Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

06 12 concerto finale maggio in musicaNOCI (Bari) - Il 9 giugno scorso si è chiuso il programma musicale dell'Istituto Comprensivo "Gallo - Positano", con il concerto finale in piazza "Plebiscito". "Il giardino musicale", questo il nome dell'evento, ha visto esibirsi l'orchestra giovanile della scuola secondaria di primo grado ed il coro delle classi V della "F. Positano" e della "L. Gallo" stessa: nella suggestiva cornice del sagrato della Chiesa Matrice, davanti ad un numeroso pubblico, gli strumentisti e le voci bianche, diretti dai Docenti di strumento, con partecipazioni straordinarie vicine all'ambiente scolastico, si sono esibiti sulle note di Mozart, Villa-Lobos giungendo ad Ennio Morricone ed all'apprezzato omaggio a Pino Daniele. Un evento posto a conclusione di un percorso annuale di formazione musicale per i ragazzi dell'Istituto, dalla Scuola Primaria alla Secondaria di 1° Grado, che conferma la volontà di caratterizzazione della "Gallo-Positano" nel segno delle 7 note con risultati sottolineati anche al di fuori del contesto nocese.

 

I giovani violoncellisti, flautisti, pianisti e clarinettisti dell'Orchestra Giovanile, entusiasti ed emozionati, hanno dato vita ad un concerto di livello, con la direzione dei docenti di strumento Catia D'Elia (flauto traverso), Daniele Sarno (pianoforte), Vito Spinosa (clarinetto), Giovanni Loiudice e Giovanni Astorino, entrambi per il violoncello (Astorino è anche conosciuto come bassista del famoso Caparezza). Intorno all'orchestra, vestiti di bianco, i bambini del coro diretto da Rosalia Schettini, con le partecipazioni straordinarie di Massimiliano Spinosa alla batteria e William Vastarella, docente dell'istituto, come interprete del medley di Pino Daniele. Una formazione completa, insomma, per il pubblico di piazza "Plebiscito" che ha apprezzato in maniera partecipe il repertorio de "Il Giardino Musicale". Tra le fila dei giovani musicisti, anche ex allieve dell'Istituto, che hanno proseguito il loro percorso musicale: la clarinettista Paola Sportelli, vicina al diploma di Conservatorio e la pianista Maria Giovanna Gigante, iscritta presso il liceo musicale di "Acquaviva".

"Volevamo dire ai nostri ragazzi, soprattutto dell'ultimo anno, che questo percorso intrapreso può proseguire, ma soprattutto che le porte della nostra grande famiglia saranno sempre aperte". A parlare è la docente Catia D'Elia, ancora scossa dalle emozioni della serata e già al lavoro con i suoi colleghi, perlomeno a livello di idee, su di un progetto permanente che possa coinvolgere i ragazzi al di fuori del percorso musicale di 3 anni presso la scuola secondaria di 1° grado, sia come possibilità di crescita professionale per chi magari non può permettersi altre soluzioni, sia come condivisione e crescita collettiva. L'idea è venuta fuori anche nel discorso della Presidente del Consiglio d'Istituto, Marta Dongiovanni, che ha parlato a fine concerto in seguito all'intervento della preside Lenella Breveglieri, orgogliosa dei risultati del "giardino musicale" del suo istituto.

Nel corso del progetto "Musica a scuola", infatti, che ha coinvolto tutte le classi dell'Istituto, dalla Primaria alla Secondaria di Primo Grado, l'orchestra giovanile si è esibita in due occasioni, il 13 maggio al Concorso "I. Strawinsky" a Valenzano, conseguendo il primo premio ed il 18 maggio per la XI Rassegna Regionale delle Orchestre delle Scuole Secondarie di Primo Grado al Teatro Norba di Conversano. La prima occasione, sul repertorio di Tchaikovsky e del suo Schiaccianoci, ha visto l'orchestra raccogliere complimenti dalla giuria per la scelta sofisticata e impegnativa dei pezzi e per l'impeccabile esecuzione, risultati che premiano certamente la formazione scolastica dei ragazzi grazie ai Docenti di Strumento, ma anche la passione nutrita dagli stessi verso la musica. La D'Elia sottolinea anche l'importanza degli stimoli che possono arrivare dall'esterno e che avvicinano sempre più i ragazzi al mondo delle 7 note ed in questa direzione si sta muovendo l'Istituto Nocese, per un coinvolgimento ed una caratterizzazione musicale dal primo all'ultimo piano della crescita dei suoi allievi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 164 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook