nisi, che ha definito Don Giovanni "il volto della serenità, della semplicità e dell'umiltà", che ci permette di esprimere l'«umana contentezza» tipica di una famiglia nella quale un proprio figlio ha raggiunto un importante traguardo e concludendo lo ha paragonato alla Chiesa che ha "la sua forza nella debolezza e la sua solidità nella fragilità" e a rappresentanza della cittadina gli ha fatto dono dell'anello episcopale, affinchè ci sia un collegamento tra la nostra comunità e quella che guiderà; il senatore Liuzzi, invece, ha augurato al neo-Vescovo di svolgere al meglio il suo ruolo sociale al fine di determinare un' autentica elevazione morale e civile di quella popolazione costantemente soggetta a spopolamento e degrado.
02 27mons.Intini2Infine Mons. Intini ha ringraziato tutta la comunità nocese, il Sindaco e il consiglio comunale, le forze dell'ordine, il gruppo Scout Noci 1, con il quale si è creato col tempo un fitto dialogo, il coro diretto da Don Maurizio Caldararo, l'Azione Cattolica, la Confraternita, la Parrocchia di San Domenico, quella del Santissimo Nome di Gesù, di cui era presente anche l'Associazione Don Bosco, e quella di Santa Maria della Natività, concludendo con i ringraziamenti ai prelati presenti e in particolare a Mons. Pinto giunto dalle Filippine per l'occasione.
"Come Chiesa di questo tempo, dobbiamo imparare a creare relazioni nuove, generate da Cristo. La nostra fede in Lui deve rendere nuova e bella la nostra esistenza, deve servire a migliorare la qualità delle nostre azioni, dei nostri legami, della nostra vita, ma tutto questo se lo costruiremo su qualcosa di consistente: Gesù Cristo, che è il fondamento, l'Essenziale. Così le nostre esistenze non andranno dietro quelle ricchezze effimere che ci vengono tramandate, ma diventeranno genuinamente profumate di Cristo, e il Concilio ce lo ha ricordato: non c'è niente di genuinamente umano che non possa trovare spazio nella vita di un credente. Apriamo il nostro cuore alla fede vera, perchè questa possa renderci nuova e perfetta la nostra esistenza"- Monsignor Giovanni Intini.

02 27mons.Intini3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...