Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 28 Ottobre 2021 - 16:41

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12-16-gentile-galassi-gabrieleNOCI (Bari) - Chiacchiere da bar, o forse no. Spiegare la letteratura, soprattutto una certa letteratura di nicchia qual è la poesia con parole semplici non è certo facile, ma la presentazione di "Senza Oggetto" (Aga Editrice) opera prima di Francesco Alessandro Galassi ha gettato nuova luce su come far comprendere il linguaggio poetico anche a chi non ha mai letto un verso in vita sua (in foto: Gentile, Galassi, Gabriele).

12-16-libro-galassiEd è su questo nuovo schema che l'associazione culturale Gruppo Akira ha impostato la presentazione del testo. Tre amici, e che amici, Francesco Galassi, Mario Gabriele, Gianni Gentile, seduti al tavolino di un bar con un libro, Senza Oggetto per l'appunto, con gli intermezzi musicali del gruppo Liorsi e le voci recitanti di Paola Palazzi e Rita Laforgia, a fare da cornice. Una chiacchierata amicale sulla letteratura e la poesia, intrecciata da musica e recitazione, che rimanda all'idea dei caffè letterari dei fratelli Verri. Un'incontro che ha trasformato per un istante il Chiostro delle Clarisse in sala da caffè. Tema in dibattimento: la poesia. Poesia di nuova generazione, 2.0 come si direbbe oggi nel linguaggio tecnologico.

Molti gli spunti di discussione seppur lanciati in un tempo minimo. Mario Gabriele, autore della prefazione, descrive i caratteri generali dell'opera di Galassi, un ragazzo consapevole della sua posizione nel mondo e per cui si rifà al verso terenziano e marxiano «nulla di ciò che è umano mi è estraneo». Poi si scivola verso il pessimismo che Francesco fa trasparire dalle sue poesie che descrivono l'attualità del mondo, che per alcuni può sembrare inconcludente, ma che è invece la pura e sacrosanta verità. E questo fa suscitare una domanda agli astanti: davvero non c'è speranza? «No, c'è ancora speranza - risponde Mario Gabriele - e la speranza è riposta nel bello che vien fuori dalle nuove generazioni». Lo stesso poi grida allo scandalo quando si tratta di talenti. Talenti che non hanno opportunità per esprimersi ed emergere. «Ah se di Francesco ce ne fossero dieci, cento, mille,- scrive Gabriele chiudendo la prefazione al testo – il mondo sarebbe prossimo ad essere capovolto». Ma non c'è più tempo, le parole lasciano spazio alla musica de Liorsi e alle voci recitanti che declamano le poesie di Francesco Galassi, a turno e insieme. "L'usignolo senza più l'oggetto" trasforma la parola in voce, ed è una voce che sicuramente non rimarrà inascoltata.

12-16-senza-oggetto-copertinaRECENSIONE - Sfogliando le pagine di "Senza Oggetto" (Aga Editrice), libro d'esordio di Francesco Alessandro Galassi, è facile cogliere l'irruenza e la prepotenza delle parole crude, ma vere, che riflettono l'attualità del mondo coevo. È un punto di vista, certo, eppure evoca spaccati di vita quotidiani facilmente riscontrabili nelle vite di tutti. Non è importante se accade nella piccola realtà di provincia o in una città come Bari (diversi i riferimenti alla città capoluogo pugliese), quello che descrive Galassi accade, ed accade veramente. Ad uno sguardo più attento della sua scrittura emerge l'amore dell'autore per i suoi idoli letterari che ne hanno segnato il percorso formativo. Rimandi frequenti sono a Charles Bukowski, Alberto Moravia, ed il principale Pier Paolo Pasolini. Il testo, suddiviso in sezioni (Post fata resurgo – Adultità - Cartoline da qui), è permeato della letteratura italiana ed europea del secondo novecento. Parole, accidenti, suoni e dettagli che affondano le radici nella letteratura post bellica, e che in Francesco si trasformano in descrizione della realtà after 2000. Certo, la cultura accademica del Galassi è molto più aperta, il che lo porta ad essere molto più espansivo. Ne viene fuori comunque un quadro ricco di particolari non trascurabili. Francesco è attualmente colui che volge uno sguardo attento al mondo e ne declama vizi e virtù. Come di uno seduto al tavolino di un bar con un bicchiere di scotch ed una sigaretta accesa, ed osserva il mondo che gli ruota attorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 800 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Cassano delle murge - Arrestato ladro di auto in trasferta

28-10-2021

CASSANO DELLE MURGE - I Carabinieri di Cassano delle Murge hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa...

Suocero e genero in auto con cocaina purissima. Arrestati dai carabinieri di Monopoli

27-10-2021

MONOPOLI - Un altro arresto dei Carabinieri del Comando Stazione di Monopoli, particolarmente attenti nella repressione dei reati in materia di...

Acquaviva delle Fonti: dovrà scontare oltre 8 anni di reclusione per cumulo di pene

26-10-2021

Acquaviva delle Fonti - Nella mattina i militari della Stazione di Acquaviva delle Fonti hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso...

Monopoli - Arrestata coppia di pusher: 36 dosi di cocaina nascoste nel reggiseno

25-10-2021

MONOPOLI - Ancora un arresto di due pusher in trasferta a Monopoli, operato dalla locale Stazione Carabinieri. Questa volta, nella rete...

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...