Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

06-25-serenateNOCI (Bari) - Il consueto appuntamento con le serenate della notte di San Giovanni è tornato anche quest'anno a Noci, come annunciato dallo stesso sito del comune. L'indecisione sulla concretizzazione della serata ha lasciato il posto a poche ore dal 23 giugno all'annuncio della sua realizzazione, ma dalle 22.00 di avantieri a mezzanotte inoltrata la musica nel paese dei tre campanili era a discrezione di pochissimi angoli del centro storico, allietati da pochi gruppi di musici.

Sotto un finto balcone addobbato e ricco di gerani, nel largo antistante la chiesa di Santa Chiara, tamburelli e chitarre della Happy Family hanno preso a strimpellare alle 22.00 circa, onorando al meglio la tradizione delle serenate di San Giovanni. Le strimpellate al balcone della donna da marito o del Giovanni di turno volevano essere rievocate da quel balcone, presso il quale le voci femminili e maschili della Happy Family e i loro musicisti hanno omaggiato la buona musica italiana, coinvolgendo il pubblico nelle danze popolari e nei loro sketch. Un vero e proprio spettacolo quello allestito dal gruppo di Franca Gigante, presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Noci, che ha presentato la sua felice famiglia e ha scandito i vari momenti della serata: esilarante lo sketch comico messo in scena da Vincenzo Casulli, componente della Happy Family, che vestiti i panni del sindaco Piero Liuzzi, si è lanciato in una parodia divertente e dal gusto realistico, il tutto alla presenza del vero primo cittadino.

Il successo di Massimo Ranieri "Perdere l'amore" è diventato "Perdere la fascia" per via  delle elezioni comunali alle porte, con le grosse risate della platea ad accompagnare la bizzarra rivisitazione del celebre brano della musica italiana. Franca Gigante ha poi chiamato al centro della scena il sindaco Piero Liuzzi, divertito da cotanta attenzione nei confronti del suo ruolo istituzionale e della sua persona e la sua frase celebre "Sarò breve", sottolineata già prima dal suo "imitatore" non è mancata neanche stavolta. La Happy Family, poi, tirato giù il sipario del cabaret, ha proseguito la sua serata di intrattenimento musicale che ha visto costante la presenza del pubblico. Salendo verso Piazza Plebiscito, inoltrandosi nel centro storico e cercando altri angoli musicali, il forestiero o il nocese non ha, però, trovato altre occasioni di intrattenimento, fino ad arrivare a via Sant'Agostino nei pressi della Dimora Intini, dove l'orchestrina di Pentimella ha omaggiato la tradizione musicale locale.

Alla base di questa poco nutrita schiera di musici di San Giovanni potrebbe esserci una mancanza di tempi organizzativi o di logiche di disponibilità o guadagno, ma resta comunque una notte di Serenate 2012 al quanto povera di poli d'intrattenimento, comunque ben rappresentati dai pochi gruppi presentatisi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 198 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook