Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 29 Ottobre 2020 - 06:06

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 17 DON GIOSY CENTO IN CONCERTO 2NOCI (Bari) – Lo scorso 16 agosto si è dato il via ai solenni festeggiamenti in onore del patrono di Noci, San Rocco. Quest’anno, prima del tradizionale appuntamento per i nocesi con la festa patronale di settembre, si è svolta la festa liturgica del Santo Patrono. 

La statua di San Rocco, infatti, nel tardo pomeriggio di giovedì, è stata traslata in piazza Garibaldi, dove a seguito di una brevissima processione si è celebrata la santa messa, dando così inizio ai rituali religiosi e civili in onore del Santo. 


08 17 DON GIOSY CENTO IN CONCERTO 1La messa zonale è stata celebrata da don Giosy Cento, ospite dell’intera serata, unitamente ai parroci delle tre parrocchie nocesi, alla presenza di una folla di devoti.  Al termine della celebrazione eucaristica per la prima volta a Noci, Don Giosy Cento si è esibito in un suo concerto con brani religiosi. 
Un evento sicuramente inusuale per il popolo nocese che, al cospetto del Santo Patrono, ha assistito ad un'esibizione dove i brani interpretati da Don Giosy, presbitero e cantautore, si sono alternati a momenti di dialogo ed espressione di pensieri su varie tematiche.

Un prete sicuramente famoso per le sue performance in tutto il mondo, come ha avuto modo di spiegare durante la serata, dato che viaggiando in lungo e largo ed incontrando gente di ogni nazionalità ha potuto non solo esibirsi e cantare davanti a migliaia e migliaia di ragazzi e adulti credenti, ma anche trasmettere il valore del Vangelo e della Chiesa. 

Durante la serata, si è esibito in canzoni conosciute e molto spesso cantate durante i rituali cristiani, tra le quali: Magnificat, Un’ala di riserva, Sporcati di cielo e Ti amo sempre.
Quasi al termine del concerto, Don Giosy Cento ha chiamato sul palco due giovanissime ragazze appartenenti al coro giovanile della Chiesa Madre di Noci, Annachiara e Martina ed in virtù della loro presenza ha voluto esprimere un concetto fondamentale, forse il più importante messaggio che si possa rivolgere, dato il ruolo educativo, agli adulti di oggi: quello di  lasciare che i giovani realizzino i propri sogni senza tappare le ali, nonostante non si sia in grado di comprenderli e accettarli.

Alle ore 22, infine, la Statua di San Rocco è stata riportata nella Chiesa della Maria SS della Natività, dove resterà esposta ai piedi dell’altare fino alla fine di settembre, accompagnata dalle “reliquie ex ossibus” del Santo Patrono, che giungeranno a Noci il 24 agosto. 

 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 565 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Presi con la droga due insospettabili

18-10-2020

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione CC di Putignano, nel corso di uno straordinario servizio di controllo del territorio, hanno...

Alberobello, prima vittima per Covid19

11-10-2020

ALBEROBELLO - Il sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo, poche ora fa ha annunciato sui social la notizia della prima...

Insediato a Putignano il Commissariato di Polizia

08-10-2020

PUTIGNANO - La sindaca di Putignano, Luciana Laera, ha annunciato ieri sui social l'insediamento ufficiale a Putignano del Commissariato di Polizia. 

Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale di Martina Franca

05-10-2020

Individuato l’autore, un pluripregiudicato foggiano di 29 anni MARTINA FRANCA - Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale...

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...