Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 26 Luglio 2021 - 21:40

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

NOCI (Bari) –09 22 settembreinsantachiaraterzoappuntamento1 Si è svolto il 21 settembre presso il Chiostro delle Clarisse, il terzo appuntamento del ciclo di conversazioni storiche “Settembre in Santa Chiara”, promosso dal Centro culturale “Giuseppe Albanese” in collaborazione con il Comune, la Biblioteca comunale “Mons. Amatulli” di Noci e alcune realtà associative del paese (Foto di Lisa Lenoci).

L’incontro è stato introdotto brevemente dal direttore della Biblioteca comunale di Noci, Giuseppe Basile, il quale si è detto entusiasta della presentazione del libro di Antonella Colaleo, in quanto rappresenta per il ciclo di conversazioni storiche “Settembre in Santa Chiara”, un’ assoluta novità, una presentazione mai avvenuta prima, occasione per l’approfondimento di un argomento ai più sconosciuti, ovvero il trattamento riservato ai militari italiani nei campi di concentramento.

Successivamente, la parola è passata alla presidentessa dell’associazione nocese Darf, Mariorosaria Lippolis, che ha sottolineato l’interesse da parte dell’associazione a presentare questo volume dovuto al legame, ormai noto, tra la Darf e il mondo del disegno: difatti l’intera elaborazione del volume della Colaleo è partita dalla studio e dall’osservazione dei disegni realizzati dal protagonista durante il periodo di detenzione.

09 22 settembreinsantachiaraterzoappuntamento2Il libro “Matite sbriciolate” scritto dalla giornalista freelance Antonella Colaleo, nata a Bari e successivamente trasferitasi a Torino, racconta la storia di Nonno Antonio, protagonista del libro e suocero della scrittrice, che tramite i suoi racconti e i suoi disegni crea un reportage dei luoghi e delle persone della memoria.

“Matite sbriciolate” è un titolo curioso ed insolito, come ha raccontato la Colaleo: Nonno Antonio era un militare italiano internato, come tanti altri, fedele al Re e oppositore della politica di Hitler e Mussolini, che dopo l’8 settembre ’43 venne deportato nei lager nazisti: prima a Biala Podlaska, in Polonia, poi Sandbostel e Wietzendorf, in Germania, condividendo la prigionia con lo scrittore Giovanni Guareschi e l’attore Gianrico Tedeschi. Lì, Nonno Antonio, realizzò 34 realisti ed emozionanti disegni, su fogli trovati furtivamente, tramite matite colorate, che aveva accuratamente sfilato dal corpo interno di legno e sbriciolate per sfuggire ai controlli prima della deportazione.

Nonno Antonio è per tutti i lettori, quel serbatoio di racconti e storie, che sente però in fretta la necessità di cancellare il ricordo, di dimenticare per vivere meglio il resto della sua vita e tra l’altro non trova orecchie pronte ad ascoltare e capire il dramma vissuto. Da questa delusione, racconta l’autrice, scaturisce anche la non volontà da parte del protagonista di raccontare e quindi l'esigenza anni dopo di avviare l’indagine storica a partire dalle tavole di disegno.

Il coinvolgimento di Noci in questa narrazione è molto interessante, in quanto Antonio Colaleo, per tutti Nonno Antonio, sposò nel 1939 Stella Turi, figlia di Stefano, titolare di una prestigiosa sartoria in pieno centro di Bari e originario di Noci.

Il professor Antonio Leuzzi, direttore dell’Istituto Pugliese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea, è intervenuto, infine, durante la serata, sottolineando la bravura della scrittrice nel aver ridato dignità e memoria ad uomini e argomenti dimenticati dalla storia, ma anche per evidenziare come tutto il territorio pugliese sia stato protagonista della riconquista dell’indipendenza italiana nel secondo dopo guerra e di come i cittadini abbiano collaborato allo sbarco degli alleati senza opposizioni di ogni genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 677 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...