Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 29 Gennaio 2023 - 15:52

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 10 CONVEGNO MASTITE E NUOVI TRATTAMENTI MOSTRABOVINA2019NOCI (Bari) - Nell’ambito della Mostra Bovina Interregionale del Centro Sud, svoltasi a Noci dal 5 al 7 aprile, si è tenuto un importantissimo convegno sul problema che affligge molte aziende del nostro territorio e non solo: la mastite.







(foto ARA Puglia) 

Durante la serata, svoltasi presso il Foro Boario di Noci venerdì 5 aprile, sono intervenuti importanti esperti e studiosi della materia: il VicePresidente dell’AIA Claudio Destro, il dr. Giuliano Pisoni medico veterinario, il prof. Riccardo Negrini direttore tecnico dell’AIA, la prof.ssa Mariangela Caroprese dell’Università di Foggia ed il responsabile del laboratorio di analisi dell’ARA Piemonte, Daniele Giaccone. Sin dalle primissime battute, nonostante i presenti in sala fossero esperti del settore, si è voluto incentrare la problematica, definendo cos’è la mastite, qual è l’assetto immunitario della ghiandola mammaria, i risvolti economici che tale patologia ha sull’azienda e infine la qualità del prodotto ottenuto.

Questa trattazione è stata compiuta dalla prof.ssa Mariangela Caroprese, in sostituzione alla prof.ssa Marzia Albenzio, che ha voluto sottolineare i danni assolutamente negativi sulla qualità e quantità del latte reso da bovine affette da mastite. Tale patologia è di natura infiammatoria, interessa la ghiandola mammaria in conseguenza all’attacco di microrganismi e determina alterazioni della composizione del latte, aumentano le sieroproteine ed altri minerali, mentre diminuiscono le percentuali di grasso, lattosio, proteine e calcio.

04 10 CONVEGNO MASTITE NUOVI FARMACI MOSTRABOVINA2019 2Fondamentali sono stati i dati riportati dal direttore tecnico dell’AIA, Negrini, il quale ha evidenziato i problemi di natura economica che ricadono sull’azienda, qualora non venga fatta un’adeguata prevenzione e trattamento del capo o dell’intero bestiame affetto. Si sono centrate anche le cause a cui si rende necessario prestare attenzione, come gestione dell’allevamento, assenza di igiene e scarsa accuratezza nell’alimentazione.

Altresì fondamentale è stata la trattazione circa i benefici, a lungo osservati e studiati, dell’asciutta selettiva, una pratica che permette di ridurre al minimo il problema dell’antibiotico resistenza, favorendo l’opportunità di trattare solamente una parte degli animali e, ancora meglio, solamente i quarti problematici. Tale individuazione però non è sempre facile ed efficace, generalmente il punto di partenza è rappresentato dall’ analisi della conta cellulare di quelle cellule somatiche infette presenti nell’animale e per procedere poi con l’utilizzo o meno di una terapia antibiotica, scegliendo attraverso test clinici specifici, l’antibiotico migliore. Indubbiamente, nuovi e continui studi su tale problematica rappresenteranno un valido sostegno per gli allevatori e per la produzione continua di un latte sempre più di qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 609 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...