Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 12 Luglio 2020 - 10:33

trovo aziende

 

04 10 CONVEGNO MASTITE E NUOVI TRATTAMENTI MOSTRABOVINA2019NOCI (Bari) - Nell’ambito della Mostra Bovina Interregionale del Centro Sud, svoltasi a Noci dal 5 al 7 aprile, si è tenuto un importantissimo convegno sul problema che affligge molte aziende del nostro territorio e non solo: la mastite.







(foto ARA Puglia) 

Durante la serata, svoltasi presso il Foro Boario di Noci venerdì 5 aprile, sono intervenuti importanti esperti e studiosi della materia: il VicePresidente dell’AIA Claudio Destro, il dr. Giuliano Pisoni medico veterinario, il prof. Riccardo Negrini direttore tecnico dell’AIA, la prof.ssa Mariangela Caroprese dell’Università di Foggia ed il responsabile del laboratorio di analisi dell’ARA Piemonte, Daniele Giaccone. Sin dalle primissime battute, nonostante i presenti in sala fossero esperti del settore, si è voluto incentrare la problematica, definendo cos’è la mastite, qual è l’assetto immunitario della ghiandola mammaria, i risvolti economici che tale patologia ha sull’azienda e infine la qualità del prodotto ottenuto.

Questa trattazione è stata compiuta dalla prof.ssa Mariangela Caroprese, in sostituzione alla prof.ssa Marzia Albenzio, che ha voluto sottolineare i danni assolutamente negativi sulla qualità e quantità del latte reso da bovine affette da mastite. Tale patologia è di natura infiammatoria, interessa la ghiandola mammaria in conseguenza all’attacco di microrganismi e determina alterazioni della composizione del latte, aumentano le sieroproteine ed altri minerali, mentre diminuiscono le percentuali di grasso, lattosio, proteine e calcio.

04 10 CONVEGNO MASTITE NUOVI FARMACI MOSTRABOVINA2019 2Fondamentali sono stati i dati riportati dal direttore tecnico dell’AIA, Negrini, il quale ha evidenziato i problemi di natura economica che ricadono sull’azienda, qualora non venga fatta un’adeguata prevenzione e trattamento del capo o dell’intero bestiame affetto. Si sono centrate anche le cause a cui si rende necessario prestare attenzione, come gestione dell’allevamento, assenza di igiene e scarsa accuratezza nell’alimentazione.

Altresì fondamentale è stata la trattazione circa i benefici, a lungo osservati e studiati, dell’asciutta selettiva, una pratica che permette di ridurre al minimo il problema dell’antibiotico resistenza, favorendo l’opportunità di trattare solamente una parte degli animali e, ancora meglio, solamente i quarti problematici. Tale individuazione però non è sempre facile ed efficace, generalmente il punto di partenza è rappresentato dall’ analisi della conta cellulare di quelle cellule somatiche infette presenti nell’animale e per procedere poi con l’utilizzo o meno di una terapia antibiotica, scegliendo attraverso test clinici specifici, l’antibiotico migliore. Indubbiamente, nuovi e continui studi su tale problematica rappresenteranno un valido sostegno per gli allevatori e per la produzione continua di un latte sempre più di qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 649 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...