Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 20:03

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 05 SaverioMercadanteSerataConclusiva 3 NOCI (Bari) - E’ giunta al termine lo scorso 3 novembre la XV Rassegna di Concerti “Saverio Mercadante” e come ogni anno, l’organizzazione ha voluto un finale veramente in grande stile. Il compito di incantare e stupire la platea è stato affidato a due grandi interpreti: Franco Mezzena al violino e Stefano Giavazzi al pianoforte. Un meraviglioso concerto strutturato in due parti, con un salto temporale di quasi cento anni. La prima parte è stata tutta dedicata al genio di Franz Schubert, mentre il protagonista dalla seconda è stato Maurice Ravel, compositore che studiò meticolosamente ogni singolo strumento per capire come quei suoni incidessero nell’animo dell’ascoltatore.

11 05 SaverioMercadanteSerataConclusiva 10Nel porgere i suoi saluti iniziali, il Direttore Artistico, Antonio Tinelli si è detto entusiasta del modo in cui si è svolta anche quest’ennesima edizione, dichiarandosi altresì propenso ad ascoltare proposte e consigli per innovare le edizioni future, mantenendone alta la qualità.
“Sono inoltre molto felice di aver potuto riabbracciare, dopo quasi trent’anni, il mio grande amico Francesco Mezzena che ho trovato in una forma artistica smagliante”- ha aggiunto Tinelli.
11 05 SaverioMercadanteSerataConclusiva 9Dopo di lui, ha preso la parola la Dott.ssa Vincenza D’Onghia, da sempre innamoratissima della musica di qualità e sempre presente quando si tratta di proporla facendola giungere al cuore della platea. Quella della D’Onghia è stata quindi la “voce guida” per quanto concerne il meraviglioso viaggio musicale della serata.

11 05 SaverioMercadanteSerataConclusiva 11In un linguaggio preciso e dettagliatissimo, ma allo stesso tempo fruibile anche dai meno ferrati in cultura musicale, la platea è stata sin da subito resa consapevole dell’altissima qualità del repertorio che avrebbe ascoltato di lì a pochi minuti. Il concerto è stato suddiviso in due parti: un salto temporale di quasi un secolo e due stili musicali diversi.

Tutta dedicata a Schubert la prima parte del concerto, con la Sonata n.2 opera 137. Nella seconda, si è approdati direttamente agli anni 20’ del Novecento, con la musica sacra Ebraica di Bloch e la sua “Baal Shem ( Three Pictures of Chassidic Life).
Il protagonista indiscusso di questa seconda tappa del viaggio musicale è stato però Maurice Ravel con due sue composizioni dalle sonorità esotiche: Sonata per violino e pianoforte e “Tzigane”. Ci piacerebbe molto riuscire a descrivere al lettore che non abbia potuto presenziare fisicamente all’evento, quali emozioni e sensazioni la musica sia riuscita a generare. Ci piacerebbe farlo in maniera completa ed esaustiva, ma ci limitiamo ad affermare che il clima che si è respirato è stato di serenità e profondo benessere interiore. Per il resto, è risaputo che il pentagramma è un binario da cui ciascuno parte per una destinazione assolutamente personale, così come la stessa chiave di violino, è in grado di aprire tante porte quanti sono gli ascoltatori. E’ bastato però osservare un po’ di volti tra la platea, per comprendere che ciascuno stesse proiettandosi in un luogo e in un ricordo assolutamente personali. Il minimo comun denominatore è stato però il sentirsi vivi e provare emozioni. Certo, emozioni con sfumature diverse, ma per tutti meravigliose.
Conclusa questa XV edizione, siamo certi che l’organizzazione sta già proiettandosi verso la prossima, decisa ad investirvi impegno e passione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 264 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...