ADV

 

70 anni fa Noci fu difesa dagli uomini in armi

09-14-nicola-scarpelliNOCI (Bari) - Settanta anni fa, in questi giorni, l'Italia e Noci vivevano giorni di smarrimento. La firma dell'Armistizio non ebbe un seguito di responsabilità' da parte della Monarchia generando equivoci, vuoti di potere, anomia nelle gia' provate Forze armate e nelle Forze dell'ordine, ulteriore aggravamento delle condizioni di poverta' e di assoluto disagio morale e fisico della popolazione civile.

Insomma, l'8 Settembre segno' l'infimo punto di arretratezza dell'Italia stremata. Solo la forza di volonta' degli italiani e delle italiane trovo' l'impeto dell'orgoglio e della consapevolezza per risalire la china e consegnarci negli Anni post bellici una Nazione nuova, in grado di sovvertire le disgrazie della storia e donare alle generazioni future la concordia, il progresso, il benessere. 

Settembre 1943-settembre 2013: e' doveroso rivolgere un deferente pensiero a quanti contribuirono, uomini e donne d'Italia, con i propri atteggiamenti responsabili, pacati, avveduti ed intrisi di fede a nutrire la speranza nella pace e nella ricostruzione. Oggi noi siamo ciò' che ieri i nostri padri e le nostre madri hanno voluto, hanno potuto, hanno dovuto fare per riguadagnare l'idea di futuro per gli italiani tutti, di qualsiasi estrazione sociale ed orientamento politico.

Ero sindaco di Noci quando, con gli auspici dell'Ipsaic - e particolarmente dei proff. Vito Antonio Leuzzi e Giulio Esposito - mi resi promotore del conferimento della "cittadinanza onoraria" al prof. Nicola Scarpelli, (Foto in alto. Fonte: Internet) barlettano di origine, soldato di stanza a Noci nei giorni dell'Armistizio. Al comando di un drappello di uomini in divisa, aveva avuto l'ordine di evitare con ogni mezzo di consegnare alle truppe tedesche gli apparati di radiotrasmissione in dotazione all'armata di stanza in Puglia. Rischiando la vita, usando l'ingegno ed il coraggio, Scarpelli poté trasferire il materiale consegnatogli risparmiando alla nostra cittadina ed ai suoi abitanti violenze e lutti. L'azione di cui Scarpelli fu artefice e' descritta negli atti e nella documentazione conservati dallo Stato.

Nell'autunno del 2004, il Consiglio comunale di Noci, all'unanimità, volle testimoniare la riconoscenza della nostra comunità all'artefice dello scampato pericolo. Scarpelli intervenne alla cerimonia di conferimento visibilmente emozionato. Erano presenti i famigliari, le scolaresche di Noci, le autorità civili, religiose e militari, le associazioni di volontariato e di protezione civile, gli studiosi di storia contemporanea e dell'antifascismo, i locali sodalizi culturali (fra cui l'ass. Giuseppe Albanese), numerosi nocesi.
Di grande interesse si rivelarono gli interventi ed i contributi alla memoria dei consiglieri comunali e dei cittadini che presero la parola durante il Consiglio. Noci, quindi, prendeva atto di una pagina sconosciuta della sua recente storia. Il nostro Comune ebbe così l'opportunità di segnalarsi fra i più solerti e vigili nella difesa dei valori della libertà e della democrazia.

Sen. Piero Liuzzi

P. S. Avrei voluto adempiere da capo dell'Amministrazione ad ammurare un'epigrafe commemorativa nei luoghi teatro degli eventi, in primis il largo della stazione ferroviaria Fse. Mi permetto di suggerire al sindaco Nisi di provvedere in tal senso prendendo a riferimento la diruta cabina di trasformazione elettrica ivi insistente. P. L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...