Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 27 Gennaio 2023 - 15:37

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

Noci Monumento a Giuseppe AlbaneseNOCI (Bari) - Continuano gli incontri della XVIII edizione del ciclo di conversazioni storiche “Settembre in Santa Chiara”, promosso da Centro culturale “Giuseppe Albanese”, Comune e Biblioteca comunale “Mons. Amatulli” con la collaborazione delle associazioni nocesi Terra Nucum, Puglia trek & food e Pro Loco e del Gruppo Umanesimo della Pietra di Martina Franca.
Il prossimo appuntamento, il terzo, è in programma per giovedì 19 settembre, sempre alle ore 18.45 presso il Chiostro delle Clarisse. “È successo un novantanove. Noci e dintorni durante la Repubblica napoletana del 1799” è il titolo della conversazione che, dopo i saluti istituzionali di Mariano Lippolis, consigliere comunale delegato alla Cultura, vedrà protagonisti Domenico Blasi, direttore del Gruppo Umanesimo della pietra, e José Mottola studioso e saggista nonché presidente del Centro culturale “Giuseppe Albanese”.

Proprio in nostro concittadino Giuseppe Albanese fu protagonista e vittima della sfortunataRepubblica napoletana, che sia pure risultata un esperimento fallito – come scrisse Benedetto Croce – “valse a creare una tradizione rivoluzionaria e l’educazione dell’esempio nell’Italia Meridionale” e “per effetto del sacrificio e delle illusioni dei patrioti [… ]assurse alla solenne dignità di avvenimento storico”.

Giuseppe Albanese nacque a Noci il 30 gennaio 1759 da una delle più ricche e note famiglie nocesi. Dopo aver trascorso l’infanzia a Noci, si trasferì a Napoli, dove studiò presso il Seminario arcivescovile e si formò alla scuola riformatrice di Antonio Genovesi e Gaetano Filangieri.

Attivo esponente dei circoli illuministici napoletani, diventò dirigente del movimento giacobino sul finire del Settecento.
Quando il 23 gennaio 1799 le truppe francesi entrarono in Napoli, Albanese fu chiamato a far parte del Governo provvisorio della Repubblica napoletana, svolgendo un ruolo importante nel Comitato di legislazione. Fu, infatti, promotore dell’approvazione delle due importanti leggi soppressive dei fedecommessi e della feudalità.

Divenne poi uno dei cinque componenti della Commissione esecutiva, nella quale svolse un ruolo preminente; per un breve periodo ricoprì la carica di Ministro della Guerra, marina e affari esteri.
La Repubblica napoletana ebbe vita breve; dopo appena sei mesi, con il ritorno dei Borbone, vi fu una feroce repressione. Albanese fu arrestato e condannato a morte: fu impiccato a Napoli, in piazza Mercato, il 28 novembre 1799.
Nel 1899, in occasione delle celebrazioni del 1° Centenario della Repubblica napoletana il Comune di Noci affida allo scultore nocese Gianni Matarrese, residente a Napoli, l’esecuzione di un busto in marmo di Albanese.
Il busto giunse a Noci il 4 novembre e, collocato su un piedistallo realizzato in loco, fu posizionato in Piazza Garibaldi. Nel 1935 il podestà Rocco Morea decise di spostare il monumento in largo Armando Diaz, dove si trova tuttora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 378 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...