Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 29 Gennaio 2023 - 15:49
×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: [ROOT]/images/oziogallery3/fotonotizie/Gallery_2019/2019-08-03-Festival-del-folklore
×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/oziogallery3/fotonotizie/Gallery_2019/2019-08-03-Festival-del-folklore

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 5 FestivalInternazionaleFolklore 40NOCI (Bari) - Lo scorso 3 agosto, in Piazza Garibaldi, si è svolta la XXXII edizione del “Festival Internazionale del Folklore”, organizzato dal Gruppo Folk “La Murgia-Don Vito Palattella” di Noci.
L’obiettivo è da anni quello di far conoscere ed apprezzare anche le tradizioni popolari e musicali di altre nazioni, portando a Noci ogni anno altri gruppi flokloristici.
Quest’anno è toccato a Brasile e Slovenia e c’è stata una novità: il Festival è stato inaugurato dall’esibizione dei piccoli alunni della scuola elementare “Giovanni XXIII”.

08 5 FestivalInternazionaleFolklore 34Alle ore 18:00, i gruppi  Balè Folklorico “S.I.S.A.S” Pocinhos di Paraiba (per il Brasile), Folklorno Drustivo “Val Piran” di Pirano (per la Slovenia) e Il Gruppo Folk “La Murgia-Don Vito Palattella” si sono ritrovati in Piazza Garibaldi, da dove ha preso il via la sfilata in costume per le vie del paese. Questo l’itinerario seguito a tempo di musica: Via Porta Putignano; Piazza Plebiscito; Via Porta Barsenti; Via Calvario; Via S. Domenico. Tanti i curiosi radunatisi per strada al loro passaggio, incantanti dai colori, dalle musiche.

I membri di ciascun gruppo hanno regalato sorrisi inchinandosi di fronte ad ogni fotocamera o smartphone puntati su di loro. Verso le ore 19:00, ritorno in Piazza Garibaldi, dove poco dopo le 21:00 è iniziato lo spettacolo vero e proprio. Quest’anno, ad “aprire le danze” sono stati i piccoli alunni delle classi IV e V della Scuola Elementare “Giovanni XXII”, grazie al l’interessamento dell’ex Dirigente Scolastico, prof. Giuseppe D’Elia, e alle maestre Annalisa Villino e Maria Laera .

08 5 FestivalInternazionaleFolklore 8Da Novembre 2018 allo scorso giugno 2019, gli alunni hanno partecipato infatti con impegno al Corso di Tradizioni popolari. Le “giovani leve” a cui il Gruppo Folk “La Murgia-Don Vito Palattella” ha affidato il proprio futuro, si sono mostrate totalmente a proprio agio sul palco. Paolo Liuzzi, presentatore della serata, ha voluto fornire alcuni cenni storici sul Gruppo Folk “La Murgia-Don Vito Palattella”di Noci. Nato ufficiosamente nel 1965 per volere del compianto Don Vito Palattella, il gruppo si “ufficializza” nel 1967 quando Don Vito e Ottavio Lopinto riorganizzano concretamente in musica i brani scritti dallo storico fondatore. Una ulteriore e più consona riorganizzazione, il gruppo la vedrà nel 1974, ad opera oltre che di Ottavio Lopinto e di Don Vito Palattella, anche di Giuseppe Curci, Nino Caldararo, Vito Liuzzi e Gianni Mottola.
“Di lì poi è stato un successo crescente, fino al 2011, quando i nipoti di Don Vito, Enzo e Francesco Palattella, hanno continuato a nutrire e far crescere il gruppo, affidato oggi alla presidenza di Onofrio Ritella”-ha ribadito Liuzzi. Il primo ad esibirsi è stato il gruppo svoleno "Val" (che in italiano significa onda) di Pirano.  Particolarmente apprezzato per l’energia e il ritmo incalzante delle musiche è stato il gruppo brasiliano. Inutile però negare come l’attenzione dei maschietti presenti si sia concentrata tutta sulla bellezza e sulle procaci forme delle ballerine, esaltate dalle movenze sensuali. Il nostro gruppo però, non si batte, anche in quanto alla potenza comunicativa dei testi in dialetto che aprono il cuore , pur essendo un filino più lente di quelle brasiliane.
08 5 FestivalInternazionaleFolklore 16Oltre ai “cavalli di battaglia” che tutti noi nocesi conosciamo, il Gruppo Folk “La Murgia-Don Vito Palattella” ha regalato anche una perla un pochino più rara, conosciuta magari solo da chi ne fece parte nei primissimi anni. E’ la bellissima “U’ sòl appònn” (il sole tramonta), cantata nottetempo dai contadini che tornavano dal duro lavoro nei campi e per i quali il tramonto significava il conforto della propria casa e un piatto caldo sulla tavola. La serata è stata quindi un meraviglioso e colorato “abbraccio in musica” tra culture diverse che si sono amalgamate.


08 5 FestivalInternazionaleFolklore 18Ogni gruppo ha ricevuto un trofeo: un premio simbolico, meritato proprio in vista dell’impegno nel rendere unica la serata.
Nei saluti finali, il sindaco Domenico Nisi ha ribadito quanto sia importante che tra le mille attività che Noci offre ai giovanissimi, trovi spazio anche questa gelosa conservazione delle tradizioni che ci identificano. Il presidente del nostro gruppo folkloristico, Onofrio Ritella, ha ringraziato dando appuntamento al prossimo anno e svelando quello che gli piacerebbe riuscire ad organizzare: “Vorremmo fare una tre giorni: una sola serata non basta! Bisogna invitare più gruppi e conoscere più tradizioni. Ci impegneremo in questo senso!”
Chi si è divertito e si è scatenato tenendo il tempo con le mani anche da seduto, difficilmente potrà però immaginare quanto lavoro e quanta fatica si nascondano dietro serate come questa.

{gallery}oziogallery3/fotonotizie/Gallery_2019/2019-08-03-Festival-del-folklore{/gallery}

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 477 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...