Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

01 09mariapiepoliNOCI (Bari) – “Concettualizzazione di un approccio minimalista e rispettoso con una logica riguardante il suo sviluppo. Una forte enfasi sulla separazione tra il contesto morbido della scogliera e l’indipendenza della griglia urbana”. Con questa motivazione espressa dalla giuria, il giovane architetto paesaggista nocese, Maria Piepoli, insieme al suo team di colleghi architetti formato da Antonietta Canta, Roberto Carlucci, Alessandro Labriola, Daniela Mancini e Giuditta Matarrese, ha vinto il primo premio del più grande concorso internazionale per architetti under40, intitolato European 13.

 

EUREOPEAN 13 - Il concorso, con cadenza biennale e quest’anno incentrato sul tema della città adattabile, ha visto iscriversi ben 1892 squadre in 49 siti europei; 1305 progetti presentati da squadre provenienti da 45 paesi diversi; 305 progetti finalisti dibattuti al Forum delle città e delle giurie di Bratislava (Sk); 93 squadre premiate (44 vincitori, 49 secondi posti, 61 menzioni speciali); 15 strutture europee partecipanti, da Austria, Belgio, Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Kosovo, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia e Svizzera.

AZENHA DO MAR – Maria Piepoli con il suo team di colleghi architetti ha vinto il primo premio nella sezione riservata al Portogallo, immaginando un modello di sviluppo per Azenha do Mar, piccolo villaggio di pescatori sull’Atlantico, in provincia di Odemira. Il "Limenochora" – questo il nome del progetto - si basa su una semplice idea: sfruttare la bellezza naturale del luogo per creare un design architettonico in grado di far aumentare lo sviluppo socio-economico, grazie alla presenza del porto di pesca e la costruzione di infrastrutture per agricoltura e turismo sulla linea di costa. Un progetto che punta alla crescita socio economica del luogo, in sostanza e che mira a rendere Azenha Do Mar una comunità autosufficiente, basata su un uso intelligente e sostenibile delle risorse: la pesca, l'agricoltura, le energie rinnovabili e il turismo (in foto una delle renderizzazioni e tavole di progetto).

Anche per la vicina Molfetta sono stati avanzati progetti italiani, vincenti, per riqualificare un waterfront. Italiani anche in questo caso i vincitori del progetto. Congratulandoci intanto con l’architetto nocese Maria Piepoli riportiamo qui di seguito il link per conoscere tutti i progetti vincitori paese per paese (http://www.europan-europe.eu/media/default/0001/12/e13_results_pdf.pdf)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 187 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/economia/mondo-del-lavoro#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/economia/mondo-del-lavoro#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/economia/mondo-del-lavoro#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook