Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 17 Agosto 2022 - 00:22

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 11 addettovenditemigliorejpg copyNOCI (Bari) - E’ stato pubblicato lo scorso primo marzo il libro “Addetto vendite migliore: si può!”, scritto  dal consulente e formatore nocese Mariano Tria. Si tratta di un vero e proprio manuale rivolto a chi è addetto alle vendite al dettaglio, per aiutarlo ad evitare errori comunissimi (ma pericolosi) e soprattutto a dare il giusto valore al cliente, differenziandosi così dalla figura non professionale ed improvvisata del semplice commesso. "Venditore si nasce?" si chiede Tria. "Non è del tutto vero: è un mestiere che richiede di continuo studio e applicazione!"

L’autore quarantanovenne è socio amministratore della Edison Consulting. Dottore in Economia, dal 1996 è il Formatore di una lunghissima serie di aziende, in tutt’Italia. E’ specializzato nella vendita e nel comportamento organizzativo per il settore Retail. Ha svolto oltre 26.500 ore di formazione, a cui hanno partecipato circa 81.000 persone. E' consulente esterno di diverse imprese del commercio al dettaglio, nelle quali si occupa dello sviluppo delle risorse umane, lavorando sull'equilibrio fra benessere organizzativo e miglioramento delle performance commerciali. Seleziona personale di vendita, crea "squadre" per i negozi e le forma, portandole a standard di eccellenza. Dal 1993 è giornalista pubblicista ed è stato direttore responsabile di alcune riviste aziendali.

Noi di Noci24, abbiamo intervistato Mariano Tria, e ci siamo fatti raccontare qualcosa in più.

Mariano, ci racconti innanzitutto com’è nato il volume.
“E’ nato dall’esigenza di essere sostanzialmente d’aiuto agli addetti alle vendite alle dipendenze delle imprese. Anche in virtù di quella che è stata e continua ad essere la mia esperienza di consulente formativo, ho potuto constatare che purtroppo di semplici commessi ce ne sono fin troppi, mentre scarseggiano, al contrario i veri addetti vendite. La differenza è abissale".


Le andrebbe di chiarirla sinteticamente a noi e ai nostri lettori?
Certo! La cosa è molto semplice: il commesso è quello che ad esempio si limita a mostrare la merce al cliente e a rimetterla quindi al proprio posto. L’addetto vendite preparato è professionale è quello che, detto in poche parole, riesce a “deliziare” il cliente. Se chi si occupa delle vendite non è preparto, può seriamente mettere in crisi il futuro dell’attività commerciale che lo vede alle sue dipendenze".

Quale potrebbe essere uno dei primi segreti per dimostrarsi vincenti in quest’ambito professionale?
“Bhè, il risultato che otterrà sul cliente, dipende tanto da quello che l’addetto vendite dice a se stesso immediatamente prima di recarsi al lavoro. E’ un mestiere da svolgere non per mera necessità di guadagnare, ma per una vocazione allo stare in mezzo alla gente, aiutandola a fare la scelta migliore".


Qual è la prima cosa che insegna nei suoi corsi?
“Che il vero datore di lavoro non è l’impresa da cui dipendi, ma il tuo cliente. Garantire a quest’ultimo la massima professionalità, oltre che un buon approccio umano, è fondamentale. E bisogna tener conto che oggi, bene o male, tutti viaggiano e conoscono altre realtà. Il cliente che tu hai di fronte, starà quindi quasi sicuramente confrontando l’esperienza d’acquisto che gli stai offrendo, con quella che ha vissuto altrove. E se si è reso conto che un’esperienza qualitativamente migliore esiste, perché non dovrebbe esigerla anche nella propria realtà quotidiana?”


Quindi potremmo affermare che la lettura sarebbe interessante non solo per gli addetti alle vendite ma anche per i clienti, perché li rende comunque più consapevoli e più esigenti?
“Bhè, non è un’osservazione del tutto sbagliata, perchè se certi segreti nel campo della vendita dovrebbero restare appannaggio di chi ne è addetto, è pur vero che anche il cliente acquisti consapevolezza ed impari giustamente ad esigere di più. Anche perché molti non immaginano neppure che esistano delle realtà migliori, quindi si accontentano passivamente”.


Ci sorge la curiosità di sapere, a questo punto, quale sia uno degli errori più gravi in cui un addetto alle vendita potrebbe incorrere.
“Senza ombra di dubbio quello di pensare secondo i propri parametri invece di tenere in considerazione quelli del cliente”


Sappiamo che lei è molto attivo sui social, cosa che giustamente implica anche la sua attività professionale. Ad esempio ha una pagina facebook molto ricca e ben strutturata.
“Si, si chiama “MarianoTriaPage” e spesso pubblico dei video tutorial molto simpatici che possono tranquillamente essere seguiti da tutti. Invito chiunque fosse interessato a darci un’occhiata, così per curiosità.
E sempre per curiosità vi invito a seguire, il prossimo 13 maggio, una mia intervista su radiopuglia che sarà trasmessa alle ore 12:00. Durerà circa un quarto d’ora e si parlerà approfonditamente del mio libro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 559 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...