Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 19 Agosto 2022 - 19:37

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 05 stazionequaresimalericordodidonnicolanovembre2NOCI (Bari) – L’intera comunità nocese, alla presenza del Vescovo Mons. Giuseppe Favale, ha vissuto lo scorso 3 marzo due importanti momenti di preghiera: la stazione quaresimale e il ricordo, dal centenario della nascita, di Don Nicola Novembre.

La stazione quaresimale è partita, come da tradizione, con un piccolo corteo di fedeli e clero, adunatosi prima nella Chiesa di San Domenico, a Noci, e successivamente snodatosi lungo le strade del paese in una breve processione penitenziale, sino all’ arrivo nella Chiesa Madre di Noci, dove si è tenuta la celebrazione eucaristica.

Durante questo antico rito il clero indossava i paramenti violacei e, data la lunghezza del percorso, ha intonato canti penitenziali, salmi e litanie dei Santi, grazie alle quali si è potuto far “memoria” dei Martiri, che costituiscono le fondamenta della Chiesa. Non a caso, questo rito trova le sue radici nella Chiesa Romana grazie alla quale la Chiesa attuale rievoca la testimonianza di coloro che hanno dato la vita in nome del proprio amore per Cristo, in modo da essere vivo stimolo per ciascun credente.

03 05 stazionequaresimalericordodonnicolanovembre1Al termine della breve processione, Monsignor Favale ha co-celebrato con i parroci delle parrocchie nocesi, la messa con la quale si è avuto modo di ricordare la figura di Don Nicola Novembre. Monsignor Favale, durante la sua omelia, ha avuto modo di sottolineare l’importanza della figura di Don Nicola Novembre (in foto a lato) per l’intera comunità nocese: un uomo mite, amante dell’Eucarestia e della comunità, che viveva per gli altri e nel nome di Gesù. Durante la recita delle Litanie, ha ricordato Favale, si è resa necessaria l’invocazione della sua protezione nei confronti di Noci e della sua comunità, che deve continuamente essere “feconda”.

Al termine della celebrazione eucaristica, ai presenti, è stato letto il messaggio inviato da Mons. Giuseppe Pinto, per questo importante anniversario. Monsignor Pinto ha avuto parole di gratitudine nei confronti di Don Nicola: lo ha dipinto come formatore di laici qualificati, educatore di giovani e lavoratore instancabile, ma soprattutto uomo capace di riconoscere e alimentare la Vocazione al sacerdozio.

Hanno concluso il momento di raccolta, intorno a questa grande figura ecclesiastica, le parole del Sindaco Nisi che ha annunciato l’intitolazione di una strada di Noci (sita sulla via vecchia per Gioia) a Don Nicola Novembre e le parole di Don Stefano che ha comunicato l’imminente pubblicazione del XII Quaderno della Chiesa Madre, in ricordo di Don Novembre, contenente una raccolta di contributi inerenti all’anno giubilare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 763 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...