Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 9 Luglio 2020 - 03:50

trovo aziende

 

09 27Il vescovo in biblioteca lo scorso annoNOCI (Bari) - Un’amica, che preferisce restare anonima, ci ha donato due libri per ragazzi di don Tonino Bello, illustrati da Vittoria Facchini, accompagnati da uno scritto che il Vescovo di Conversano-Monopoli Giuseppe Favale, con affetto e benevolenza, ha indirizzato ai ragazzi che frequentano la nostra Biblioteca. Non a caso il dono è stato fatto nell’anno del 25° anniversario della morte di don Tonino Bello, che papa Francesco ha voluto omaggiare con una visita pastorale ad Alessano (Le) e a Molfetta (Ba), e nello stesso anno in cui la XV Assemblea ordinaria del sinodo dei vescovi, che si terrà dal 3 al 28 ottobre, avrà per tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Questo il bellissimo, pregnante e attuale messaggio del nostro Vescovo che merita di essere diffuso, letto e messo in pratica:

“Conversano, 16 settembre 2018
Carissimi ragazzi,
con grande piacere accompagno l’arrivo nella Biblioteca comunale “Anastasio Amatulli” di due bei volumi offerti in dono perché possiate conoscerli e leggerli. Quando li ho avuti tra le mani, aprendoli, sono rimasto affascinato dal loro contenuto. Sono testi del Vescovo don Tonino Bello, di cui in questo anno ricorrono i 25 anni della morte, illustrati da una brava artista, Vittoria Facchini, che contengono delle provocazioni che invitano a riflettere sulle tante situazioni di povertà, di emarginazione, di sofferenze presenti oggi nel mondo.
Fa bene che, sin dalla vostra età, si allarghino i vostri orizzonti per conoscere i tanti problemi che affliggono il mondo! E questo non per spaventarsi, ma per condividere i drammi di tanti vostri coetanei che quotidianamente lottano per sopravvivere. Questo vi aiuta a sentirvi vicino a loro con l’affetto e allo stesso tempo vi sprona ad agire, ad operare attivamente anche nel “piccolo” vostro ambiente di vita, per combattere le cause che provocano tante lacrime e sofferenze. E non dimenticate che il primo modo per mostrare la solidarietà verso chi vive nella prova è vincere ogni forma di discriminazione e di emarginazione, anche attorno a noi. Così ci si educa ad essere costruttori di pace e si pongono le fondamenta per un mondo migliore, avendo come principio ispiratore la grande legge della fraternità e dell’amore.
All’inizio del nuovo anno scolastico, voglio far giungere a tutti l’augurio paterno perché questo che vivete sia un tempo di crescita non solo culturale ma anche umano. Metteteci grinta ed entusiasmo, aprite il cuore e l’intelligenza, ben sapendo che quel che oggi viene seminato con l’insegnamento porterà i suoi frutti nel vostro domani, quando sarete rivestiti di responsabilità nella società e nella Chiesa.
Vi saluto con affetto. Portate questo mio saluto ai vostri genitori, ai vostri insegnanti e a tutti gli educatori che vi accompagnano nel cammino della vita. Tutti vi benedico!
+ Giuseppe Favale
Vescovo”
Un grazie di cuore a sua ecc. mons. Giuseppe Favale e alla nostra sensibile amica!

09 27Libri e lettera

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 467 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...