Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 24 Settembre 2020 - 22:46
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 17yesweradiobancoalimentareNOCI (Bari) – Musica e parole in onda per più di 24 ore per uno scopo benefico più che sentito. La Maratona Radiofonica che Yes We Radio si accinge a vivere il prossimo weekend avrà due obiettivi ben precisi: vivere e condividere musica per più di 24 ore e devolvere in beneficienza al Banco solidale di Noci beni di prima necessità. Un’ iniziativa senza precedenti quella della web radio nocese, che si inserisce al secondo posto nella scaletta di eventi proposti nel programma della Chtistmas edition.

A partire dalle ore 16.00 di sabato 19 dicembre il via alle trasmissioni. I ventidue programmi radiofonici, per un’ora e mezzo circa a testa, si alterneranno ai microfoni dei laboratori Glan di Via Repubblica per battere il record di messa in onda. Basterà collegarsi su www.yesweradio.it , hanno dichiarato Vito Fusillo e Francesco Recchia (fondatore e direttore della web radio - entrambi in foto a destra) in conferenza stampa, per scoprire novità, approfondimenti musicali e notizie dal mondo in diretta (anche di notte).

Quel che più interessa però consiste nella volontà, da parte di tutti e 50 gli speakers, di aprire le porte della radio alla cittadinanza nocese per lasciare la possibilità di donare beni di prima necessità al Banco solidale, rappresentato – sempre in occasione della conferenza stampa- da Oronzo Colucci. “Siamo soddisfatti e contenti di questa iniziativa” ha dichiarato quest’ultimo, “per la bellissima idea con cui vi accingete a vivere la vostra esperienza”. Esperienza condivisa e più che apprezzata anche dall’assessore alla cultura Lorita Tinelli nella quale ha personalmente voluto leggere il binomio passione&solidarietà.

Partecipare alla raccolta per il banco solidale non sarà affatto difficile. Salendo sui laboratori Glan dalle ore 16.00 del 19 dicembre fino alle ore 21.30 del giorno successivo si potrà affidare agli speakers di turno qualsiasi alimento a lunga conservazione. Fra questi però, ci ha tenuto a precisare Colucci, si richiedono in particolar modo: alimenti per l’infanzia, riso, olio d’oliva, legumi, sughi e pelati, tonno in scatola e biscotti. Sono le stesse Caritas parrocchiali a richiederlo dal momento che esse stesse sono sempre in contatto con chi ha davvero bisogno d’aiuto. E Yes We Radio potrà sicuramente dire di aver contribuito, in occasione di una delle festività più attese dell’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 541 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...