Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 09:33

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 21 ConferenzaPresentazioneAnimeNote 4NOCI (Bari) - La bella ed intima location di “Dimora Intini” ha ospitato lo scorso 20 luglio la conferenza stampa di presentazione della grande e attesa rassegna musicale “Animenote Music Festival 2019”. Un appuntamento iniziato da ben 15 anni e che rappresenta per tanti nocesi la ghiottissima occasione di gustarsi dal vivo le esibizioni dei propri idoli musicali. “Animenote” infatti, non è altro che la prosecuzione temporale, (in veste rinnovata e sempre più ricca) di “Un palco in Collina”. La geniale iniziativa del manager Piergraziano Ritella, nel settembre 2004, incontrò la collaborazione nientemeno che del grande Lucio Dalla: amico di tutti i nocesi e amante della nostra bella Noci. Tantissimi gli artisti di fama nazionale (e non solo) che hanno calcato negli anni il palco: Massimo Ranieri, Gianna Nannini, Renzo Arbore, Antonello Venditti e Roberto Vecchioni, Francesco De Gregori e il “mattatore” Gigi Proietti (per citarne solo alcuni). Anche quest’anno, la società “Gioia e Vita S.r.l” ha operato un’accuratissima selezione dei big della musica, per abbracciare tutti i gusti ed ogni fascia d’età. Uno dei super ospiti musicali di quest’estate, era seduto accanto al sindaco Domenico Nisi e a Piergraziano Ritella: Mario Biondi! Famosissimo ormai in tutt’Italia e conosciuto anche all’estero, l’artista si è fermato a rispondere alle domande dei giornalisti, con l’umiltà e la disponibilità che lo contraddistinguono. Biondi si esibirà nella serata del 22 agosto, e oltre a lui, sono attesi a Noci anche Loredana Bertè, che aprirà la il cartellone eventi, J-Ax con gli Articolo 31, i Boomdabash, e il trapper JEFEO. A breve arriveranno ulteriori conferme su un possibile evento gratuito che avrà come protagonista Anastasio e sulla partecipazione di Achille Lauro.

07 21 ConferenzaPresentazioneAnimeNote 2Sia il sindaco Nisi che Piergraziano Ritella, hanno collaborato in maniera serratissima per la buona riuscita della rassegna. Ne è risultata una manifestazione che farà impennare sicuramente i numeri del turismo nocese; un turismo che non vuole più identificarsi con la sola enogastronomia, ma abbracciare anche le arti e la cultura.
Ecco i nomi dei big e le date delle loro esibizioni, che si terranno tutte presso il Nuovo Foro Boario.
Si parte il 7 agosto, alle 21 con quel ciclone di energia e grinta che è Loredana Bertè.
-Il 22 agosto invece, sempre alle ore 21:00, toccherà a Mario Biondi e alla sua voce calda, sensuale, che ben si presta alle sonorità jazz.
-Il 31 agosto, la rassegna si chiuderà col botto. Dalle 20:30, sempre nella cornice del Foro Boario, J-Ax e gli Articolo 31 faranno compiere alla platea un piacevole “viaggio alternato” tra passato e presente.
L’opening act sarà a cura dei Boomdabash, bravissimi interpreti del genere reggae, raggamuffin e hip-hop.
Nella stessa data, è prevista l’esibizione del trapper milanese, contraddistintosi nell’ultima edizione del talent show “Amici di Maria De Filippi” e l'intervento di Raptuz (LEGGI QUI). 

A breve, arriveranno notizie certe circa le possibili esibizioni di Anastasio e Achille Lauro.

Inutile negare che durante la conferenza, tutti i riflettori erano puntati su di lui: Mario Biondi, che si è messo a completa disposizione dei giornalisti per rispondere alle loro domande. Per quanto riguarda il rapporto con il sud e con la Puglia, l’artista ha dichiarato che: “Qui a sud abbiamo delle risorse umane, culturali ed artistiche infinite, ma pecchiamo un tantino d’umiltà. Tendiamo a sentirci un po’ come supereroi. La modestia invece, genera sempre moltissime soddisfazioni!”.

Biondi si è lasciato andare anche a confessioni più o meno intime circa la sua passione per la musica: “L’arte è stata sempre presente nella mia famiglia, e non solo quella musicale. Mio padre infatti era pittore e cantante, io stesso ho studiato come odontotecnico. Avrei potuto intraprendere diverse strade, ma mio padre mi buttò letteralmente sul palco quando avevo 6 o 7 anni. C’è stato un periodo in cui essendomi fidanzato (per altro follemente innamorato) avevo meditato di abbandonare la musica. Non mi ci è voluto molto per accorgermi però che la musica era l’unico amore che non mi avrebbe mai tradito o deluso. E per mai, s’intende malgrado i diversi “calci nel sedere” che la vita sferra, i veri e propri “attentati” alla mia salute morale e fisica".

All’artista è stato poi chiesto cosa ne pensasse dei nuovi generi musicali che stanno spopolando soprattutto tra i giovanissimi, come ad esempio il trap. “Giudizio è un termine che allude già a qualcosa di negativo. Forse sarebbe più giusto parlare di umile parere! Dunque io ho scoperto solo di recente che la trap-music altro non è che il rap con l’aggiunta dell’autotune, ma a parte questo, credo che ci sia spazio per tutti e che i vari generi musicali possano convivere pacificamente. Questo però, a patto che non venga sponsorizzato e “spinto” oltremaniera solo uno di essi: altrimenti si finisce con il dimenticarsi che esiste anche tutto il resto. Detto questo, resto del parere che la musica debba pur sempre veicolare anche un po’ di cultura e di emozione! Giudice di un talent show? Se mi dessero abbastanza soldi…perché no!”

07 21 ConferenzaPresentazioneAnimeNote 5 copyQuanto a cosa origini maggiore ispirazione nel comporre, se la gioia oppure il dolore, Biondi risponde che si tratta di un fatto strettamente soggettivo: “Alcuni traggono ispirazione più dal dolore che dalla gioia, altri viceversa e altri ancora in egual misura dall’uno e dall’altra”. Nessuna rivelazione in merito a quello che ci sarà da aspettarsi per il “Mario Biondi Tour 2019” e per l’imminente futuro.

Alla domanda: “Cosa bolle in pentola”, Mario Biondi risponde scherzosamente: “Viste le temperature, preferisco servire solo piatti freddi! A parte gli scherzi, un progetto in cantiere c’è già, nel quale sto tentando di coinvolgere anche altri artisti. Non aspettatevi però un disco di duetti: ricco di qualche bella “chicca” lo sarà sicuramente. Per quanto riguarda il tour, per un artista è sempre un’incognita fino al momento di salire di volta in volta sul palco!”
Scaldate quindi gli animi: l’onda della grande musica sta per travolgere Noci.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 457 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...