Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità 3 unipolsai

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

abbazia Madonna della ScalaNOCI (Bari) - Da pochi giorni, dal 27 febbraio, con la cerimonia di immissione monastica Padre Abate Giustino Pege ha assunto il ruolo di guida della comunità monastica nocese della Madonna della Scala. Contestualmente l'Abbazia ha ricevuto dalla direzione generale Biblioteche ed istituti culturali del MIBACT un importante riconoscimento in occasione dei 50 anni dell'alluvione di Firenze per ricordare l'impegno ed il lavoro profuso dai monaci nocesi del Laboratorio di restauro nel recupero del materiale bibliografico proveniente dalla Biblioteca Nazionale di Firenze.

Due momenti importanti per la comunità monastica e per i cittadini di Noci: l'arrivo del nuovo abate che il 25 marzo 2017 riceverà la benedizione abbaziale da S.E. mons. Giuseppe Favale ed il riconoscimento per il lavoro pluridecennale del Laboratorio del restauro a servizio della cultura, meritoriamente rappresentato nelle sedi MIBACT dal sen. Piero Liuzzi. 

"Sono entusiasta del lavoro di sensibilizzazione svolto - sostiene in una nota Liuzzi -. Innanzitutto, sono convinto che l'opera di informazione e di formazione da me svolta presso il MIBACT in merito al riconoscimento ottenuto, trova giustificazione nella doverosa percezione del monumentale lavoro dei monaci restauratori di Noci che altrimenti sarebbe stata consegnata all'oblio. È nella natura del monachesimo la sobrietà, ma contribuire a diffondere la grandezza dell'operato dei benedettini della Scala a favore della cultura mondiale conseguente al difficile recupero dei volumi alluvionati di Firenze significa anche, e soprattutto, contribuire a diffondere nella società contemporanea valori, emblemi ed esempi virtuosi". "Spero che le giovani generazioni di Noci - prosegue il senatore Liuzzi - guardino con interesse ed emulazione a quei valori facendoli propri. L'attestazione giunge in concomitanza dell'insediamento del nuovo Superiore dell'abbazia. Un segno di benevolenza da parte del sottosegretario Antimo Cesaro che ringrazio per la sensibilità mostrata. Penso che rappresenti il viatico per l'abate Pege a percorrere strade - di certo solide, adeguate ai tempi ed anche nuove - che riaffermino la luminosa storia del cenobio nocese per la crescita spirituale e materiale delle comunità nocese e pugliese". 

 

Il testo del riconoscimento del MIBACT per l'Abbazia Madonna della Scala Noci

03 07 mibact

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 557 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook