Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

09 02 concerto bandistico san roccoNOCI (Bari) - A suon di successi italiani, di indimenticabili colonne sonore, di operetta e grande composizione, la Banda cittadina "Santa Cecilia-Sgobba" ha aperto venerdì 2 settembre, in piazza Garibaldi, i festeggiamenti civili per San Rocco.
La formazione, rinnovatasi nel 2016 tra nuovi talentuosi giovani ingressi ed esperti maestri di musica, ha intrattenuto la platea sotto la cassa armonica illuminata della piazza cittadina, sorprendendo ad inizio e fine concerto, dapprima con un omaggio alle vittime del terremoto in centro Italia e infine con un momento goliardico.

 

La banda cittadina, diretta da Giacomo Lasaracina, si conferma ancora una volta originale e contemporanea, con un altro spettacolo dal repertorio inusuale per le formazioni musicali di paese.
Dopo "Noci mia", "La banda si diverte" nel vero senso della parola, passando poi ad un medley di Ennio Morricone e concludendo il primo momento della serata con la colonna sonora del film di Ridley Scott, "Il gladiatore".

Fabrizio Loperfido, confermatissimo presentatore degli eventi della banda, sottolinea l'eterogeneità della formazione musicale nocese, dove diverse storie e generazioni si incontrano per suonare insieme repertori classici e arrangiamenti contemporanei nuovi e impegnativi: c'è chi ha studiato da autodidatta, chi si è diplomato o studia in conservatorio, chi ha abbracciato da tempo la vita del musicista e chi, invece, a soli 12 anni ha deciso di entrare a far parte della banda cittadina. 

L'ensemble coordinata e armoniosa riattacca con lo spettacolo, eseguendo "Rocky", "Un amore così grande" e infine "Can Can" dall' "Orfeo all'Inferno" di Offenbach, un'operetta in due atti del 1858. E' certamente questa la terzina più variegata del repertorio della serata, sapientemente "mixata" da Giacomo Lasaracina e i suoi musicisti, capaci di passare senza strappi da un brano all'altro.

Le ultime due terzine, invece, hanno omaggiato la tradizione italiana: "Radio Italia" appunto, "Modugno for ever" e "Zeromania"; e ancora "Lucio Story", "Canzoniere napoletano" e "A tribute to Nino Rota". L'ultimo brano, alle 23.00 circa del 2 settembre, vede la formazione pian piano abbandonare il "campo", proprio durante l'esecuzione: uno ad uno maestri e giovani musicisti salutano Lasaracina, ancora intento ad agitare le bacchette e stupito dalla fretta dei suoi componenti.
Rimangono solo due fiati sul palco, anche il percussionista è andato via e non resta che concludere "l'assolo": la musica però riprende, la banda si è ricomposta e torna al suo posto, davanti al pubblico, tentando di suonare e saltare allo stesso tempo.
Un finale diverso per una banda diversa, ma di confermata qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 171 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook