Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

di-vittorio-agherbinoNOCI (Bari) - Doveva essere il grande incontro per dibattere della figura di Giuseppe Di Vittorio ed invece l'incontro presso l'istituto scolastico Agherbino si è trasformato in una chiacchierata tra pochi intimi. Complice uno "sciopero" degli studenti. Lo "sciopero", come è stato definito dagli insegnanti presenti, altro non era che la giornata di mobilitazione studentesca organizzata in tutta Italia da tutte le scuole in difesa del diritto allo studio e della istruzione pubblica, organizzata e resa nota molto tempo prima rispetto al dibattito su Di Vittorio.

 

 

Lui ne sarebbe andato fiero visto il degrado attuale della scuola pubblica. Comunque, l'occasione non ha perso la sua importanza gravida di spunti d'informazione storica e didattica su uno tra i più grandi personaggi del Novecento italiano, soprattutto perchè è in forze al ceto sociale meno abbiente e più maltrattato che è quello dei braccianti agricoli.

Di Vittorio è uno di noi. Nell'Italia dei cafoni e dei caporali dei primi del 900 un ragazzetto di Cerignola, nel foggiano, sprona i propri compagni, braccianti agricoli come lui, a mobilitarsi in difesa dei diritti della salute e delle condizioni lavorative. Era nato il primo e più autentico sindacato di categoria che parlava per bocca di Giuseppe Di Vittorio.

Nel 1924 viene eletto al parlamento nelle liste del Pci, ma ci rimarrà poco tempo per via dell'occupazione fascista. Tanti aneddoti e tante sfumature raccontate dall'avv. Josè Mottola per l'Associazione Culturale Albanese, organizzatrice dell'evento in collaborazione con gli istituti scolastici Agherbino e Da Vinci e con il patrocinio dell'amministrazione comunale di Noci. Da tutte queste sfumature sicuramente ne è venuta fuori una bellissima ricostruzione del personaggio che assurge ad emblema attuale di una ritrovata unità nazionale non basata sul campanilismo.

di-vittorio-davinciCopione medesimo nel pomeriggio della stessa giornata presso l'auditorium del plesso Da Vinci di via Repubblica. A presenziare questa volta il dibattito il prof. Vito Antonio Leuzzi dell'IPSAIC (Istituto pugliese per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea di Bari), che dopo la proiezione del documentario "Sei il sol dell'anima. Di Vittorio e la sua terra" ha ricordato la figura del sindacalista pugliese e del suo operato in ambito politico non solo a livello regionale ma anche a livello nazionale ed europeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 150 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook