Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 14 Agosto 2022 - 23:31

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 5 TarantaFilBuenosAires 2 1NOCI (Bari) - La nostra concittadina Taranta Fil, cantautrice e compositrice conosciutissima non solo nell’ambito nocese, si trova in questi giorni a Buenos Aires, affiancata dal suo produttore Antonio Da Costa, per far conoscere in Argentina un po’ della cultura musicale pugliese, e per assorbire a sua volta quella locale. Ne è nato un abbraccio musicale intenso ed unico.

02 5 TarantaFilBuenosAires 1 1Vi siete mai soffermati a pensare a quanto abbiano in comune la musica popolare del Sud Italia e quella del Sud America? Sicuramente, oltre che da un’intensa passionalità, entrambe sono contraddistinte da ritmi colorati, allegri e trascinanti, che possono essere definiti “scaccia pensieri”. Quei ritmi che scatenano la voglia di muoversi, a cui il corpo obbedisce quasi in automatico. Certo, ci sono anche delle diversità, ma è risaputo che la melodia ha ragione di esistere anche in virtù della differenza di note. L’artista nocese Taranta Fil, assieme ad Antonio Da Costa, sta esibendosi in questi giorni nei locali più rinomati di Buenos Aires per deliziare il pubblico con l’abbraccio musicale tra queste due culture che poi tanto diverse non sono. Tra i brani che hanno riscosso maggior successo c’è l’ultimo singolo di Taranta Fil, dal titolo “Sunamme Catarì”, scritto in omaggio al grande Renzo Arbore, che la cantautrice ha affiancato anche in una performance nocese dell’Orchestra italiana a Noci nell’agosto del 2018. Apprezzatissimo anche il singolo “Playa” di Antonio Da Costa, registrato interamente a Cuba. Motori delle calienti serate argentine anche altri rispettivi successi dei due cantautori come “Core innamorato”, “Casa Mañana” ecc. A proposito del brano “Casa Mañana”, conosciuto in Argentina con il titolo di “Tequila boom boom”, ricordiamo che nel 1998 riscosse un grande successo non solo in Argentina ma in tutto il Sud America.Ha letteralmente emozionato il pubblico l’esecuzione del rinomato brano “Volver” di Estrella Morente e Alberto Iglesias, che Taranta Fil ha eseguito in uno spagnolo impeccabile, accompagnata dalla chitarra di Antonio Da Costa.

02 5 TarantaFilBuenosAires 4 1Il popolo argentino, allegro ed ospitale, è sempre stato desideroso di interfacciarsi con altre culture. Per questo, gli stage di danze popolari pugliesi tenuti da Taranta Fil hanno visto una partecipazione davvero massiccia. A farla da pardoni durante gli stage, tutti brani scritti da Taranta Fil in dialetto nocese (arrangiati da Antonio Da costa) come ad esempio "Arakne Gitano". Brani pregni nocesità che sono contenuti nell'album "Anima e vento", pubblicato nel 2015. Fiera ed orgogliosa di simili talenti, Noci è grata a chi come Taranta Fil diffonde con impegno e passione la cultura pugliese oltre i confini del nostro territori. Per il raggiungimento di questo scopo, la musica è notoriamente il mezzo migliore, quello più facilmente assimilabile. Alla nostra concittadina Fil, che in questi anni è cresciuta moltissimo professionalmente, oltre ad un sentito grazie, diciamo anche “Ad maiora! La tenacia, la passione e il sorriso non le mancano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 780 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...