ADV

 

"Verso i sette anni anch'io volevo un cane", la nuova silloge di Vittorino Curci

ImmagineNOCI (Bari) - E’ tratto dai versi finali della poesia introduttiva ma in realtà dice molto di più. Il titolo della nuova raccolta di poesie di Vittorino Curci “Verso i sette anni anch’io volevo un cane” (ed. La Vita Felice) è davvero curioso, ma tanto serve per immergersi in una dimensione temporale imprecisa, indistinta, forse universale. Pubblicata nel corso di questa settimana, la nuova silloge del poeta e sassofonista nocese gode anche di un sottotitolo alquanto significativo “dal diario di un logonauta”.

La raccolta si presenta, strutturalmente parlando, divisa in quattro parti (4 mesi). Le poesie collocate in ciascun mese sono scandite dalle settimane e dai giorni, mai dall’anno. Sono prive di qualsivoglia regola grammaticale e di qualsivoglia lettera maiuscola iniziale: il tutto è compensato però dall’introduzione di particolari neologismi. Si tratta di una scelta propria dell’autore, consapevole di volersi approcciare con il logos a modo suo, senza aderire ai canoni standard della comunicazione: perché la poesia è in continuo divenire, perché la poesia è una dimensione in continua evoluzione.

“Il lavoro” ci ha dichiarato l’autore durante un colloquio a tavolino, dinanzi alle copie della raccolta appena sfornate, “è stato scritto nell’arco di 3-4 anni. Ho composto le mie poesie come se stessi componendo musica. Ho simulato il diario di un logonauta (viaggiatore del logos- anche questo un neologismo ndr) che è colui che viaggia nella parola. Il logos viene vissuto allo stato originale prima di diventare sostanza, carne. Ma non solo, qui il logos viene vissuto anche come relazione con l’altro, con il mondo, con se stessi” . Un viaggio immaginario insomma quello del Curci che tuttavia raccoglie anche ricordi e squarci di realtà fissati nella memoria grazie ai quali subentrano spunti di riflessione. Non mancano di certo riflessioni sul tempo -“mistero dei misteri”, lo definisce- e dei luoghi.

Il titolo, individuato alla stregua dei contenuti, è stato indicato per il solo desiderio di rievocare il parlato frequente all’interno della silloge, infantile, giocoso. “Con queste poesie atemporali” ci ha infine dichiarato l’autore (rientrato nella cosiddetta lista degli art performer italiani grazie ad un progetto dell’associazione culturale Harta Performing Monza), “ è un tentativo di entrare nella dimensione universale di ciascuno, dando per scontato che il tempo sia quello che uno pensa o forse un omissione per dare l’accezione di un tempo universale”.

Il testo infine, pubblicato dalla medesima casa editrice con cui Curci pubblicò nel 2012 Il pane degli addii, è disponibile sia contattando direttamente la casa editrice, oppure cercandolo sui grandi siti shop on line inerenti. “Suggerisco di leggerlo come se stessimo ascoltando un disco” ci ha tenuto a precisare,”facendoci trasportare dalle immagini. Non siamo nell’ambito di una comunicazione fondata sulla ragione, non siamo nemmeno nelle regole classiche della comunicazione. Siamo in ascolto della voce di un poeta che ha ascoltato se stesso e che va al di là dei canoni, garantendo alla poesia strategie nuove che siano in grado di farla sopravvivere” .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

Corato - Rapinatore arrestato dai Carabinieri

09-03-2024

CORATO - L’episodio contestato, avvenuto il 4 agosto 2022, allorquando veniva consumata una rapina a mano armata in danno dei titolari...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...