Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

01-25cortesinimoschiniNOCI (Bari) - Uno spettacolo per raccontare i fantasmi del passato. Uno spettacolo nato per raccontare il miracolo della vita, nato dopo le macerie della morte. "La scelta" del duo Cortesi-Moschini, andata in scena lo scorso 23 gennaio al teatro Gabrieli di Noci, è servito a rievocare, sentimenti, storie vere, conseguenze di una guerra recentissima. 

01-25bartolobasileGiunto alla sua 323 replica, lo spettacolo dei due attori forlivesi Marco Cortesi e Mara Moschini ha finito per emozionare e coinvolgere positivamente anche il pubblico nocese, accorso in teatro per sostenere l'iniziativa organizzata dalle due associazioni Darf e Avis. La presidente dell'Associazione Darf A. Bartolo e l'organizzatrice dell'evento Giulia Basile (in foto a lato), soddisfatte del riscontro positivo, hanno anche dichiarato di aver voluto, con quest'occasione, ricoleggarsi al sentimento con cui si è soliti vivere giornate come quella del 27 gennaio. Memoria storica non significa infatti commemorare le sole vittime del nazismo e la liberazione del campo di concentramento di Aushwitz del 1945 ma anche i milioni di vittime registrati durante tutte le altre guerre precedenti o, in questo caso, successive. 

A marco e Mara, il merito di aver raccontato la guerra civile che ha insanguinato l'Ex-Jugoslavia tra il 1991 e il 1995 e la consecutiva Dissoluzione dell'ex Repubblica federale totalitarista di Jugoslavia. Le quattro storie vere, interpretate magistralmente dai protagonisti della serata ed ambientate nel corso di una tragedia che ha avuto inizio circa 20 anni fa, hanno raccontato storie di famiglie, gruppi di persone o amici, salvati dalla sorte, da Dio o forse da "Allah" durante una vera e propria "pulizia etnica" voluta dai serbi di bosnia nei confronti dei musulmani e croato-bosniaci. Il messaggio, lanciato attraverso la narrazione delle quattro storie, si è basato sul concetto di umanità, fratellanza fra le popolazioni, pace assoluta fra i popoli. Salvarsi nelle difficoltà, anche se appartenenti a due schieramenti nemici,è ancora possibile e ad insegnarcelo è stato il documentario in forma teatrale bene approfondito da Cortesi e Moschini. "Basta volerlo. Basta non pensare di non poterlo fare". Per rivedere e approfondire l'intero spettacolo intitolato "La scelta, e tu cosa avresti fatto?" è possibile acquistare il libro-dvd in tutte le librerie d'Italia. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 172 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook