ADV

 

Successo per la Banda di Noci nell'omaggio bolognese a Lucio Dalla

10 09 banda di noci p.zza celestiniNOCI (Bari) - La trasferta bolognese della banda "Città di Noci", diretta dal M° Antonio Errico Agnello, ha registrato un successo di pubblico e di critica nelle due esibizioni di 8 e 9 ottobre, tra piazza Celestini e Budrio, che riempono d'orgoglio e onore. L'iniziativa, nata per volere di Lucio Montone, grande estimatore e sostenitore del concerto bandistico dei tre campanili e portata a compimento grazie al sostegno del Rotary Bologna Valle dell'Idice con la Fondazione Lucio Dalla, ha portato nella città emiliana e nei luoghi dell'amato cantautore gli arrangiamenti del maestro Errico, eseguiti dai 40 elementi del complesso musicale, apprezzati dagli eruditi presenti ai concerti e dal pubblico che ha dimostrato a gran voce di apprezzare l'omaggio al caro Dalla. I contatti instaurati tra il maestro e alcuni cugini del cantante bolognese fanno pensare a progetti futuri: "La banda per Noci deve essere come il Teatro alla Scala per Milano: un orgoglio da sostenere, non solo apprezzare".

L'invito per la banda "Città di Noci" a Bologna risale a maggio, dopo un'esibizione alla presenza di Lucio Montone e di una delegazione del Rotary che ha convinto tutti alla proposta per questo ottobre. Il Maestro Agnello ha così curato gli arrangiamenti, soprattutto per fiati, di alcuni dei più grandi successi di Lucio Dalla, affinchè venissero eseguiti dalla banda nocese nell'evento di Bologna. 4 Marzo, Piazza Grande, Attenti al Lupo, Ma come fanno i marinai e altre ancora, difficili da adattare al concerto bandistico, ma non impossibili ed il risultato finale lo dimostra. Per i cugini del cantante, presenti all'evento, Dalla avrebbe doppiamente apprezzato, da clarinettista qual'era e i bolognesi hanno applaudito e richiesto il bis più volte nella prima esibizione dell'8 ottobre in piazza Celestini.

Il concerto del giorno dopo invece, nel teatro consorziale di Budrio, alla presenza degli organizzatori ed anche dell'assessore nocese Vittorio Lippolis, ha visto i 40 musicisti del Maestro Errico spaziare dal melodramma alle musiche del maestro d'adozione pugliese Nino Rota, fino a Lucio Dalla. Il direttore d'orchestra nocese, a ringraziamento e riconoscimento dell'omaggio della sua banda, ha ricevuto una medaglia dal Rotary Bologna. La banda è una realtà lontana dall'ambiente emiliano, in quanto radicata tradizione più meridionale che di altre zone d'Italia, nata per il popolo e per far sì che la musica non fosse a discrezione di pochi, ma a diletto di molti. Per i bolognesi il contatto musicale con la banda di Noci ha rappresentato un'esperienza nuova, largamente apprezzata, tra l'entusiasmo dei 40 elementi che hanno trovato nella cittadina emiliana un ambiente accogliente a loro ed alla musica in generale (difficile non pensare all'Emilia come alla patria di Giuseppe Verdi. 

10 09 banda di noci a budrio

La banda nocese è anagraficamente eterogenea, si va dai 17 ai 50 anni di età, con Domenico Amatulli veterano del gruppo. Nell'esibizione variegata a Budrio, gli strumentisti nocesi si son fatti conoscere e apprezzare fino ad essere paragonati al livello dei musicisti dei grandi teatri italiani. "La banda, in quanto istituzione itinerante, porta in giro la sua tradizione, quella del territorio a cui è legata, facendosi conoscere e facendo conoscere. E' importante quindi non solo apprezzarla, ma anche sostenerla, al fianco di chi lo fa quotidianamente, come per Noci l'affezionato presidente Piero Ferrante." Nella trasferta bolognese il concerto bandistico nocese ha certamente portato in alto il nome della cittadina, dimostrando il valore dei suoi elementi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

Corato - Rapinatore arrestato dai Carabinieri

09-03-2024

CORATO - L’episodio contestato, avvenuto il 4 agosto 2022, allorquando veniva consumata una rapina a mano armata in danno dei titolari...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...