Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 6 Marzo 2021 - 18:31

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

di-vittorio-agherbinoNOCI (Bari) - Doveva essere il grande incontro per dibattere della figura di Giuseppe Di Vittorio ed invece l'incontro presso l'istituto scolastico Agherbino si è trasformato in una chiacchierata tra pochi intimi. Complice uno "sciopero" degli studenti. Lo "sciopero", come è stato definito dagli insegnanti presenti, altro non era che la giornata di mobilitazione studentesca organizzata in tutta Italia da tutte le scuole in difesa del diritto allo studio e della istruzione pubblica, organizzata e resa nota molto tempo prima rispetto al dibattito su Di Vittorio.

 

 

Lui ne sarebbe andato fiero visto il degrado attuale della scuola pubblica. Comunque, l'occasione non ha perso la sua importanza gravida di spunti d'informazione storica e didattica su uno tra i più grandi personaggi del Novecento italiano, soprattutto perchè è in forze al ceto sociale meno abbiente e più maltrattato che è quello dei braccianti agricoli.

Di Vittorio è uno di noi. Nell'Italia dei cafoni e dei caporali dei primi del 900 un ragazzetto di Cerignola, nel foggiano, sprona i propri compagni, braccianti agricoli come lui, a mobilitarsi in difesa dei diritti della salute e delle condizioni lavorative. Era nato il primo e più autentico sindacato di categoria che parlava per bocca di Giuseppe Di Vittorio.

Nel 1924 viene eletto al parlamento nelle liste del Pci, ma ci rimarrà poco tempo per via dell'occupazione fascista. Tanti aneddoti e tante sfumature raccontate dall'avv. Josè Mottola per l'Associazione Culturale Albanese, organizzatrice dell'evento in collaborazione con gli istituti scolastici Agherbino e Da Vinci e con il patrocinio dell'amministrazione comunale di Noci. Da tutte queste sfumature sicuramente ne è venuta fuori una bellissima ricostruzione del personaggio che assurge ad emblema attuale di una ritrovata unità nazionale non basata sul campanilismo.

di-vittorio-davinciCopione medesimo nel pomeriggio della stessa giornata presso l'auditorium del plesso Da Vinci di via Repubblica. A presenziare questa volta il dibattito il prof. Vito Antonio Leuzzi dell'IPSAIC (Istituto pugliese per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea di Bari), che dopo la proiezione del documentario "Sei il sol dell'anima. Di Vittorio e la sua terra" ha ricordato la figura del sindacalista pugliese e del suo operato in ambito politico non solo a livello regionale ma anche a livello nazionale ed europeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 749 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

Controlli anti covid-19 da parte dei Carabinieri

25-02-2021

A Valenzano un arresto per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale BARI - Controlli anti covid-19 in tutta la città metropolitana da...

Il Generale di Corpo d’Armata Maurizio Detalmo Mezzavilla in visita al Comando Legione “Puglia”

19-02-2021

BARI - Ieri mattina, il Generale di Corpo d’Armata Maurizio Detalmo MEZZAVILLA,  Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, ha visitato il Comando...

Conversano - Un arresto: sequestrati droga, silenziatori e passamontagna

18-02-2021

CONVERSANO - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati da personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno svolto un servizio...

Alberobello - Aggiornamento Covid-19: 25 attualmente positivi

12-02-2021

ALBEROBELLO - Il sindaco di Alberoblello, Michele Longo, ha da poco comunicato l'aggiornamento settimanale sul Covid19.

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...