ADV

 

La Giornata Mondiale del Malato 2023 nella diocesi di Conversano-Monopoli

02 10 malatoCONVERSANO - La diocesi di Conversano-Monopoli si appresta a vivere la Giornata Mondiale del Malato 2023, prevista come ogni anno per il giorno 11 febbraio. Questa giornata fu istituita il 13 maggio del 1992 per volontà dell’allora pontefice Giovanni Paolo II, oggi Santo della Chiesa di Dio, affinché la memoria liturgica della Madonna di Lourdes, che coincide proprio con l’11 febbraio, divenisse un momento speciale di preghiera e condivisione per chi vive nella sofferenza. Questa decisione del Santo Padre fu presa quando era già malato, seppur pubblicamente non fosse ancora noto, visto che nel precedente anno gli era stata diagnosticata la malattia di Parkinson, che ha poi caratterizzato e influenzato gli ultimi anni di pontificato.

L’Ufficio di Pastorale della Salute della Diocesi di Conversano - Monopoli è al lavoro da diversi mesi per preparare la tradizionale celebrazione eucaristica diocesana, un momento di preghiera intorno alla mensa del Signore per ritrovarsi come comunità e per pregare per tutti i fratelli e sorelle che vivono momenti di sofferenza a causa delle malattie del corpo. Per questo 2023, la Santa Messa si svolgerà domenica 12 febbraio alle ore 18:00 presso la chiesa Matrice “San Nicola” di Cisternino (BR) e sarà celebrata dal vescovo diocesano S.E. Rev.ma Mons. Giuseppe Favale, alla presenza delle associazioni laiche che operano nelle varie zone pastorali della diocesi. 
“La celebrazione della Giornata Mondiale del Malato – afferma don Biagio Convertini, cappellano degli ospedali di Monopoli e Putignano, nonché direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale della Salute – è un appuntamento a noi molto caro ed è il giorno più importante che viviamo in comunione con la Consulta diocesana della Pastorale della Salute, l’organo di sostegno ai lavori dell’ufficio che vede rappresentate tutte le associazioni che operano nel nostro territorio diocesano, insieme ai ministri straordinari della Comunione, che supportano e aiutano i parroci nel visitare i nostri malati e nel portare loro l’Eucaristia, il dono più grande che ci ha lasciato nostro Signore prima di sacrificare la Sua vita per tutti noi. Ogni anno questa celebrazione viene organizzata in un paese diverso della diocesi nella domenica successiva all’11 febbraio, per andare incontro a tutti ma soprattutto per sensibilizzare tutte le comunità a non lasciare soli e trascurati chi si trova a vivere una condizione difficile a causa della malattia. A questo appuntamento – conclude don Biagio – seguiranno le visite nei nosocomi della diocesi del nostro vescovo Giuseppe, che sarà mercoledì 15 febbraio dalle 9 alle 11 presso l’ospedale “San Giacomo” di Monopoli e lunedì 20 febbraio 2023 dalle 9.30 alle 11.30 presso l’ospedale “Santa Maria degli Angeli” di Putignano.” Per chi non potesse partecipare fisicamente alla celebrazione eucaristica di domenica 12 febbraio, potrà seguirla in televisione su “Canale 7”, canale 78 del digitale terrestre, e in diretta streaming sulle pagine Facebook “Diocesi di Conversano-Monopoli”, “Uff. Pastorale della Salute - diocesi di Conversano-Monopoli”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...

Non si può dividere ciò che è già diviso, non si può unire ciò che…

13-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, gli ultimi avvenimenti relativi all’adesione di alcune liste afferenti all’area Nisi al progetto del candidato Intini...