Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

NOCI (Bari) - E' stato attribuito a Stefania Porcelli il primo premio del concorso indetto da Noci24.it "Presepi di Famiglia 2013". La giovane tranese, settima partecipante ma ormai vincitrice della terza edizione del concorso, era venuta a conoscenza dell'iniziativa attraverso una semplice ricerca su internet effettuata due anni fa. Il secondo tentativo le ha finalmente portato fortuna.

Così come previsto dal bando di partecipazione e così come è stata da sempre consuetudine della redazione, al vincitore del concorso viene riconosciuta come premio "un'intervista speciale". A Stefania Porcelli quest'anno, la doppia fortuna di aver ricevuto anche la possibilità di stampare una foto a colori formato 30x40 presso lo studio Fermoimmagine Noci. Ma quel che interessa di più è capire cosa abbia spinto Stefania ad allestire all'interno della sua abitazione un presepe così bello, significativo e coinvolgente. A lei abbiamo dato la possibilità di spiegarlo.

Stefania, sei la vincitrice della terza edizione del nostro concorso "Presepi di Famiglia 2013". Come commenti questa tua vittoria? 

«Io davvero non me l'aspettavo. Sono contenta, entusiasta soddisfatta. Non credevo di vincere. Appena l'ho saputo ho subito riferito ai miei parenti e alla mia famiglia. Una soddisfazione infinita e vi ringrazio di questa possibilità».

Hai realizzato personalmente il presepe che hai proposto attraverso la domanda di partecipazione al concorso? O qualcuno della tua famiglia ha avuto il piacere di aiutarti?

«E' una passione che ho cominciato a coltivare da qualche anno a questa parte e che mi appassiona molto. Ho realizzato tutto da sola e con le mie mani. Anno dopo anno mi perfeziono sempre di più e questa volta ho voluto puntare tutto sull'aspetto geologico, sulla resa dell'ambientazione che avrebbe ospitato il presepe, sull'utilizzo della carta roccia, sul movimento delle singole statuette, sull'atmosfera luminosa e sugli effetti sonori. Un'arte che personalmente mi coinvolge sempre più».

Nella descrizione del presepe ci hai indicato una serie di elementi e non a caso anche una citazione importante come quella di Papa Francesco. C'è una ragione per cui ha voluto puntare tutto sulla diffusione del "Verbo di Dio"?

«Si certo. La frase di Papa Francesco che ho voluto citare l'ho ascoltata innanzitutto andando in chiesa. Tutti i celebranti hanno cominciato a puntare su questo aspetto della fede e della religione. Ed è per questo che, partendo dal presupposto che ormai viviamo in un'era tecnologica e virtuale in cui tutta una serie di valori cominciano a svanire, ho voluto fare in modo che il presepe diventasse argomento di raccoglimento per la mia famiglia e spunto di riflessione per la comunità. L'albero, che per il suo senso verticale congiunge l'uomo a Dio, e la disposizione circolare del presepe vogliono simboleggiare la terra e il mondo fatto ad immagine e somiglianza di Dio».

Perché all'interno del presepe sono stati raffigurati mestieri e artigiani attuali?

«Semplicemente perché volevo far passare il messaggio che Dio non arriva in mezzo a noi un solo giorno all'anno ma quotidianamente. Gesù era in mezzo a noi fisicamente 2000 anni fa ed è in mezzo a noi anche oggi. Il motivo principale è dunque questo ma il mio intento era anche un altro: dare un tocco d'originalità con mestieri come il casaro, ovaiola, pescatore, pizzaiola, etc».

La Redazione Noci24.it ringrazia vivamente Stefania Porcelli e tutti i partecipanti della terza edizione del concorso "Presepi di famiglia 2013" ed invita ancora una volta tutti quanti a riproporsi il prossimo anno.

 

Fotogallery

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 216 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook