Pubblicità
NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 25 Gennaio 2020 - 06:52
Pubblicità

trovo aziende

08 16 Mondadori point noci noamazonsilibreria 1NOCI (Bari) – Da qualche giorno è apparsa sulle pagine social del Mondadori Point di Noci, la nuova iniziativa che mira a ridare valore all'acquisto di libri direttamente in libreria piuttosto che attraverso la tecnologia.

L’idea delle due proprietarie è importantissima per far sì che il nostro paese possa godere di una libreria tutta sua e avvicinare sempre più lettori all’acquisto di libri, perché no anche durante l’estate. Per partecipare si ha tempo fino al 31 agosto. Ma a loro abbiamo rivolto alcune importanti domande per fare un focus su quanto Noci sia vicina al mondo della lettura.

La vostra libreria, unica a Noci, è presente sul nostro territorio da un paio di anni. Qual è il rapporto dei cittadini nocesi con la vostra realtà?
I cittadini apprezzano molto il nostro modo di lavorare, molti di loro si congratulano spesso con noi per il nostro impegno e la nostra voglia di fare. Sono questi i complimenti che più riceviamo, quindi pensiamo che stiamo svolgendo abbastanza bene il nostro lavoro. Cercheremo di migliorare sempre di più.

Essere libraie nel 2019 non è un’impresa semplice, cosa vi spinge a farlo?
Noi crediamo che anche una libreria in paese sia molto importante, perché toccare con mano un libro spinge più facilmente l'acquirente al desiderio di conoscerlo. Svolgiamo molte attività all'interno e all'esterno del negozio: gruppi lettura per bambini (affinché capiscano che è importante leggere), presentazioni di scrittori locali e nazionali. Ogni inverno abbiamo stilato calendari vari per portare scrittori nel paese e continueremo a farlo. Abbiamo fatto laboratori musicali e artistici, cercheremo di collegare la cultura all'arte in ogni sua forma. Questo inverno abbiamo tanti progetti in mente, speriamo solo vadano a buon fine.

08 16 Mondadori point noci noamazonsilibreria 2Sulle vostre pagine social gira la campagna #NOAMAZONSìLIBRERIA. Da dove nasce la volontà di creare questa campagna contro i grandi colossi dell’e-commerce? In cosa consiste?
Sai, da quando abbiamo aperto la libreria (ormai due anni) non facciamo altro che sentire gente che crea competizione tra noi e Amazon, per tempistiche di arrivo e scontistica maggiore. Cerchiamo sempre di far capire la differenza tra l'e-commerce e il negozio di paese, ma la gente pur di avere tutto subito e a minor prezzo ci dice chiaramente "allora vado su Amazon ". Per quanto si possa essere consapevoli dell'esistenza di tale "concorrenza" è sempre poco piacevole sentirselo dire ogni giorno da 1 cliente su 5. Questo contest nasce da un'idea di Marvi avuta proprio dopo l'uscita di questa tipologia di cliente. Quindi abbiamo deciso che ogni cliente che acquista un libro nel nostro punto vendita può scattare una foto con il nostro pannello o senza (in base alla timidezza) e postarla su ig o face. La foto sara' ripostata sul nostro profilo ig e riceverà un numero. Il numero che verrà estratto il primo settembre in maniera random, vincerà un premio accuratamente scelto per lui/lei. Questo affinché si potesse capire l'importanza di una libreria in paese e del commercio locale. Sarebbe bello se i nostri colleghi commercianti facessero altrettanto.

Godere di una libreria indipendente in paese, significa avere un focolaio di cultura. Vi andrebbe di lanciare un messaggio ai nostri lettori per sostenervi?
Si! Noi vogliamo solo far capire ai nostri compaesani che esistono tanti sconti ogni mese nel nostro negozio e che noi stesse creiamo ogni volta una promozione differente, per agevolare le vendite e l'acquisto. Pensiamo sia importante la tecnologia, ma che bellezza c'è in una scelta di prodotti schermo/schermo piuttosto che face to face? Il rapporto umano si perderebbe completamente e, alla fine, avremmo solo un paese di macchine dalle quali doverci servire. ORRENDO!

Settembre è alle porte, si torna alla normalità. Quali sono i vostri progetti futuri?
Per settembre abbiamo tantissimi progetti che coinvolgeranno adulti e bambini. Non possiamo svelarli sin da ora, perché vorremmo sorprendervi. Possiamo dirvi, però, che il primo in programma è #ioleggoperchè in collaborazione con le scuole e i loro piccoli lettori. Per il resto, come si dice, "stay tuned "!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 329 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Red Bull Cliff Diving: confermata la tappa di Polignano a Mare nel calendario 2020

17-01-2020

NOCI (Bari) -  La Red Bull Cliff Diving World Series inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al...

Castellana Grotte - Arrestato dai Carabinieri un 43enne che spacciava a domicilio

16-01-2020

CASTELLANA GROTTE (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza di reato A.N., di anni 43...

TURI - Coppia in trasferta dal tarantino ruba nel supermercato

16-01-2020

TURI (Bari) - Una coppia di cittadini rumeni, marito e moglie, è stata arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri della...

Conversano - Sorpresi a rubare in un’abitazione di Contrada del Monte: un arresto dei Carabinieri

14-01-2020

CONVERSANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Conversano hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 30, cittadino georgiano...

Approfitta della calca per rubare al centro commerciale

12-01-2020

CASAMASSIMA (Bari) - Approfittando della calca di persone, ieri sera, un georgiano, ha asportato numerosi prodotti di profumeria da un negozio...

Modugno - Capodanno: sequestrati oltre 10 kg di botti illegali; due persone denunciate

03-01-2020

MODUGNO (Bari) - Nel corso dei servizi preventivi messi in atto in occasione dei festeggiamenti del Capodanno, i Carabinieri della Compagnia...

Facebook