Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 4 Luglio 2020 - 13:35

trovo aziende

 

02 5 TarantaFilBuenosAires 2 1NOCI (Bari) - La nostra concittadina Taranta Fil, cantautrice e compositrice conosciutissima non solo nell’ambito nocese, si trova in questi giorni a Buenos Aires, affiancata dal suo produttore Antonio Da Costa, per far conoscere in Argentina un po’ della cultura musicale pugliese, e per assorbire a sua volta quella locale. Ne è nato un abbraccio musicale intenso ed unico.

02 5 TarantaFilBuenosAires 1 1Vi siete mai soffermati a pensare a quanto abbiano in comune la musica popolare del Sud Italia e quella del Sud America? Sicuramente, oltre che da un’intensa passionalità, entrambe sono contraddistinte da ritmi colorati, allegri e trascinanti, che possono essere definiti “scaccia pensieri”. Quei ritmi che scatenano la voglia di muoversi, a cui il corpo obbedisce quasi in automatico. Certo, ci sono anche delle diversità, ma è risaputo che la melodia ha ragione di esistere anche in virtù della differenza di note. L’artista nocese Taranta Fil, assieme ad Antonio Da Costa, sta esibendosi in questi giorni nei locali più rinomati di Buenos Aires per deliziare il pubblico con l’abbraccio musicale tra queste due culture che poi tanto diverse non sono. Tra i brani che hanno riscosso maggior successo c’è l’ultimo singolo di Taranta Fil, dal titolo “Sunamme Catarì”, scritto in omaggio al grande Renzo Arbore, che la cantautrice ha affiancato anche in una performance nocese dell’Orchestra italiana a Noci nell’agosto del 2018. Apprezzatissimo anche il singolo “Playa” di Antonio Da Costa, registrato interamente a Cuba. Motori delle calienti serate argentine anche altri rispettivi successi dei due cantautori come “Core innamorato”, “Casa Mañana” ecc. A proposito del brano “Casa Mañana”, conosciuto in Argentina con il titolo di “Tequila boom boom”, ricordiamo che nel 1998 riscosse un grande successo non solo in Argentina ma in tutto il Sud America.Ha letteralmente emozionato il pubblico l’esecuzione del rinomato brano “Volver” di Estrella Morente e Alberto Iglesias, che Taranta Fil ha eseguito in uno spagnolo impeccabile, accompagnata dalla chitarra di Antonio Da Costa.

02 5 TarantaFilBuenosAires 4 1Il popolo argentino, allegro ed ospitale, è sempre stato desideroso di interfacciarsi con altre culture. Per questo, gli stage di danze popolari pugliesi tenuti da Taranta Fil hanno visto una partecipazione davvero massiccia. A farla da pardoni durante gli stage, tutti brani scritti da Taranta Fil in dialetto nocese (arrangiati da Antonio Da costa) come ad esempio "Arakne Gitano". Brani pregni nocesità che sono contenuti nell'album "Anima e vento", pubblicato nel 2015. Fiera ed orgogliosa di simili talenti, Noci è grata a chi come Taranta Fil diffonde con impegno e passione la cultura pugliese oltre i confini del nostro territori. Per il raggiungimento di questo scopo, la musica è notoriamente il mezzo migliore, quello più facilmente assimilabile. Alla nostra concittadina Fil, che in questi anni è cresciuta moltissimo professionalmente, oltre ad un sentito grazie, diciamo anche “Ad maiora! La tenacia, la passione e il sorriso non le mancano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 865 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...