Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 3 Agosto 2020 - 10:37

trovo aziende

 

04-23-nextome-vinitalyNOCI (Bari) - Si chiama Nextome ed è una delle app più precise e funzionali al mondo. A decretarlo l'ultima edizione di IPSN 2014, Microsoft Localization Competition svoltasi a Berlino la settimana scorsa. La app generata da Nextome altri non è che un sistema di navigazione e localizzazione che opera in ambienti chiusi (dove il segnale gps non è presente), ovvero un sistema che permette all'utente di conoscere con precisione la propria posizione all'interno di edifici, pianificare e seguire precorsi e di godere di una serie di servizi ad essa connessi.

Con la app su un qualsiasi smartphone o tablet è possibile individuare la propria posizione e seguire gli spostamenti in tempo reale. Tra gli ideatori di questa nuova tecnologia per interni vi è il nocese Domenico Colucci, cfo di Nextome e cofondatore della startup omonima. «L'idea ci è venuta quando alla Rinascente non sapevamo dov'erano i bagni».

04-23-nextome-vendolaCome sempre in Italia però è difficile che qualcuno investa sulla tua idea e allora ci si è dati al crowdfunding riscuotendo un labile successo. L'idea però è buona, i ragazzi ci credono ed allora a dicembre 2013 nasce la startup Nextome. Un gruppo di sei persone, tutte pugliesi, che credono nel progetto e nella tecnologia «del domani» perché «oggi è già tardi» mi correggono. Sede legale a Rutigliano ma sempre in movimento ed in giro per l'Europa e il mondo a far conoscere le potenzialità di questa app. Si è partiti da febbraio con la partecipazione ad un convegno di presentazione internazionale a Firenze. Risultato? Il museo "Galilei" della città ha adottato la tecnologia Nextome. Poi ad inizio aprile la Regione Puglia incalza la app per il padiglione istituzionale al Vinitaly 2014 con il plauso del presidente Nichi Vendola (in foto). Neanche il tempo di disfare le valigie che è già tempo di andare a Berlino dove tra 36 partecipanti di tutto il mondo Nextome è risultata unica pugliese e prima delle italiane classificandosi tra i primi 10 posti per app più precisa e funzionale.

04-23-berlino-competitionMa che cos'è Nextome? «È un app che consente la geolocalizzazione all'interno di uno spazio chiuso. È come avere il navigatore satellitare che funziona per gli interni». E come funziona questa app? «E' molto semplice – ci racconta Domenico Colucci – basta scaricare la app gratuita direttamente dal proprio dispositivo smatphone o tablet. Se il locale dove vi trovate adotta la nostra tecnologia immediatamente vi compariranno sul display il punto esatto dove vi trovate e delle informazioni di base. Le funzioni cambiano a seconda della struttura che vi ospita». Che significa? «Significa che se vi trovate all'interno di un museo l'app vi dice in quale area vi trovate. Puntando la fotocamera su un quadro usciranno tutte le info utili sull'opera (autore, anno, storia, etc). Se invece vi trovate in un grande magazzino e non sapete dove sono i surgelati l'app vi indica la via per il corridoio dove questi sono dislocati». Allora quali sono gli ambiti di applicazione per questa tecnologia? «Principalmente tre: stiamo lavorando ed ottimizzando per musei, fiere e grandi magazzini».

Qual è invece il ritorno per la struttura che ospita la tecnologia? «Innanzitutto nessun danno alle strutture. Di solito i musei sono contenuti all'interno di palazzi storici. Siccome la nostra tecnologia funziona tramite blootooth non c'è bisogno di rompere muri per passare fili o immettere connessioni wi-fi. Non si accavalla con il sistema di sicurezza o impianto antincendio. Per chi ospita la tecnologia i vantaggi sono molti. C'è la possibilità di avere dei feedback sui dati di affluenza allo spazio, il che significa che si può monitorare con precisione qual è la zona più frequentata o l'opera d'arte più vista. Vi è la possibilità di inserire applicazioni aggiuntive con le quali è possibile fare acquisti all'interno dello stesso spazio, non vi sono alti costi di manutenzione visto che la prima è programmata a tre anni».

Sembra convincente, perché un'idea del genere non trova spazio in Italia? Il perché forse deriva da un dato. Basti pensare che le imprese registrate alle camere di commercio come "imprese innovative" sono solo 1941 in tutto lo stivale. In Puglia noi siamo l'82esima iscritta. Con poco margine e con difficoltà di ogni tipo noi teniamo affinché si porti l'idea pugliese e italiana in tutto il mondo... ma? ... ma al momento i migliori studi di hub si trovano a Berlino e a Londra».

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 652 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Da Alberobello a Pescara per “Mister Italia 2020”

01-08-2020

ALBEROBELLO - C’è anche un 20enne di Alberobello (BA) tra i trentadue finalisti che sabato sera 1 agosto a Pescara...

Guardia di Finanza Bari: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei responsabili di…

17-07-2020

BARI - In data odierna, i Finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari...

Alberobello - Molestie e minacce in un locale pubblico: arrestato dai Carabinieri

16-07-2020

ALBEROBELLO - I Carabinieri della Stazione di Alberobello, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale...

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...